Regan Wheat

Regan Wheat, (1973 Lakin, Kansas, USA | vive e lavora in Italia) è un artista multimediale che fa un lavoro di archiviazione, analizza ciò che manca nel linguaggio, nella storia e nei luoghi, evidenziando il sottile divario tra significato e comprensione. Opera all'interno dello spazio immaginario della parola, delle storie dimenticate contenute nella memoria collettiva che sembrano mantenere e perpetuare il proprio significato, nonostante il crollo di schemi culturali, sociopolitici e storici.

Ha conseguito un Bachelor of Fine Arts presso University of Kansas nel 1995 e un Master of Fine Arts in Scultura presso la Cranbrook Academy of Art nel 2003.

Dal 1997 ha partecipato a workshop e residenze in Italia e Sud Africa, guidati dalle artiste e educatrici Rosenclaire. Tra le mostre recenti: Primo Vere, Frittelli Arte Contemporanea a cura di Sergio Risaliti, Firenze ITALIA 2021; contingency, COOP Gallery, Nashville, Tennessee, USA 2018; Ritrattare a cura di Gino Gianuizzi, L'Entrepôt Daniel Boeri Galerie d'art contemporain, Monte Carlo MONACO 2017; la fine del nuovo a cura di Paolo Toffolutti, Villa Ottelio-Savorgnan, Ariis Di Rivignano Teor, Villa di Toppo Florio, Buttrio, ITALIA 2016; Quarantanniealtro a cura di Lorenzo Bruni, Galleria Susanna Orlando, Pietrasanta, ITALIA 2016; Misura del Mondo , a cura di Paolo Parisi, Casabianca, Zola Predosa, ITALY 2013; MADEINFILANDIA, Pieve a Presciano, ITALIA 2012; Regan Wheat Works on Paper , Galleria SRISA, Firenze ITALIA 2012; Fabbrica Europa , Festival Internazionale della Scena Contemporanea, Firenze ITALIA 2012; Mente Caritas, Notte Bianca, Firenze ITALIA 2011; Let’s Talk About Love Baby, Printed Matter, NY, NY, USA, Museo d'arte contemporanea, Detroit, Michigan, USA, Craft Alliance Gallery, St. Louis, Missouri, USA. Oakland University Art Gallery, Rochester, Michigan, USA, The Joan Flasch Artists’ Book Collection, Chicago, Illinois, USA, Galleria Nazionale, Harare, Zimbabwe, Asni Village, Addis Abeba, Etiopia, 2010-2013; (re)membered land(e)scapes Here, There, Everywhere, Hampden Gallery University of Massachusetts, Amherst, Massachusetts, USA 2009.

Fonte: Crumb Gallery, mostra Contingency, 2021

Ultimo aggiornamento: 27/09/2021

Facebook: regan.wheat

Mostre ed eventi pubblicati su Itinerarinellarte.it

Regan Wheat. Contingency

Arte contemporanea‎

Regan Wheat. Contingency

Crumb Gallery inaugura giovedì 30 settembre 2021 contingency, mostra dell’artista americana Regan Wheat. In esposizione troviamo una serie di olii su tela, una teoria di piccoli...

evento concluso
30/09/2021 - 07/11/2021

Toscana

Firenze