Arte contemporanea‎Mostre a Modena

Angelo464. Peso Reale, Peso Frenato

  • 18/02/2023
  • evento concluso
Angelo464. Peso Reale, Peso Frenato

Sabato 18 febbraio 2023 l’inaugurazione di Hobo – Spazio Urbano, inserito all’interno del progetto Dedalo dell’Associazione Culturale Stoff. Via Carteria 104 come luogo dedicato alle forme espressive nate nella controcultura urbana.

Sabato 18 febbraio dalle ore 19.00 inaugurazione di “Peso Reale, Peso Frenato”, mostra personale di Angelo464.

Lo spazio di via Carteria 104, affidato dal Comune di Modena – Assessorato alla Cultura attraverso il Bando pubblico “Carteria 26+104” all’Associazione Culturale Stoff con le progettualità e le finalità del progetto Dedalo, motore di un’azione progressiva di rigenerazione urbana e sociale in una zona del centro storico di Modena, riapre le porte alla città grazie a una ricca programmazione artistica e culturale.

HOBO – Spazio Urbano sarà la veste con cui lo spazio si presenterà al pubblico, grazie alla preziosa collaborazione con Gianmario Sannicola, a cui viene affidata la cura della programmazione artistica dello spazio, e a URBANER – Culture Urbane Emilia-Romagna, progetto nato nel 2020 dalla volontà dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Modena di riconoscere e valorizzare le culture che si formano in ambito urbano e che, in una prospettiva estetica, sociale e antropologica, generano talenti e tendenze in diversi campi.

Sarà proprio questa profonda conoscenza delle forme espressive, nate nelle controculture e sottoculture urbane, che accompagnerà gli ospiti alla scoperta di artisti, opere e suggestioni.... leggi il resto dell'articolo»

Andrea Bortolamasi, assessore alla Cultura del Comune di Modena, si esprime riguardo la riapertura dello spazio di via Carteria 104:
"Uno spazio pubblico che riapre è una bella notizia; uno spazio pubblico che riapre con al centro cultura e creatività lo è ancora di più. Continua il nostro impegno nell'indagare, studiare e offrire momenti ed iniziative che hanno al centro i diversi ambiti delle culture e sottoculture urbane, con un'attenzione particolare a tutti quei fenomeni culturali giovanili, che toccano diversi linguaggi culturali, contaminandosi positivamente: tra arti visive, figurative, musica e altri aspetti legati alla creatività".

Arte intesa come viaggio attraverso percorsi di creativi che hanno trovato nelle strade e nei treni supporti e ispirazione per le loro opere: dalla street photography all’arte concettuale, dalle illustrazioni al lettering, ogni mostra seguirà il filo rosso del “randagismo metropolitano”, lo stesso che animava gli Hobo alla fine del diciannovesimo secolo in America.

La cultura Hobo appunto, dove la voglia di viaggiare e di conoscere spazi e orizzonti diversi ha indotto scrittori, artisti o cantautori a compiere una scelta di vita esistenziale e avventurosa, saltando sui treni merci in corsa, spostandosi così, liberi, per tutti gli Stati Uniti e creando nei punti di sosta le cosiddette jungles, luoghi di incontro, di produzione e contaminazione culturale.

Hobo quindi diventerà, anche grazie alle collaborazioni già in essere a cui si uniranno quelle con altre realtà già presenti nel quartiere, una jungle nel centro di Modena, per nutrire con “cibo per l’anima e per la mente” i visitatori curiosi, prima che riprendano la loro strada.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Angelo464. Peso Reale, Peso Frenato

Apertura: 18/02/2023

Conclusione: 18/02/2023

Organizzazione: Associazione Culturale Stoff

Luogo: Modena, Hobo – Spazio Urbano

Indirizzo: Via Carteria 104 - Modena

Inaugurazione: sabato 18 febbraio 2023 – dalle ore 19.00



Altre mostre a Modena e provincia

Fotografia

Franco Fontana. Modena dentro

Modena festeggia i 90 anni di Franco Fontana con la mostra "Modena dentro", una selezione di opere in dialogo con capolavori di pittura e scultura di artisti contemporanei e stranieri. leggi»

24/03/2024 - 16/06/2024

Emilia Romagna

Modena

Ingresso libero all'inaugurazione

Arte contemporanea‎

Elena Ascari. As in a Virtual Landscape

Dal 4 febbraio al 24 marzo 2024 "As in a Virtual Landscape" di Elena Ascari inaugura la stagione di CRAC, lo spazio per l'arte contemporanea, a fruizione libera e gratuita di Castelnuovo Rangone. leggi»

04/02/2024 - 24/03/2024

Emilia Romagna

Modena

ingresso libero

Pittura del '900

Il rumore della memoria. Arte e impegno civile per i 50 anni del Museo al Deportato

La mostra Il rumore della memoria. Arte e impegno civile per i 50 anni del museo al deportato inaugura la stagione espositiva 2024 dei Musei di Palazzo dei Pio a Carpi (MO). leggi»

27/01/2024 - 01/05/2024

Emilia Romagna

Modena

Arte contemporanea‎

CRAC. VII stagione

A Castelnuovo Rangone al via la settima stagione di CRAC, nuova edizione della rassegna dedicata all'arte contemporanea
con sei mostre in programma dal 4 febbraio 2024 al 26 gennaio 2026. leggi»

04/02/2024 - 26/01/2025

Emilia Romagna

Modena

fruizione libera e gratuita