Il mito del Pop

  • Quando:   dal  13/05/2017  al  08/10/2017

Arte modernaArte contemporanea‎

C’è stata una via italiana al Pop ed è stata assolutamente originale. Silvia Pegoraro lo evidenzia con questa mostra dal forte taglio critico, che riunisce alla Galleria d'arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato di Pordenone, circa 70 opere, sceltissime e alcune mai prima esposte, di una ventina di artisti.

Il progetto espositivo mira a evidenziare la particolarità e l’originalità della via italiana alla Pop Art.

Il 1964 è l’anno del trionfo della Pop Art americana alla Biennale di Venezia. Due sono i grandi centri in Italia in cui si concentrano gli artisti che hanno espresso il meglio della pop art: Roma e Milano.

Viene tracciato, attraverso 70 opere di grande prestigio, realizzate da una ventina di artisti – considerati i migliori artisti pop italiani - un percorso attraverso il paesaggio complesso, ricco e variegato della Pop art italiana. Saranno presenti opere di grandi autori come Mimmo Rotella, Franco Angeli, Tano Festa, Mario Schifano, e ancora Cesare Tacchi, Sergio Lombardo e altri.

La mostra sarà anche un’occasione per ricordare e celebrare, nel trentennale della morte, l’artista Ettore Innocente, noto come uno dei più interessanti e originali artisti della Pop Art di ambito romano, ma provenienete in realtà dal territorio pordenonese, con il quale ha sempre mantenuto legami profondi, coltivati con assiduità.

Organizzatore: l’esposizione è promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone, in collaborazione con l’ Ente Regionale per il Patrimonio Culturale della Regione Friuli Venezia Giulia, con il contributo di Fondazione Friuli, e con il sostegno di Crédit Agricole Friuladria e Itas Mutua.

Contatto telefonico: 0434/392941 - 0434/392915
Contatto email: info@artemodernapordenone.it

Curatore: Silvia Pegoraro

Luogo: Pordenone - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea Armando Pizzinato

Indirizzo: Viale Dante, 33 - Pordenone


Raggiungi il luogo dell'evento, inserisci il tuo indirizzo di partenza: