Elisa Montessori

Elisa Montessori (Genova, 1931, vive e lavora a Roma)

Mostre personali (selezionate):
2020 Fondazione Giuliani, “La Camera Bianca”, a cura di Adrienne Drake, Roma;
2018 Auditorium Parco della Musica, “Lungotevere”, Roma;
2017 Casa delle Letterature, “Fiori Scarlatti Manguste e Volo Notturno”, Roma
2016 Monitor, Roma “Ogni cosa è un'altra”;
2015 Casina delle Civette, “Bamboo”, Roma;
2006 Galleria Nazionale d’Arte Moderna, “Elisa Montessori. Shangai Blues”, a cura di L.Velani, catalogo curato da M. Picciau, Roma;
2005 Galleria Navona, “Architetture corporee”, Roma;
2001, Castello di San Giorgio, a cura di B. Tosi, Roma;
2000 Galleria Il Segno, “Elisa Montessori” testi di F. Purini, N. Fusini, Roma;
1997 Sala Rossa, Loggia-Lombardesca, “Isole-Islands”, curata da M.L. Strocchi Reggio Emilia, Ass. Cult, 8.75, “Indian Summer”,
presentazione di S. Parmiggiani, Ravenna;
1994 Galleria Mazzocchi, “Paesaggio da Oriente”, testi di F. Moschini, L. Cherubini, G. Iovane, C. Terenzi, F. Menna, I. Mussa, B. Tosi, C. Dardi, M. Vescovo, M. Corgnati, A.M. Sauzeau Boetti, Parma;
1993 – 1994 Studio Bocchi, “Rotoli”, presentazione di A.M. Sauzeau-Boetti, Roma; Palazzo delle Esposizioni, “Omaggio a Ingeborg Bachman”, with G. Beitling, Rome;
1991 Galleria Mazzocchi, “Elisa Montessori – Viaggio d’inverno”, presentazione di M. Corgnati, Roma;
1990 Palazzo de Andrè, “Il Giardino delle Effemeridi, installation of 56 Mosaichs”, Ravenna;
1989 Villa Cuoghi, Antologica, presentazione di B. Tosi New York, Marina Urbach, “The painter’s garden”, omaggio a Sylvia Plath, presentazione di A.M.Sauzeau Boetti, Fiorano Modenese;
1987 Galleria Spatia, “Notti e giardini”, Bolzano;
1985 Galleria A.A.M, “Paesaggio in una stanza”, presentazione di Francesco Moschini, Roma;
1983 Centre Culturel Francais, “L’objet c’est la poetique, poemes de Francis Ponge et dessins di Elisa Montessori”, Roma;
1977 Napoli, Studio d’Arte Lia Rumma;
1975 Galleria Seconda Scala, Presentazione di F.Menna, Rome;
1974 Galleria Centrosei, presentazione di I. Mussa, Roma
1966 Galleia Artecentro, Milano
1957 Galleria la Strozzina, presentazione di P.C. Santini, Firenze.

Mostre collettive (selezionate):
2021 “I say I / Io dico Io”, a cura di Cecilia Canziani, lara Conte e Paola Ugolini, La Galleria Nazionale, Roma;
2020 “Io sono verticcale”, Monitor, Pereto (AQ) ; “Ecco come Piranesi ha ispirato gli artisti contemporanei”, a cura di Marta Gazzetti, Casa di Goethe, Roma;
2018 “Vita, morte, miracoli. L'arte della longevità”, a cura di Carlo Antonelli e Anna Daneri, Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce, Genova; “ Magma. Il corpo e la parola nell'arte delle donne tra Italia e Lituania dal 1965 ad oggi”, a cura di Benedetta Carpi D Resmini e Laima Kreivyte, Istituto Centrale per la Grafica, Roma;
2016 “Con Goethe in Italia, Michele Maria Langstein, Elisa Montessori, Claudia Peill”, Casa di Goethe, Roma;
2011 Padiglione nazionale Italia Biennale di Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi, Venezia;
2004 “Punto uno”, curata da M. Coccia, M. De Candia, Seul, Tokyo, Osaka, Roma;
1999 “Elisa Montessori. Quando il segno diventa suono”, curata da C. Terenzi, Roma, Università La Sapienza, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea;
1993 “Trasparenza sulla via della carta”, a cura di A.B. Oliva, Pechino;
1991 Istituto Italiano in Canada, Vancouver;
1989 Festival dei Due Mondi, curata da B. Mantura, Spoleto;
1988 “Gli strumenti della pittura”, curata da I. Mussa Heidelberg V Biennale Grafica Europea, Udine, Galleria Plurima;
1986 XI Quadriennale, Palazzo delle Esposizioni, Roma “Ofelia ‘86”, curata da F. Di Castro, Istituto Italiano di Cultura, Parigi;
1983 XVII Biennale d’Arte, presentazione di B. Mantura, San Paolo del Brasile; “International Kunstmesse Art 5’84’’. Basilea;
1982 “Aperto 82/Tempo”, XL Biennale di Venezia, curata da T. Trini, Venezia “Arteder-’82 – Muestra Internacional de Arte
Grafica”, Bilbao.

Ultimo aggiornamento: 07/12/2021