MusicaEventi e spettacoli a Catania

Urban Fabula con Daniela Spalletta alla Sala Harpago - Il Gatto Blu di Catania

  • 06/12/2022
  • evento concluso
Urban Fabula con Daniela Spalletta alla Sala Harpago - Il Gatto Blu di Catania
URBAN FABULA (Ph. Paolo Galletta)

Il trio Urban Fabula presenterà brani tratti dal suo nuovo disco intitolato Movin’ e ospiterà la cantante Daniela Spalletta con brani presenti nel suo nuovo album dal titolo Per Aspera ad Astra.
Nella suggestiva cornice della Sala Harpago – Il Gatto Blu di Catania (Via Vittorio Emanuele, 67), martedì 6 dicembre alle 20:00 e alle 22:15, in doppio set, il trio Urban Fabula costituito da Seby Burgio (pianoforte), Alberto Fidone (contrabbasso) e Peppe Tringali (batteria), più la cantante Daniela Spalletta in qualità di Special Guest, proporranno un repertorio di brani tratti da Movin’, nuovo disco firmato dal formidabile trio jazz siciliano congiuntamente ad altri brani presenti in Per Aspera ad Astra, nuova creatura discografica della talentuosa musicista sicula Daniela Spalletta, entrambi pubblicati dall’etichetta TRP Music, dischi che hanno riscosso un notevole successo di critica.

Organizzato dall’associazione culturale Sicilian Beat, in collaborazione proprio con l’etichetta discografica TRP Music, durante il concerto sarà offerta la degustazione di vini a cura della prestigiosa e pluripremiata Cantine Privitera a tutti gli spettatori.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 16,50 EURO, in prevendita nel circuito BoxOffice Sicilia. Dunque, una ghiotta opportunità per tutti gli amanti del jazz e, più in generale della buona musica, di assistere a un live in grado di calamitare l’attenzione del pubblico e di regalare intense vibrazioni grazie all’eccellente qualità artistica dei quattro musicisti che calcheranno il palco.

Biografia Urban Fabula

Urban Fabula è un progetto nato nel 2010 dall’incontro di tre musicisti siciliani: Seby Burgio (pianoforte), Alberto Fidone (contrabbasso) e Peppe Tringali (batteria). La provenienza da percorsi formativi classici e da numerose esperienze maturate in ambito pop e jazz è senza dubbio una caratteristica che contraddistingue il trio, peculiarità grazie alla quale è fra le sezioni ritmiche italiane più apprezzate e richieste. Il loro eclettico sound trae ispirazione dalle radici più intime e profonde della musica, ponendosi di fronte ad essa con la mente totalmente affrancata da qualsiasi condizionamento stilistico. Inteso fin da subito come sintesi e non come una somma di tre individualità, il trio si muove in un generoso equilibrio di amicizia e condivisione, grazie al quale ognuno diventa solista e accompagnatore, compositore ed esecutore. Al fianco di Burgio, Fidone e Tringali recita un ruolo fondamentale Riccardo Samperi, il quarto uomo del trio, produttore di Movin’ e inesauribile fonte di idee, acuto osservatore e poeta del suono. Samperi è stato importantissimo nella realizzazione di questo album per quanto concerne arrangiamento, editing e sound design, in grado anche di vedere la musica da una prospettiva diversa, inaspettata, addirittura sorprendente. L’Urban Fabula è stato finalista all’European Jazz Contest 2010 e ha vinto numerosi concorsi in tutta Italia: Prima Edizione del premio “Pippo Ardini” (2011), quinto concorso nazionale “Nuovi Talenti Jazz-Gruppi – Città di Treviglio” organizzato dal jazz club Bergamo (2011), premio “Paolo Randazzo” (2012), primo premio assoluto al Concorso Musicale Europeo “Citta di Filadelfia” (2012), “Baronissi Jazz” (2013), “Barga Jazz Contest” (2013). Oltre a costituire la sezione ritmica dell’Orchestra Jazz del Mediterraneo, il trio annovera svariate collaborazioni con musicisti di blasone nazionale e internazionale, fra i quali: Steve Grossman, Javier Girotto, Michael Rosen, Gegè Telesforo, Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani, Barbara Casini, Daniela Spalletta.

Biografia Daniela Spalletta
Cantante, compositrice e arrangiatrice totale, Daniela Spalletta è un’artista dalla toccante sensibilità. Magistrale nel controllo del mezzo vocale, mirabile nell’intonazione, nella gestione del diaframma e chirurgica nel timing, nonché sopraffina compositrice, ascoltare Daniela Spalletta (nei dischi e dal vivo) è una pura leccornìa per l’udito, balsamo per l’anima. La sua estasiante vocalità, soulful, pregna di pathos, rappresenta un’esplosione di colori: dal jazz alla musica mediterranea, dal contemporary jazz alla musica colta, dall’ethno jazz al soul, fino alla world music. La sua poliedricità timbrica, grande valore aggiunto, la rende riconoscibile e molto personale nell’interpretazione dei brani che lei affronta con disarmante naturalezza. Talento cristallino, Daniela Spalletta è una stella luminosa del firmamento musicale italiano, a prescindere dall’ambito stilistico nel quale si muove. Negli ultimi anni si è classificata ai primi posti, tra le voci femminili italiane, dei Jazzit Awards della rivista Jazzit. Annovera collaborazioni con blasonati musicisti del panorama jazzistico italiano e internazionale (fra cui Urban Fabula, Seamus Blake, Giovanni Mazzarino, Gegè Telesforo, Enrico Intra, Fabrizio Bosso, Max Ionata, Stefania Tallini). Ha all’attivo tre album da leader (D/Birth – Alfa Music 2015, Sikania – Jazzy Records 2017 e Per Aspera ad Astra – TRP Music 2021) e numerose collaborazioni (fra questi, il nuovo disco di Gegè Telesforo intitolato Il Mondo in testa – Jando Music 2020). Molti i premi internazionali vinti: fra questi, il Premio Claudio Abbado, Premio Nazionale delle Arti, Lucca Jazz Donna 2014, Multiculturita Europe Contest, AIR – Artisti in Residenza. Nel 2019 si classifica al secondo posto del prestigioso “Sarah Vaughan International Jazz Vocal Competition”, esibendosi al New Jesey Performing Art Center (Newark, NJ) dinanzi a una giuria composta da Christian McBride, Dee Dee Bridgwater, Jane Monet Monifa Brown e Matt Pierson. Nel 2021 è stata inserita nella “Top Jazz 2021” di Musica Jazz per la categoria “Nuovo Talento Italiano”, nella classifica “Dieci Dischi Degni di Nota del 2021” per Musicabile (Tgcom24), a cura del giornalista musicale Beppe Ceccato, con il suo nuovo disco Per Aspera ad Astra e, ancora, questo suo album, che ha riscosso un eccellente successo di critica, è entrato nei “100 Greatest Jazz Album-Jazzit Awards 2021”, quindi scelto da “Jazzit” come uno fra i migliori cento dischi jazz internazionali del 2021. Molti i festival in cui si è esibita in tutto il mondo, fra i quali il NJPAC, Rendez Vous de l’Erdre, IIC in Nice, Jazz al Piccolo, Umbria Jazz, Django World Music Festival. Affianca, all’attività artistica, quella di docente di Canto Jazz in diversi conservatori italiani.

Titolo: Urban Fabula con Daniela Spalletta alla Sala Harpago - Il Gatto Blu di Catania

Apertura: 06/12/2022

Conclusione: 06/12/2022

Organizzazione: Sicilian Beat con TRP Music

Luogo: Catania, Sala Harpago - Il Gatto Blu

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II, 67 - 95131 Catania

Sito web per approfondire: https://www.urbanfabula.com/

Facebook: urbanfabula

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso