1+1+1/2021

  • Quando:   04/09/2021 - 16/10/2021
  • evento concluso

Arte contemporanea‎

1+1+1/2021

Assab One riapre al pubblico il 4 settembre con il seguente programma:

1+1+1/2021

architecten jan de vylder inge vinck/inge vinck jan de vylder architecten
+
Claudia Losi
+
Caretto/Spagna

Ritorna, in occasione del Salone del Mobile, la quinta edizione del format ideato da Elena Quarestani che indaga il rapporto tra architettura, arte e design. La quinta edizione di 1+1+1 prosegue all’insegna del dialogo tra tre autori nuovamente chiamati a condividere lo spazio, ma soprattutto un pensiero su cosa voglia dire oggi “creare”. Tre interventi che parlano di cura e di attenzione e di un altro modo, non invasivo, di abitare il mondo.

architecten jan de vylder inge vinck/inge vinck jan de vylder architecten titolano il loro contributo onlY. simplY. happY. Richiamando la propria pratica architettonica, riconoscono come prezioso l’esistente post industriale di Assab One e lo incorniciano perché sia semplicemente e felicemente accettato.

Claudia Losi trae il titolo del suo intervento Eppure si manifesta la relazione da una frase di Steve Wallace in Chaos. Un arazzo ricamato nel corso di vent’anni è la “mappa” sulla quale leggere, sul suo fronte e sul suo retro, i movimenti di crescita dei licheni ed è affiancato da piccoli rifugi/tende in tessuto semitrasparente, che accolgono ma non isolano chi vi entra.

Caretto/Spagna creano una connessione tra lo spazio interno e lo spazio esterno di Assab One grazie a un circuito chiuso di acqua piovana che alimenta la crescita di talee e di una Dioscorea batatas che varca i confini tra dentro e fuori. Il titolo del loro lavoro è ffLux_radici di luce.


In contemporanea, Assab One ospiterà due mostre personali:

Daniele Papuli
SCULTOGRAFIE
L’opera site-specific Cartoframma Bianco di Daniele Papuli invade lo Studio 3; la monumentale ed emozionante opera è formata da 42.000 fasce di carta unite in 420 moduli lamellari senza alterazioni chimiche, ricavate dal riuso di lavorazioni tipografiche.
* Domenica 19 settembre alle 18:00 Daniele Papuli eseguirà Cartofonia, performance sonora in cui le vibrazioni della carta saranno orchestrate e amplificate.


Marco Palmieri
360° HORIZON
La serie fotografica di Marco Palmieri al primo piano di Assab One ha come protagonista l’orizzonte, con elementi architettonici in primo piano che articolano lo spazio e la percezione del mare.

Assab One è un’organizzazione non-profit fondata da Elena Quarestani con il proposito di offrire agli artisti uno spazio non convenzionale di ricerca e di espressione e, al pubblico, la possibilità di avvicinarsi ai processi dell’arte in un contesto favorevole al dialogo. Attraverso un’attività che spazia dalla produzione di mostre, di eventi culturali e di progetti artistici e nella convinzione che la cura e la bellezza siano valori fondamentali per gli individui e per la società, Assab One sostiene in particolare iniziative che integrano discipline diverse e progetti in cui l’arte e la cultura sono strumenti di indagine sul presente.

Titolo: 1+1+1/2021

Apertura: 04/09/2021

Conclusione: 16/10/2021

Organizzazione: ASSAB ONE

Curatore: Federica Sala

Luogo: ASSAB ONE - Ex stabilimento GEA, Milano

Indirizzo: via Privata Assab, 1 - 20132 Milano

Inaugurazione sabato 4 e domenica 5 settembre dalle 16:00 alle 20:00.

Orari: mostre visitabili dal mercoledì al venerdì dal 4 settembre al 16 ottobre dalle 15:00 alle 19:00, sabato su appuntamento.

Aperture straordinarie ed eventi lunedì 6 e martedì 7 settembre dalle 15:00 alle 19:00, domenica 19 settembre dalle 16:00 alle 20:00 con performance di Daniele Papuli.

* Ingresso libero con tessera Assab One 2021. Prenotazioni a info@assab-one.org, Eventbrite.it oppure 022828546

* Accesso consentito ai possessori di Green Pass o tampone entro 48h

Per informazioni: info@assab-one.org 022828546

Sito web per approfondire: https://www.assab-one.org/