Notizie dal mondo dell'arte

Chiara Dynys torna ad esporre negli Usa, a Miami.

Estero

Chiara Dynys torna ad esporre negli Usa, a Miami.

Inaugura a Miami il prossimo 3 Novembre presso la Valli Art Gallery la mostra di Chiara Dynys, “Insidious Beauty”. La mostra personale, curata da Giorgio Verzotti, è incentrata, come il titolo svela, su una tematica vicina a tutti e quanto mai alla ricerca dell’artista, la bellezza.

Verso la quinta Biennale del Mosaico a Ravenna

biennali

Verso la quinta Biennale del Mosaico a Ravenna

Dal 7 ottobre la quinta Biennale del Mosaico contemporaneo a Ravenna, la città che per definizione viene considerata la capitale mondiale di questa forma d'arte. Un'esposizione dedicata al contemporaneo che si pone due obiettivi: testimoniare che il mosaico è ancora largamente praticato e che negli ultimi tempi ha trovato una nuova attenzione da parte dei più sofisticati arredatori internazionali.

Parte la stagione estiva del Polo Archeologico di Sibari

Calabria

Parte la stagione estiva del Polo Archeologico di Sibari

Polo archeologico di Sibari in Calabria. Riparte la programmazione estiva con un inisene di spettacoli che, sullo scenario del sito archeologico, faranno duettare varie tipologie di arti. Un modo per rilanciare il territorio attraverso la cultura nelle sue diverse espressioni,

L'Olanda affida a Van Gogh e a un cartone animato il rilancio della propria immagine

estero

L'Olanda affida a Van Gogh e a un cartone animato il rilancio della propria immagine

E' difficile per un paese uscire fuori dalla banalità dell'iconografia turistica. Ci prova l'Olanda attrverso un'opera particolarissima che farà il giro del mondo: un cartone animato sull'opera di Van Gogh che, fotogramma per fotogramma, è stato pitturato a mano da oltre 150 artisti. L'arte diventa quindi protagonista di un nuovo modo di fare comunicazione.

Emilia. Cibi, cultura e arte:partono i week end "verdiani"

emilia

Emilia. Cibi, cultura e arte:partono i week end verdiani

Da domani ripartono ufficialmente i "week end" verdiani. Il territorio del grande compositore, tra Piacenza e Parma, ridiventa un laboratorio culturale in senso lato. Le terre Gran Ducato offriranno non solo musica classica ma vari eventi dall'enogastronomia all'arte contemporanea, alla visita di stupendi Castelli e dimore storiche che in quel territorio non mancano.

Al GAM di Palermo inaugurata la sala "under 40" dedicata ad Andrea Di Marco

musei

Al GAM di Palermo inaugurata la sala under 40 dedicata ad Andrea Di Marco

Palermo rende omaggio ad Andrea Di Marco, artista scomparso prematuramente e che faceva parte del gruppo "Nuova Pittura Siciliana". Il GAM, il Museo di Arte Moderna, ha deciso di dedicargli la sala "under 40" dove troveranno spazio i giovani più promettenti del panorama isolano. Una cosa cosa importante che non è stata pubblicizzata a dovere.

A Perugia Velasquez si confronta con Bernini

mostre

A Perugia Velasquez si confronta con Bernini

Da oggi, per quattro mesi, Perugia propone un inedito e intrigante confronto. Velasquez-Bernini. Un confronto possibile attrverso la studio dei ritratti ma che ripropone ad altissimo livello il tema delle influenze reciproche nella storia dell'arte. Una mostra per intenditori e conoscitori degli argomenti che ripropone anche una rivisitazione della città.

Francesco Verla, il Rinascimento del Nord

mostre

Francesco Verla, il Rinascimento del Nord

Dall'8 luglio per tutta l'estate fino a novembre a Trento non solo per compbattere la calura ma anche per ammirare un artista, Francesco Verla, che porto il Rinascimento nel Nord Italia fino a ridosso delle alpi. Al Museo Diocesano Tridentino una mostra importante per la riscoperta di un artista importante, ingiustamente dimenticato fino ai giorni nostri.

A Sondrio la Valtellina punta su Ritter

mostra

A Sondrio la Valtellina punta su Ritter

Con l'arrivo dell'estate la Valtellina punta anche sull'arte locale, ma di respiro internazionale. Il Credito Valtellinese apre dal 9 giugno a Sondrio un'importante antologica dell'artista Bruno Ritter. Un personaggio poco conosciuto alla massa, ma importante per tutta la zona alpina italiana, la Svizzera e l'Austria.

A Roma la ceramica torna in Galleria

mostra

A Roma la ceramica torna in Galleria

La ceramica torna in galleria d'arte anche a Roma. Honos Art propone due artisti che lavorano la ceramica in modo estremamente contemporaneo. Quindi la ceramica trattata come vera e propria forma d'arte e non di solo artigianato come è accaduto negli utlimi anni. La Galleria romana è oggi gestita da uno spagnolo, vale la pena sottolinearlo.

Kessels. Quando la foto diventa Pop Art

mostra

Kessels. Quando la foto diventa Pop Art

Per gli amanti della fotografia una mostra da non perdere. Erik Kessels è a Torino per la sua prima esposizione, da oggi fino alla fine di luglio. Personaggio eclettico, conoscitore dell'arte contemporanea a tutto tondo, Kessels non è un vero e proprio fotografo, è un assemblatore di immagini C'è molto pop nelle sue realizzazioni e la foto diventa uno strumento d'arte.

A Nuoro si celebra la Rivoluzione di Ottobre attraverso le coppie di artisti russi.

mostra

A Nuoro si celebra la Rivoluzione di Ottobre attraverso le coppie di artisti russi.

La mostra più particolare che oggi si può vedere in Italia. La Rivoluzione di Ottobre di 100 anni fa pesò in maniera fondamentale su tutta la società russa, anche quella artistica. A Nuoro una mostra celebra quel momento storico attraverso il lavoro di coppie di artisti, personaggi che hanno gettato anche le basi per i successivi movimenti artistici dell'est Europa e per tutta l'arte moderna.

Dal 2 al 4 giugno. La ceramica invade l'Italia

cultura

Dal 2 al 4 giugno. La ceramica invade l'Italia

Buongiorno Ceramica 2017. Dal 2 al 4 giugno torna in tutta Italia la grande manifestazione che in nome della ceramica vede coinvolte 36 città in oltre 300 eventi. Una forma d'artigianato che è diventata sempre più arte e cifra precisa della produzione artistica italiana. Da Albissola a Laterza, fino ad Oristano, performance artistiche che punteranno soprattutto al contemporaneo nel rispetto della tradizione.

Pop Art italiana. A Pordenone si racconta come è nata

mostre

Pop Art italiana. A Pordenone si racconta come è nata

Per gli appassionati della Pop Art italiana un appuntamento da non perdere. A Pordenone, fino all'8 di ottobre,, la mostra "Il Mito del pop. Percorsi italiani" nella quale si spiega on efficacia che la via italiana non è stata un semplice scopiazzamento di quanto era stato prodotto negli Usa. L'originalità dei nostri artisti ormai è riconosciuta in tutto il mondo.

Cultura italiana 2017: Pistoia batte un colpo!

cultura

Cultura italiana 2017: Pistoia batte un colpo!

La Capitale della Cultura Italiana per il 2017, Pistoia, batte un colpo: un evento dal prossimo 16 luglio, sempre legato alla figura di Marino Marini. Ma ancora nessuno ha spiegato in modo preciso perchè è stata fatta questa scelta che non si riesce ( o non si vuole) nemmeno a pubblicizzare. In Toscana si parla di tutto meno che di Pistoia.

Scultura tedesca in villa sul Brenta

scultura

Scultura tedesca in villa sul Brenta

Una villa palladiana tra le più belle arricchita dalla scultura contemporanea di un'artista tedesca che trova spunto nella romanità diffusa nella zona del Brenta. Un connubio che sembra impossibile ma che si è realizzato a Villa Foscari-La Malcontenta vicino al Naviglio del Brenta. Un'ambientazione in un fantastico parco che si è aperta oggi e sarà visitabile fino al 27 ottobre.

Per rilanciare il turismo internazionale Praga punta sul Barocco

repubblica ceca

Per rilanciare il turismo internazionale Praga punta sul Barocco

E' l'anno del Barocco per la Repubblica Ceca. Praga punta su questa arte e architettura per rilanciare il turismo internazionale nel paese. Oltre alla capitale il gioiello da visitare è la città di Olomouc. Ma c'è anche un programma speciale per visitare i giardini barocchi diffusi in tutto il paese. Molto spesso i giardini sono dislocati a bordi dei castelli.

Mimmo Paladino cambia volto a Brescia

arturismo

Mimmo Paladino cambia volto a Brescia

Rilanciare Brescia, il suo centro storico, i suoi musei, la sua romanità attraverso l'occhio di un contemporaneo, Mimmo Paladino. Fino all'8 gennaio del prossimo anno, una grande mostra on the road di uno dei maestri della Transavanguardia. Obiettivo: rilanciare turisticamente la città attraverso un progetto che fa dialogare arte antica con arte contemporanea.

Giannoni all'assalto di Singapore

mostre

Giannoni all'assalto di Singapore

Dall'11 maggio fino al 24 settembre, Massimo Giannoni espone a Singapore, la piazza asiatica sempre più importante per l'arte contemporanea internazionale. Il pittore fiorentino è ospite della Galleria Partners & Mucciaccia, una delle poche italiane che scommette sull'internazionalizzazione dei nostri migliori artisti, tra questi il fiorentino Giannoni

Fiori per redimere la terra dei fuochi

mostre

Fiori per redimere la terra dei fuochi

Nella Reggia di Caserta dal prossimo 20 maggio una mostra fotografica particolare che ha due scopi: far conoscere due artisti e, soprattutto, redimere il degrado della terra dei fuochi attraverso i fiori. Una mostra ambiziosa che terminerà il 30 di giugno ma che combina molto bene, arte contemporanea, beni culturali e messaggio sociale.

Luca Pignatelli con i suoi ricordi pop storici a Carrara

mostre

Luca Pignatelli con i suoi ricordi pop storici a Carrara

E' sicuramente uno degli artisti più amati dal mercato dell'arte italiana. Luca Pignatelli presenta una trentina di nuove opere a Carrara, una sorta di omaggio alla storia del più importante marmo del mondo. Cambia la tecnica realizzativa delle opere, ma la sostanza rimane la stessa per affascinare critica e collezionisti come avviene da anni.

A Cremona il Festival del Jazz nel tempio del Violino

festival

A Cremona il Festival del Jazz nel tempio del Violino

Cremona è pronta per la terza edizione del Festival Internazionale del Jazz che ha la principale caratteristica di svolgersi nell'Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino della Fondazione Stradivari. Elevata la qualità dei partecipanti sceltiCremona è pronta a ospitare una nuova edizione, la terza, del CremonaJazz in programma dal 25 aprile al 27 maggio nella splendida cornice dell’Auditorium Giovanni Arvedi sito nel Museo del Violino della Fondazione Stradivari. Un connubbio tra classico e moderno che eleva il livello della manifestazione. CremonaJazz presenta anche quest’anno un cartellone composto da proposte di assoluto lvalore artistico, prestigiosi nomi della musica internazionale. Grazie a queste scelte di grande qualità la rassegna di jazz cremonese si conferma come un punto di riferimento nell’Italia del nord anche per questo genere musicale. Il cartellone 2017 prevede quattro serate, ciascuna assolutamente unica, ciascuna con una varietà di stili e di linguaggi che lascerà il segno nella storia culturale del territorio. qUWLLa di Cremona è un’idea di manifestazione dove la musica jazz ha un respiro ampio, slegato da etichette e stereotipi che possano imbrigliarne le scelte. Si tratta di Jazz, ovviamente, ma in un’ottica che per prima cosa pone il luogo dove si svolgeranno i concerti, l’Auditorium Giovanni Arvedi, come punto di riferimento guida delle scelte artistiche; questo per l’estrema bellezza delle sue linee architettoniche, curve che richiamano la sinuosità e la perfezione della liuteria cremonese, ma soprattutto per la sua perfetta acustica, affidata in fase di costruzione dall’architetto Giorgio Palù all’ingegner Yasuhisa Toyota. Da qui le scelte artistiche cadono volentieri su musicisti e progetti squisitamente acustici, che possano integrarsi con l’ambiente che li ospita, il quale diviene “complice” del suono, enfatizzandone in qualche modo la capacità comunicativa e la fruizione. Si comprenderà meglio la sensualità del violoncello di Morelenbaum, che accarezza le melodie di Jobim con l’ausilio della saudade delle sei corde di Lula Galvão con le percussioni di Rafael Barata, la passione argentina degli Aires Tango o delle vibrazioni della chitarra di Ralph Towner, così come il languore opposto al ritmo incalzante e alle melodie spigolose dei violini del Kronos Quartet o il tocco e la creatività degli ottantuno anni di un’artista come Carla Bley, saranno il distillato adatto a questa terza edizione della rassegna. L’evento potrebbe anche costituire l’occasione per riscoprire la città, dalla Cattedrale al Battistero, dal Museo Civico “Ala Ponzone” al “Torrazzo”, la torre in muratura più alta d’Europa. Per non parlare poi del Museo del Violino. Cremona è pronta a ospitare una nuova edizione, la terza, del CremonaJazz in programma dal 25 aprile al 27 maggio nella splendida cornice dell’Auditorium Giovanni Arvedi sito nel Museo del Violino della Fondazione Stradivari. Un connubbio tra classico e moderno che eleva il livello della manifestazione. CremonaJazz presenta anche quest’anno un cartellone composto da proposte di assoluto lvalore artistico, prestigiosi nomi della musica internazionale. Grazie a queste scelte di grande qualità la rassegna di jazz cremonese si conferma come un punto di riferimento nell’Italia del nord anche per questo genere musicale. Il cartellone 2017 prevede quattro serate, ciascuna assolutamente unica, ciascuna con una varietà di stili e di linguaggi che lascerà il segno nella storia culturale del territorio. qUWLLa di Cremona è un’idea di manifestazione dove la musica jazz ha un respiro ampio, slegato da etichette e stereotipi che possano imbrigliarne le scelte. Si tratta di Jazz, ovviamente, ma in un’ottica che per prima cosa pone il luogo dove si svolgeranno i concerti, l’Auditorium Giovanni Arvedi, come punto di riferimento guida delle scelte artistiche; questo per l’estrema bellezza delle sue linee architettoniche, curve che richiamano la sinuosità e la perfezione della liuteria cremonese, ma soprattutto per la sua perfetta acustica, affidata in fase di costruzione dall’architetto Giorgio Palù all’ingegner Yasuhisa Toyota. Da qui le scelte artistiche cadono volentieri su musicisti e progetti squisitamente acustici, che possano integrarsi con l’ambiente che li ospita, il quale diviene “complice” del suono, enfatizzandone in qualche modo la capacità comunicativa e la fruizione. Si comprenderà meglio la sensualità del violoncello di Morelenbaum, che accarezza le melodie di Jobim con l’ausilio della saudade delle sei corde di Lula Galvão con le percussioni di Rafael Barata, la passione argentina degli Aires Tango o delle vibrazioni della chitarra di Ralph Towner, così come il languore opposto al ritmo incalzante e alle melodie spigolose dei violini del Kronos Quartet o il tocco e la creatività degli ottantuno anni di un’artista come Carla Bley, saranno il distillato adatto a questa terza edizione della rassegna. L’evento potrebbe anche costituire l’occasione per riscoprire la città, dalla Cattedrale al Battistero, dal Museo Civico “Ala Ponzone” al “Torrazzo”, la torre in muratura più alta d’Europa. Per non parlare poi del Museo del Violino. in base alla loro precisa sonorità. Un'occasione anche per riscoprire i monumenti della città lombarda.

Di corsa tra le tombe degli Etruschi

Archeologia

Di corsa tra le tombe degli Etruschi

All'inizio di giugno una meravigliosa occasione per correre una "campestre" tra le tombe e le vestigia etrusche di Populonia in Toscana. E' già un boom di richieste dall'estero per partecipare alla competizione più unica che rara. Un'occasione anche per gli accompagnatori per conoscere il sito archeologico etrusco più grande d'Italia.

Dormire in un dipinto di Van Gogh è ora possibile

van gogh

Dormire in un dipinto di Van Gogh è ora possibile

Con 80 euro a notte si può dormire nella ricostruzione esatta della camera di Van Gogh ad Arles. L'idea è di un albergatore locale che rilancia, come tutta l'Olanda, il mito del grande Vincent. e da Amsterdam un nuovo autobus porterà i turisti dal Museo deidcato al grande artisto fino alla regione di Brabant dobe ha vissutp.

Partono le celebrazioni per i 2200 anni della Via Emilia

mostre

Partono le celebrazioni per i 2200 anni della Via Emilia

Si parte con una mostra Reggio Emilia proprio oggi e si arriverà a metà del prossimo anno. Varate molte iniziative per festeggiare i 2200 anni della Via Emilia il cui percorso romano è rimasto intatto. Coinvolte, oltre a Reggio, anche Modena, Parma e Bologna. Un occasione per rilanciare il territorio storico emiliano a favore del turismo. Previsti molti investimenti degli enti locali.

Nei musei archeologici calabresi arriva la musica antica

musei

Nei musei archeologici calabresi arriva la musica antica

La musica antica, una nuova e difficile branca dell'archeologia. Ora ci stanno lavorando sopra i musei archeologici calabresi che hanno messo in piedi una mostra itinerante. Dall'8 aprile a Locri in mostra ritrovamenti rarissimi provenienti da collezioni pubbliche e private: Una visione che sarà accompagnata da un "accompagnamento" musicale.

Gerusalemme. Ha riaperto ufficialmente l'Edicola del Santo Sepolcro

estero

Gerusalemme. Ha riaperto ufficialmente l'Edicola del Santo Sepolcro

Ora sono le autorità israeliane che hanno ufficialmente comunicato la riapertura dell'Edicola del Santo Sepolcro, il luogo dove secondo la tradizione furono deposte le spoglie di Gesù Cristo dopo la crocifissione. Da oltre un anno lavori di consolidamento ne hanno impedito la visita. Considerando che siamo in prossimità della Pasqua, una buona notizia per i pellegrini e per il turismo a Gerusalemme.

Tatuaggi. Una nuova forma di pop art degli anni 2000?

società

Tatuaggi. Una nuova forma di pop art degli anni 2000?

Si moltiplicano in Italia eventi e mostre dedicati a quella che viene definita l'arte del tatuaggio. Per molti solo un fenomeno sociale, per altri qualcosa di più: la pop art degli anni 2000? Difficile dare risposte, anche perchè molto è stato preso da culture non occidentali. Per appassionati e curiosi appuntamenti importanti a Perugia, Roma e Pistoia.

Manifesti Pubblicitari. A Treviso la Collezione Salce apre l'8 aprile

musei

Manifesti Pubblicitari. A Treviso la Collezione Salce apre l'8 aprile

La più importante collezione italiana privata di manifesti pubblicitari, la Collezione Salce, ha trovato a Treviso una collocazione permanente, grazie ad un progetto del Ministero per i Beni Culturali. Per il momento non sarà interamente fruibile dal pubblico (forse a fine del prossimo anno) ma dall'8 aprile ci sarà una mostra "d'assaggio".

L'arte italiana del '900 approda a Palermo

L'arte italiana del '900 approda a Palermo

Una sintesi dell'arte italiana del '900 in esposizione al Palazzo reale di Palermo. Una grande mostra che sarà aperta fino al 31 agosto e che anticipa gli sforzi della città per presentarsi al meglio per il 2018 quando diventerà la Capitale della Cultura Italiana. Molte le opere esposte mai viste in pubblico. Attesi almeno 400 mila turisti.

La Madonna di Sassoferrato dal Louvre torna a Perugia

mostre

La Madonna di Sassoferrato dal Louvre torna a Perugia

Dopo due secoli di esilio la Immacolata Concezione di Sassoferrato, uno dei principali artisti del '600 italiano, torna in visione in una mostra a Perugia. Il quadro oggi è esposto al Louvre di Parigi e fu "rubato" dagli uomini di Napoleone Bonaparte agli inizi dell'800. In mostra oltre 40 pezzi che metteranno a confronto l'opera dell'artista con altri grandi come Perugino e Raffaello.

Ad Ischia apre il giardino tropicale con tanta musica colta

turismo

Ad Ischia apre il giardino tropicale con tanta musica colta

I tropici nel Mediterraneo. Un assaggio è possibile ad Ischia con l'apertura totale dal primo aprile dei Giardini La Mortella. Paesaggio, botanica, arte ma anche musica classica. La villa infatti fu costruita da un musicista e la moglie era amante del giardinaggio. Un binomio che ha fatto sorgere qualcosa di unico.

20 capolavori a La Spezia per festeggiare i 20 anni del Museo Lia

mostre

20 capolavori a La Spezia per festeggiare i 20 anni del Museo Lia

A La Spezia 20 anni fa nasceva il Museo Amedeo Lia per volontà di un grande collezionista di arte. La città celebra il ventennale con una mostra che affianca alla preziosa collezione di oltre mille opere, 20 capolavori provenienti da altrettanti importanti musei che hanno interagito con il Lia. Un avvenimento da non mancare anche per conoscere La Spezia.

Al Louvre 2 (Lens) "Il mistero Le Nain"

mostre

Al Louvre 2 (Lens) Il mistero Le Nain

Nel più moderno museo di arte antica e non solo d'Europa, il Louvre 2 a Lens nel nord della Francia, una delle mostre più interessanti a misteriose del vecchio continente, quella dediicata ai tre fratelli Le Nain. Poco o nulla si sa di loro con esattezza, ma ora vengono considerati i numeri uno del seicento francese. Al mondo accertate solo 75 opere, in gran parte negli Usa.

Michelangelo e Sebastiano alla National Gallery di Londra

mostre

Michelangelo e Sebastiano alla National Gallery di Londra

Dal 15 marzo fino al 27 giugno a confronto presso la National Gallery di Londra l'arte di Michelangelo Buonarroti e Sebastiano del Piombo, due giganti del Rinascimento italiano. Sebastiano, veneto, era un fan del sommo toscano e lo conobbe a Roma. In esposizione anche alcuni carteggi tra i due. Il burbero Michelangelo era ben disposto nei confronti del veneto di cui riconosceva il valore.

Un secolo di terre senesi in arte e territorio

mostre

Un secolo di terre senesi in arte e territorio

Conoscere il territorio attraverso l'arte e viceversa. E' l'obiettivo de "Il buon secolo della pittura senese. Dalla Maniera moderna al Lume Caravaggesco" un'esposizione su un territorio toscano diffuso ideata da Antonio Paolucci per conoscere interpreti meno noti della pittura di quei luoghi tra l'inizio del 1500 e il 1600.

Nuove opere per il Vittoriale del "sommo vate"

musei

Nuove opere per il Vittoriale del sommo vate

Sabato 11 marzo nuova inaugurazione del percorso artistico del Vittoriale di Gabriele D'Annunzio sul lago di Garda. Saranno esposte nuove opere che contribuiranno alla valorizzazione di questo museo a tutti gli effetti. Un posto molto amato dal turismo nazionale e internazionale, soprattutto del nord Europa.

Compie 30 anni la più importante fiera antiquaria del mondo a Maastricht

fiere

Compie 30 anni la più importante fiera antiquaria del mondo a Maastricht

Dal 10 al 17 marzo a Maastricht il Tefaf che ha raggiunto la sua trentesima edizione. Nel sud dei Paesi Bassi la più importante fiera antiquaria del mondo che è anche tra le più ricche. In mostra opere d'arte del valore di oltre 2 miliardi di euro. Circa 270 gli espositori di cui 19 italiani.

Via Francigena: sette regioni chiedono di inserirla nel patrimonio Unesco

unesco

Via Francigena: sette regioni chiedono di inserirla nel patrimonio Unesco

Dai Longobardi fino ad oggi. Sette regioni italiane chiedono di inserire la via Francigena nel patrimonio dell'Umanità riconosciuto dall'Unesco. Si tratta di un cammino tra fede, arte, cultura e testimonianze dell'uomo. Un modo diverso per mettere insieme varie realtà minori, ma non meno importanti, del nostro paese. Un modo diverso di fare turismo.

Life-Magnum. Il fotogiornalismo che ha fatto la storia

mostre

Life-Magnum. Il fotogiornalismo che ha fatto la storia

A Cremona una importante mostra sul fotogiornalismo americano e mondiale. Life-Magnum sarà ospitata dal Museo del Violino - Fondazione Stradivari, un'occasione importante per conoscere anche l'istituzione musicale che ha in calendario nelle prossime settimane numerosi eventi. Si spazierà dalla fotografia alla pittura, fino alla grande pittura di Caravaggio.

Con la grafica arriva il terzo museo del "Polo Burri"

arte moderna

Con la grafica arriva il terzo museo del Polo Burri

Oltre 200 opere per il museo della grafica di Alberto Burri. E' il terzo del complessivo "Polo Burri" che Città di Castello ha dedicato al grande artista del novecento italiano negli ambienti degli ex Essiccatoi. Un territorio ricco di storia quello umbro che ben si integra con la modernità più assoluta e creativa del genio di Burri.

Fotografia. Tutti a Brescia per il Festival

fotografia

Fotografia. Tutti a Brescia per il Festival

Brescia rilancia la fotografia come forma d'arte e di mercato. Un nuovo Festival per occupare uno spazio che ancora è libero nel nostro paese. Difficile prevederne gli sviluppi perchè la foto come genere d'arte da noi stenta a sfondare e poi deve fare i conti con la crisi.

A Cartagine il jazz aiuta il turismo tunisino

estero

A Cartagine il jazz aiuta il turismo tunisino

Dodicesima edizione del Festival Jazz a Cartagine in Tunisia. Dopo il crollo delle presenze turistiche dello scorso anno, la manifestazione assume un significato molto più importante perchè il Governo di Tunisi vuole ripartire da un vasto programma culturale, a 360 gradi, dalla musica all'archeologia.

A Conegliano il meglio della pittura belliniana e rinascimentale

mostre

A Conegliano il meglio della pittura belliniana e rinascimentale

Pittura veneta rinascimentale. A confronto a Palazzo Sarcinelli a Conegliano la pittura di Giovanni Bellini con i suoi "allievi" fino a Tiziano e Tintoretto. Una mostra che segue anche una tipologia di soggetti messi in connessione con i luoghi dove sono stati realizzati.

I Tiepolo in "trasferta" a Pinerolo

mostre

I Tiepolo in trasferta a Pinerolo

Il '700 dei Tiepolo in mostra al Castello di Miradolo vicino Pinerolo. Un'occasione per vedere una grande mostra e uno dei più scenografici giardini d'Italia creato alla fine di quel secolo. E poi il Castello tra le principali dimore storiche del paese.

Man Ray a Teatro

teatro

Man Ray a Teatro

Per conoscere un grande artista come Man Ray arriva in aiuto il teatro dell'Università Tre a Roma nello storico quartiere della Garbatella: L'appuntamento è per domenica 5 marzo alle 18.

Sempre più consenso per il sogno artistico di Chiara Dynys

arte contemporanea

Sempre più consenso per il sogno artistico di Chiara Dynys

Un'artista che una sintesi efficace della vera arte contemporanea ed è per questo sempre più apprezza. In mostra a Milano fino al 12 marzo, Chiara Dynys è oggi una delle artiste italiane più conosciute al mondo. Dalla luce al vetro, agli specchi, alle fusioni, al video, alla fotografia per raccontare un sogno a volte anche metafisico.

"Un'onda di luce" torna su Giacomo Balla

arte moderna

Un'onda di luce torna su Giacomo Balla

Dopo 36 torna con una grande mostra Giacomo Balla alla Galleria Nazione di Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Un evento molto importante perchè per la prima volta verranno esposte insieme tutte le opere donate dalle figlie del grande artista, Elica e Luce, al museo. Non solo futurismo, ma sintesi di tutto il lavoro di 50 anni.

Spiegati i segreti del Carcere Mamertino, ma non tutti.

arte antica

Spiegati i segreti del Carcere Mamertino, ma non tutti.

Ai Fori di Roma una nuova attrazione: Il Carcere Tullianum, più conosciuto come Mamertino o il carcere dove fu imprigionato San Pietro prima del martirio. Svelati molti segreti della struttura dopo il restauro, ma molti ancora da svelare. Per i turisti un percorso che inizia lì e termina al Colosseo.

Alla scoperta di Meret Oppenheim

Surrealismo

Alla scoperta di Meret Oppenheim

Un appuntamento da non perdere quello con Meret Oppenheim che attraverso il surrealismo sfidò il mondo che la circondava e lei stessa. Al Masi di Lugano fino al 28 maggio una grande esposizione di sue opere e dei suoi amici-amanti come Duchamp, Max Ernst, Arp e Man Ray, solo per citarne alcuni. Da non perdere.

Iperrealismo? "Punti di vista", secondo Ventrone

Iperrealismo

Iperrealismo? Punti di vista, secondo Ventrone

Uno dei più importanti protagonisti mondiali dell'Iperrealismo, Luciano Ventrone, torno in Italia con una mostra a Pescara, presso il Museo delle Genti d'Abruzzo. Fortemente voluta dalla sua Fondazione, l'artista romano viene rappresentato nell'esposizione come snodo della classicità per capire l'avanguardia di cui è anch'esso protagonista.

Mercato dell'Antiquariato. Il 2017 riparte da Modena

antiquariato

Mercato dell'Antiquariato. Il 2017 riparte da Modena

Al via ModenaAntiquaria. Da domani apre i battenti la XXXI° edizione ed è un test molto importante per tutto il settore, per capire se il mercato è ripartito o risente ancora della crisi. Viene presentato anche un Guercino di grande valore. Ma non mancheranno altre eccellenze per un pubblico che si annuncia numeroso.

Sul Golan, in Israele, trovato un nuovo teatro romano

archeologia

Sul Golan, in Israele, trovato un nuovo teatro romano

Un nuovo grande teatro romano ritrovato sulle alture del Golan fuori della città di Hippos. Per gli archeologi israeliani è un ritrovamento di grande importanza perchè questo teatro serviva soprattutto per riti religiosi forse legati alla medicina. Una storia tutta da scoprire e la zona diventa parco nazionale.

Colosseo, un'icona che si mette in mostra

mostre

Colosseo, un'icona che si mette in mostra

Volete conoscere la storia bimillenaria del Colosseo? Dall'8 marzo verrà raccontata in un'esposizione proprio all'interno dell'Anfiteatro Flavio. Una storia quasi infinita per il top dei monumenti italiani.

La tomba di Tutankhamon arriva a TourismA

archeologia

La tomba di Tutankhamon arriva a TourismA

La ricostruzione esatta della tomba del "faraone bambino", il leggendario Tutankhamon, sarà visibile al Palazzo dei Congressi di Firenze. Un evento eccezionale voluto dall'Egitto per rilanciare il turismo culturale nel proprio paese. Un'opportunità anche per affermare definitivamente TourismA, il Salone internazionale dell'Archeologia che punta tutto su turismo e cultura.

Gli scatti di Berenice tra realtà e arte

fotografia

Gli scatti di Berenice tra realtà e arte

A Nuoro al MAN la prima mostra antologica in Italia dedicata a Berenice Abbott (USA, 1917-1991), una delle più originali e controverse protagoniste della storia fotografica del Novecento. Una donna che ha fatto parlare molto di sè anche per le sue conclamate tendenze sessuali.

Sinibaldo Scorza, il fiammingo di Genova

barocco

Sinibaldo Scorza, il fiammingo di Genova

Prima grande mostra a Genova dedicata ad un artista di grande talento ma ancora molto poco popolare sebbene sia presente in molti musei sparsi nel mondo. Sinibaldo Scorza, pittore dei primi del Seicento, viene considerata una sorta di "fiammingo" italiano. Per il capoluogo ligure è un mito artistico.

Accordo tra Fondazione Merz e Palermo per Manifesta 12

biennale arte contemporanea

Accordo tra Fondazione Merz e Palermo per Manifesta 12

Iniziano già quest'anno le iniziative di accoglienza culturale di Palermo in occasione della Biennale internazionale di Arte Contemporanea, Manifesta 12, che si terrà il prossimo anno nel capoluogo siciliano. Per rafforzare l'offerta culturale, Palermo ha siglato un importante accordo con la Fondazione Merz di Torino

L'immensità della luce, secondo Faccincani

arte contemporanea

L'immensità della luce, secondo Faccincani

Dopo 36 anni Athos Faccincani torna a Palazzo della Guardia a Verona. Dallo studio della figura a quello della luce. In mostra 70 opere che l'artista ha custodito sempre per sè, non vendendole.

Una mostra per Boccioni a Palazzo Arnone

arte moderna

Una mostra per Boccioni a Palazzo Arnone

Cosenza dedica a Umberto Boccioni una mostra che coinvolge tutta la città, dal Museo Nazionale alla zona artistica del Bocs. La Calabria chiude così le manifestazioni in onore del maestro, nato a Reggio, che morì cento anni fa. E lo fa con una collettiva per vedere nei giovani quali sono stati gli insegnamenti raccolti.

Alla Triennale arrivano gli "eleganti" de Gruyter e Thys

arte contemporanea

Alla Triennale arrivano gli eleganti de Gruyter e Thys

Per la prima volta in Italia con una mostra personale i belgi Jos de Gruyter e Harald Thys. Molto conosciuti nel centro-nord Europa, praticamente sconosciuti da noi. Di difficile lettura, il compito di presentarli alla Triennale di Milano, che è una sorta di tempio delle sperimentazioni.

L'Afrique des routes: millenni di storia e arte nel continente nero

mostre

L'Afrique des routes: millenni di storia e arte nel continente nero

A Parigi dal 31 gennaio grande mostra per conoscere storia e arte dell'Africa. In mostra oltre mille oggetti provenienti da tutto il mondo che coprono almeno cinque millenni. L'oggetto più antico una pietra sahariana che riproduce l'immagine di una giraffa. Sarà visibile fino al 19 novembre.

Monet a Basilea con 50 opere

impressionismo

Monet a Basilea con 50 opere

Provenienti da tutto il mondo 50 opere del maestro dell'Imressionismo Claude Monet sono esposte fino alla fine di maggio in Svizzera a Basilea per i venti anni della Fondation Beyeler.

In Austria luce e cristallo fanno arte

arte pop

In Austria luce e cristallo fanno arte

A Wattens, nel giardino del Parco dei Mondi di Cristallo Swarovski, gli artisti del collettivo berlinese "phase 7" hanno organizzato uno dei più spettacolari festival delle luci, un genere di espressione artistica popolare sempre più apprezzato in tutto il mondo.

Roma presenta Valerio Adami

arte contemporanea

Roma presenta Valerio Adami

Conoscere Valerio Adami, considerato uno dei padri della Pop Art Italiana? A Roma in contemporanea tre mostre fino al prossimo 27 febbraio. "Metafisiche e Metamorfosi" avevano affascinato anche Giovanni Agnelli che lo conobbe da giovane.

Da Mondrian in poi, l'Olanda celebra la sua arte moderna

arte moderna

Da Mondrian in poi, l'Olanda celebra la sua arte moderna

Il 2017 sarà il momento ideale per gli amanti dell’arte e del design per recarsi in Olanda. Durante tutto l’anno si terranno infatti molti eventi e mostre che celebrano i 100 anni del movimento artistico De Stijl (“The Style”) e il legame tra gli artisti di questo movimento e l’attuale Dutch Design. Da qui il nome dell’anno tematico da “Mondriaan al Dutch Design”.

La "sconosciuta" Pistoia capitale della cultura italiana 2017

arte antica

La sconosciuta Pistoia capitale della cultura italiana 2017

Pistoia quest'anno è la capitale della cultura italiana, ma pochi la conoscono rispetto ad altre piccole città toscane come Pisa, Siena e Arezzo. Un'occasione da prendere al balzo per rilanciare la zona perchè merita. Ma finora le iniziative languono e i beni culturali della città attendono

ArteFiera Bologna: più kermesse cittadina che mercato

Fiera dell'arte

ArteFiera Bologna: più kermesse cittadina che mercato

Inizierà di fatto il 12 gennaio la kermesse che è stata messa in piedi dalla città di Bologna in occasione di “ArteFiera”, la più importante fiera dell’arte italiana, che aprirà i battenti ufficialmente il 25 del mese. Non più solo quattro giorni di esposizione e mercato tra le mura della Fiera, ma l’insieme di un complesso di iniziative che coinvolgono tutta la città all’insegna di “Art City Bologna”.

Del Drago colora l'Aranciera a Roma

arte moderna

Del Drago colora l'Aranciera a Roma

Ha studiato l'evoluzione del colore con Picasso, Morandi, Guttuso e Birolli. A circa sei anni dalla scomparsa Roma ricorda Francesco del Drago al Museo Bilotti presso l'Aranciera di Villa Borghese. Una ricerca costante del colore nell'arte moderna e contemporanea e il suo impatto sulla mente dell'uomo. Le sue teorizzazzioni allo studio dei giovani artisti.

L’Arte Povera di Marisa Merz pronta a trionfare negli Usa

ArtContemporanea

L’Arte Povera di Marisa Merz pronta a trionfare negli Usa

“Marisa Merz: the Sky is a Great Place” presenta circa un centinaio di opere, tra sculture, pitture e installazioni, realizzate nel corso di cinque decenni che esprimono il carattere intimo e visionario della poetica di Marisa Merz.

A Cipro e in Danimarca per la cultura europea 2017

Itinerari

A Cipro e in Danimarca per la cultura europea 2017

Pafos a Cipro e Aarhus in Danimarca sono le due capitali della cultura 2017. Due località che consentiranno a chi le visita di conoscere anche questi paesi per il momento non troppo frequentati dai turisti italiani.

In Toscana sulla Francigena con il Wi-Fi

Itinerari

In Toscana sulla Francigena con il Wi-Fi

Progetto “Via Francigena WiFi”. Si allarga e si potenzia la copertura wifi free del tratto toscano della Via Francigena. Infatti sono arrivati ad 80 i punti di accesso dislocati sul tracciato e 25 i Comuni coperti che si trovano lungo il cammino.

A Santo Stefano riapre il Museo Guttuso di Bagheria.

Musei

A Santo Stefano riapre il Museo Guttuso di Bagheria.

Dopo un anno e mezzo di lavori di ristrutturazione e non poche polemiche, riapre il giorno di Santo Stefano, 26 dicembre 2016, il Museo Guttuso di Bagheria.

Pizzi Cannella, "Mercante in Fiera"

ArtContemporanea

Pizzi Cannella, Mercante in Fiera

Mercante in Fiera. Un gioco di carte molto popolare soprattutto durante le festività natalizie. Si gioca con carte che hanno sempre suscitato sogni e aspettative: dal neonato alla paradisea, dalla piramide al castello. A questo gioco si ispira la nuova produzione di Piero Pizzi Cannella che sarà esposta per fine anno presso la Galleria Mucciaccia di Cortina d’Ampezzo.

Bini nelle "retrostanze" di Caserta

ArtContemporanea

Bini nelle retrostanze di Caserta

Nella Reggia di Caserta ha aperto i battenti poco più di due ore fa la mostra di Paolo Bini, il giovane artista campano che ormai si sta proponendo con forza al mondo della critica non solo nazionale.

Artiaco, la passione diventa arte

ArtContemporanea

Artiaco, la passione diventa arte

Dopo due giorni di festeggiamenti – per il mondo dell’arte contemporanea a Napoli è stato un evento importante – apre ufficialmente al pubblico , dal 19 dicembre fino al 4 febbraio del prossimo anno, la mostra per festeggiare i 30 anni di vita della Galleria di Alfonso Artiaco a Piazzetta Nilo 7.

Nei Musei Vaticani torna visitabile dopo 8 anni il Braccio Nuovo

Musei

Nei Musei Vaticani torna visitabile dopo 8 anni il Braccio Nuovo

Dopo otto anni di lavori di restauro i Musei Vaticani tornano ad allargarsi. Tra una settimana infatti, il 22 dicembre, tornerà visitabile il Braccio Nuovo, la galleria dei Musei lunga 68 metri e inaugurata nel 1822 dal Papa Pio VII.

Musica antica in casa Cozzi, a Treviso

Progetti

Musica antica in casa Cozzi, a Treviso

Prende il via il prossimo 28 gennaio la quarta edizione del progetto Musica antica in casa Cozzi organizzato a Treviso dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e da almamusica433, con la direzione artistica del maestro Stefano Trevisi.

Tutti in moto a Pontedera

Mostre

Tutti in moto a Pontedera

“Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni d’arte” è la mostra da oggi visitabile a Pontededera presso il Palazzo Pretorio , riconvertito dopo imponenti lavori di restauro, a nuovo spazio espositivo della città.