Planeta Ukrain. Lullaby for Mariupol

  • 22/10/2022
  • evento concluso

Video art Musica

Planeta Ukrain. Lullaby for Mariupol

Nell’ambito di Planeta Ukrain, il Padiglione dell’Ucraina alla 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries (15 luglio – 11 dicembre 2022), sabato 22 ottobre, alle ore 19.30, Triennale Milano presenta Lullaby for Mariupol.

Terzo appuntamento del programma di eventi di Planeta Ukrain, Lullaby for Mariupol è una performance live del laboratorio dell’opera contemporanea ucraino Opera Aperta che unisce musica, video e voce in un concerto che combina strumenti ad arco microtonali con ninne nanne tradizionali ucraine, provenienti da diverse regioni del Paese. Un omaggio a Mariupol, dal 2014 simbolo della resistenza Ucraina.

Il 24 febbraio, la Russia ha invaso apertamente l'Ucraina. Il 22 febbraio, allora nella pacifica Kyiv, i compositori ucraini Roman Grygoriv e Illia Razumeiko hanno composto un brano per bandura microtonale – strumento musicale tradizionale ucraino –, intitolato Mariupol. Il 21° giorno dell'invasione dell'Ucraina, il 16 marzo, hanno eseguito Mariupol sotto forma di una live performance della durata di sette ore che è stata trasmessa in streaming dallo studio della compagnia televisiva e radiofonica VEZHA di Ivano-Frankivsk.

Nel maggio 2022, insieme agli artisti di Opera Aperta, il brano è stato trasformato in una performance concertistica video-vocale-strumentale, Lullaby for Mariupol. Questa versione è stata eseguita a Vienna (WUK, Musiktheatertage Wien), Rotterdam (O. Festival, Schouwburg) e Linz (Arc Electronica, Theatre of Knowledge).

Planeta Ukrain

Planeta Ukrain, il Padiglione dell’Ucraina alla 23ª Esposizione Internazionale, è un progetto che si articola in diversi spazi di Triennale Milano ed è costituito da un’installazione all’ingresso del Palazzo dell’Arte, una mostra e un ricco programma di incontri ed eventi che si sono svolti a partire da marzo e che continueranno per tutta la durata dell’Esposizione.

Curato dallo scrittore Gianluigi Ricuperati con l’attrice Lidia Liberman e la pianista Anastasia Stovbyr, Planeta Ukrain presenta una panoramica della cultura contemporanea ucraina toccando diversi ambiti disciplinari. Nel progetto sono coinvolti importanti artisti ucraini, tra cui l’artista e fotografo Boris Michajlov, l’artista Nikita Kadan, la disegnatrice Sasha Sinimova, la fotografa e scrittrice Yevgenia Belorusets.

Parte integrante del progetto Planeta Ukrain sono gli appuntamenti che, per tutta la durata dell’Esposizione Internazionale, presenteranno alcune personalità della cultura e dell’arte ucraina, toccando diversi ambiti disciplinari. Incontri, performance, eventi, festival dedicati alla musica, al cinema, al teatro, alla letteratura e ai bambini, curati rispettivamente da Albert Saprykin, Olga Birzul, Olga Diatel, Lidia Liberman e Anastasia Stovbyr.


Composizione: Roman Grygoriv and Illia Razumeiko
Ricerca etnomusicologica: Marichka Styrbulova
Live-video: Dmytro Tentiuk
Piatto: Roman Grygoriv
Bandura: Illia Razumeiko
Flauto, chitarra: Ihor Boichuck
Voci: Marichka Styrbulova, Anna Rudenko, Nazgul Shukaeva
Opera prodotta in collaborazione con l'agenzia proto produkciia (Olia Diatel, Volodymyr Burkovets)

Titolo: Planeta Ukrain. Lullaby for Mariupol

Apertura: 22/10/2022

Conclusione: 22/10/2022

Organizzazione: Triennale Milano

Luogo: Milano, Triennale Milano

Indirizzo: Viale Emilio Alemagna, 6 - 20121 Milano

Orario: 22 ottobre 2022, ore 19.30

Ingresso libero, registrazione consigliata: triennale.org

Sito web per approfondire: https://triennale.org/

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso