Zanzotto - segni, forme, colori..... Poesia

  • Quando:   29/01/2022 - 20/02/2022
  • evento concluso

Arte contemporanea‎

Zanzotto - segni, forme, colori..... Poesia

E' stata rinviata al 29 gennaio 2022 l'inaugurazione a villa Brandolini di Pieve di Soligo della mostra di poesia visiva dedicata al poeta Andrea Zanzotto. La mostra, suddivisa in due sezioni, presenta lavori di 60 artisti visivi al piano nobile della villa e di Claudia Buttignol nelle ex serre ed è realizzata grazie al contributo del Comune di Pieve di Soligo 

La mostra si concluderà domenica 20 febbraio 2022.

Ricordare il poeta Andrea Zanzotto nel decennale della Sua scomparsa, fornisce lo spunto per indagare su quanto i suoi versi hanno potuto influire nel personale racconto artistico di vari autori.
La poesia visiva è, più che una tendenza artistica, una variegata esperienza di contaminazione fra linguaggi: la simultanea presenza di scrittura e di immagini su una superficie; interagendo, la parola si fa segno visivo e l'immagine assume una dimensione mentale.
Ecco che allora le parole del poeta trovano interpretazioni vuoi sonore, vuoi pittoriche, vuoi per aggregazione di elementi diversi che hanno ispirato una numerosa schiera di artisti e scrittori, da Apollinaire, a Marinetti, dai futuristi ai contemporanei.
Le celebrazioni per il decennale di Andrea Zanzotto forniscono l''occasione per far conoscere un ambito così particolare e poco conosciuto del fare artistico, ossia la poesia visiva, ad un pubblico più ampio e instillare, soprattutto nelle giovani generazioni a cui dovrebbe essere particolarmente dedicata tale iniziativa mediante il coinvolgimwento delle scuole, un nuovo approccio alla parola ma sprattutto ai pensieri che le parole ispirano e conducono.
Il piano espositivo prevede di ospitare al piano nobile della villa i lavori di un cospicuo gruppo di artisti che hanno operato o operano nell'ambito della poesia visiva e di allestire nelle ex serre una selezione di piccoli testi, anche pittorici, e grandi tele della pittrice Claudia Buttignol, il cui filone ispirativo è riconducibile agli scritti di Zanzotto, per il quale il colore aveva ampi significati, non solo letterari, dimostrando ciò con brani scritti appositamente per questa artista da lui conosciuta ed apprezata.

(Mario Da Re)

Titolo: Zanzotto - segni, forme, colori..... Poesia

Apertura: 29/01/2022

Conclusione: 20/02/2022

Organizzazione: Associazione Venetoarte

Curatore: Mario Da Re

Luogo: Pieve di Soligo (TV), Villa Brandolini

Indirizzo: Via Roma, 4 - 31053 Pieve di Soligo (TV)

Inaugurazione: sabato 29 gennaio alle ore 18 con la partecipazione di Carlo Marcello Conti e con intervento musicale di Federica Lotti

Orari: venerdì 15-18 sabato 15-18 domenica 10-12 e 15-18

Prenotazioni e info : Venetoarte@libero.it

L’evento si svolgerà nel piano rispetto della normativa anticovid 19

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso