Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo

  • Quando:   15/09/2023 - 10/12/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a ModenaEmilio IsgròCarpiCarpi


Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo

Da venerdì 15 settembre a domenica 10 dicembre, i Musei di Palazzo dei Pio ospitano la mostra "Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo". In mostra 47 opere di Emilio Isgrò, alcune inedite, che testimoniano nel tempo i suoi rapporti con i temi filosofici. Tra queste "Sillogismo del cavallo" realizzato per l'occasione.

Curata da Chiara Gatti e Marco Bazzini e prodotta dal Comune di Carpi – Musei di Palazzo dei Pio, con il contributo di Fondazione Cassa Risparmio di Carpi e la collaborazione dell'Archivio Emilio Isgrò, l'esposizione è allestita negli splenditi ambienti del loggiato di Palazzo dei Pio e si inserisce nel programma di Festivalfilosofia, in scena tra Modena, Carpi e Sassuolo il 15, 16 e 17 settembre 2023. Il tema di quest'anno, Parola, si allinea perfettamente alla poetica di Emilio Isgrò, un artista che della parola e della cancellatura ha fatto la sua personale espressione.

Tramite il gesto (di sola apparente) rimozione, Emilio Isgrò ha ideato una formula creativa che ha scosso, al pari di Lucio Fontana o Yves Klein, il sistema dell'arte a partire dagli anni sessanta. È infatti il 1964 quando l'autore inizia a realizzare le prime opere intervenendo su testi e altri materiali a stampa coprendone manualmente grandi porzioni. E, indirettamente, esaltando quelle rimaste.

Lo stesso procedimento applicato alle quarantesette opere in mostra, con la particolarità che queste trattano argomenti prettamente filosofici. Attraverso una selezione che spazia dal 1966 ad oggi, l'esposizione si distribuisce lungo la grande loggia.

Nel percorso di visita si incontrano le Conclusiones cancellate di Pico della Mirandola, che con Carpi intrattenne numerosi rapporti politici e professionali, poi con una selezione di opere legate alla filosofia greca, con testi "cancellati" di Platone, Aristotele, Archimede ed Eraclito. Qui spicca la statua del Discobolo – copia romana, insieme all'inedito Plutarco Plutarque (opera in diciannove volumi del 1973) e soprattutto Sillogismo del Cavallo, il nuovo lavoro che l'artista ha ideato per l'occasione e che dà anche il titolo alla mostra. Il percorso si conclude, infine, con un nucleo di opere legate alla filosofia moderna, dove a venire elise sono le dottrine di Hegel, Sartre e Benedetto Croce.... leggi il resto dell'articolo»

In occasione della mostra sarà realizzato da Franco Cosimo Panini Editore un catalogo che approfondirà il tema proposto con saggi dei curatori, un intervento del filosofo Silvano Petrosino che terrà anche con il maestro una conversazione al festival, e uno scritto di Isgrò.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Emilio Isgrò. Sillogismo del cavallo

Carpi - Musei di Palazzo dei Pio

Apertura: 15/09/2023

Conclusione: 10/12/2023

Organizzazione: Comune di Carpi – Musei di Palazzo dei Pio

Curatore: Chiara Gatti e Marco Bazzini

Indirizzo: Piazza Martiri, 68 - 41012 Carpi (MO)

Orari
15 e 16 settembre 2023, ore 10-23
17 settembre 2023, ore 10-20
Dal 19 settembre 2023
dal martedì al venerdì, ore 10-13
sabato, domenica, festivi, ore 10-18
chiuso lunedì

Biglietti
15-16-17 settembre 2023: ingresso gratuito (in concomitanza con il festivalfilosofia 2023)
Dal 19 settembre 2023: biglietto euro 8 intero; euro 5 ridotto
ingresso gratuito ogni prima domenica del mese e in occasione delle visite guidate

Info
Musei di Palazzo dei Pio
Tel. 059 649955
musei@comune.carpi.mo.it

Sito web per approfondire: https://palazzodeipio.it/imusei/



Altre mostre a Modena e provincia

Arte contemporaneamostre Modena

Stefano Dania. Introspezioni Visive. Un viaggio in solitaria dalla realtà alla tela

Le tele di Stefano Dania nell'estate di CRAC, a partire dall'inaugurazione di domenica 9 giugno alle 11.30 e fino al 4 agosto. leggi»

09/06/2024 - 04/08/2024

Emilia Romagna

Modena

Arte contemporaneamostre Modena

Pier Paolo Calzolari. La terre est bleue comme une orange

Pier Paolo Calzolari. La terre est bleue comme une orange è la terza mostra dell'artista presso Galleria Mazzoli dopo le esposizioni del 1979 e del 1981. leggi»

22/06/2024 - 01/08/2024

Emilia Romagna

Modena

Fotografiamostre Modena

Marina Caneve. A terra tra gli animali

Dal 7 giugno al 6 ottobre 2024 FMAV di Modena ospita la mostra "A terra tra gli animali", Marina Caneve esplora le ambiguità insite nel ruolo di dominio che l’uomo esercita sulla natura. leggi»

07/06/2024 - 06/10/2024

Emilia Romagna

Modena

Ingresso libero

Fotografiamostre Modena

Facce da Biennale

Dal 7 giugno al 15 settembre 2024 FMAV presenta la mostra fotografica "Facce da Biennale", immagini che raccontano i visitatori alla manifestazione compresi numerosi artisti. leggi»

07/06/2024 - 15/09/2024

Emilia Romagna

Modena

Ingresso gratuito

Illustrazionemostre Modena

Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto

"Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto. Silver, 50 anni da lupo", fino al 25 agosto 2024 a Modena una mostra per scoprire tutto, ma proprio tutto, sul lupo azzurro più adorabile e simpatico che esista. leggi»

08/03/2024 - 25/08/2024

Emilia Romagna

Modena

Arte contemporaneamostre Modena

CRAC. VII stagione

A Castelnuovo Rangone al via la settima stagione di CRAC, nuova edizione della rassegna dedicata all'arte contemporanea
con sei mostre in programma dal 4 febbraio 2024 al 26 gennaio 2026. leggi»

04/02/2024 - 26/01/2025

Emilia Romagna

Modena

fruizione libera e gratuita