Berlinde de Bruyckere

Berlinde De Bruyckere nasce nel 1964 a Gent, in Belgio, dove tuttora vive e lavora.
Nelle sue opere, De Bruyckere esplora la trasformazione, la trascendenza e la riconciliazione dei corpi (animali, umani o inanimati) di fronte alla mortalità. L'artista trae spesso ispirazione dall'eredità degli antichi maestri europei e dall'iconografia cristiana, oltre che dalla mitologia e dal folclore. Storie e immagini già esistenti diventano il punto di partenza per creare nuove narrazioni suggerite dalla scelta e dalla manipolazione dei materiali.
Dalla sua prima mostra a metà degli anni Ottanta, le sculture e i disegni di De Bruyckere sono stati oggetto di numerose esposizioni, personali e non, presso prestigiose istituzioni di tutto il mondo. Tra queste spiccano: No Life Lost, Artipelag, Stoccolma, Svezia (2024); Crossing a bridge on fire, Centro Cultural de Belem, Lisbona, Portogallo (2023); City of Refugee I, Commanderie de Peyrassol, Flassans sur Issole, Francia (2023); City of Refugee II, Diocesanum Museum Freising, Freising, Germania (2023); Berlinde De Bruyckere. PLUNDER/ EKPHRASIS, MO.CO, Montpellier, Francia (2022); Berlinde De Bruyckere, PEL/ Becoming the figure, Arp Museum, Remagen, Germania (2022); Berlinde De Bruyckere. Engelenkeel, Bonnefantenmuseum, Maastricht, Paesi Bassi (2021); Aletheia, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2020); It almost seemed a lily, Hof Van Busleyden, Mechelen, Belgio (2019); Il Mantello (5x5x5 evento per Manifesta 12), Chiesa di Santa Venera, Palermo (2018); Berlinde De Bruyckere, Sara Hilden Art Museum, Tampere, Finlandia (2018); Embalmed, Kunsthal Aarhus, Danimarca (2017); Berlinde de Bruyckere. Suture, Leopold Museum, Vienna, Austria (2016) Berlinde De Bruyckere. No Life Lost, Hauser & Wirth New York (2016); Berlinde De Bruyckere. Penthesilea, Musée d'Art Moderne et Contemporaine, Strasburgo, Francia (2015); Berlinde De Bruyckere. The Embalmer, Kunsthaus Bregenz, Bregenz, Austria (2015); Berlinde De Bruyckere. The Embalmer, Kunstraum Dornbirn, Dornbirn, Austria (2015); Berlinde De Bruyckere, Gemeentemuseum Den Haag, L'Aja, Paesi Bassi (2015); Berlinde De Bruyckere. In the Flesh, Kunsthaus Graz, Graz, Austria (2013); Philippe Vandenberg & Berlinde De Bruyckere. Innocence is precisely: never to avoid the worst, De Pont Museum of Contemporary Art, Tilburg, Paesi Bassi (2012), poi data in prestito a La Maison Rouge – Fondation Antoine de Galbert, Parigi, Francia (2014); We are all Flesh, Australian Centre for Contemporary Art, Melbourne, Australia (2012); The Wound, Arter, Istanbul, Turchia (2012); Mysterium Leib. Berlinde De Bruyckere im Dialog mit Cranach und Pasolini, inaugurata presso il Kunstmuseum Moritzburg, Halle, Germania, e poi data in prestito al Kunstmuseum Bern, Svizzera (2011); DHC / ART Foundation for Contemporary Art, Montreal, Canada (2011); e 'E.n', De Pont Foundation for Contemporary Art, Tilburg, Paesi Bassi (2005).
Nel 2013, De Bruyckere è stata selezionata per rappresentare il Belgio alla 55ª Biennale di Venezia, dove ha presentato la sua opera monumentale Kreupelhout - Cripplewood, nata dalla collaborazione con il romanziere premio Nobel J.M. Coetzee.
Recentemente De Bruyckere ha esteso il suo campo di attività alle arti dello spettacolo e lavora come scenografa in stretta collaborazione con la fotografa Mirjam Devriendt. I suoi progetti includono: Mariavespers, Holland Festival, Amsterdam, Paesi Bassi (2017); Nicht Schlafen Les Ballets C de la B, Ruhrtriënnale, Bochum, Germania (2016), approdato anche al teatro Sadler's Wells di Londra (2017), e Penthesilea La Monnaie, Bruxelles, Belgio (2015).

Ultimo aggiornamento: 12/05/2024

Berlinde De Bruyckere portrait ©MirjamDevriendt

Mostre ed eventi pubblicati su Itinerarinellarte.it

Arte contemporaneamostre Venezia

Berlinde De Bruyckere. City of Refuge III

"City of Refuge III", evento collaterale della 60. Esposizione Internazionale d'Arte, è la mostra di Berlinde De Bruyckere, dal 20 aprile al 24 novembra 2024 all' Abbazia di San Giorgio Maggiore a Venezia.

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea Sculturamostre Piacenza

Sul Guardare Atto 2. Berlinde de Bruyckere, Giovanni Angelo Del Maino, Carol Rama

Sul Guardare Atto 2 – Berlinde de Bruyckere, Giovanni Angelo Del Maino, Carol Rama a cura di Paola Nicolin con la collaborazione di Alexandra Wetzel.

02/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Piacenza

Ingresso gratuito

Sculturamostre Roma

Sembra vivo! Sculture iperrealiste dei più grandi artisti contemporanei

Sembra vivo! Sculture iperrealiste dei più grandi artisti contemporanei

Dal 26 maggio 2023 a Palazzo Bonaparte di Roma arriva per la prima volta una mostra dedicata alla scultura iperrealista, in cui sono esposte 43 mega-installazioni dei più grandi artisti contemporanei.

evento concluso
26/05/2023 - 08/10/2023

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Firenze

Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye

Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye

Dal 4 marzo al 18 giugno 2023 la Fondazione Palazzo Strozzi e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo si uniscono per celebrare le stelle dell’arte contemporanea con la mostra Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan...

evento concluso
04/03/2023 - 18/06/2023

Toscana

Firenze

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso