Amitai Romm. Graft

  • Quando:   11/02/2023 - 25/03/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Firenze


Amitai Romm. Graft

Sabato 11 Febbraio 2023, dalle 18.30 alle 21.00 Veda inaugura nella sua sede in Via delle Cascine 35, Firenze, la nuova mostra personale di Amitai Romm, dal titolo Graft.

Dopo la conclusione di Hùm, la sua prima mostra personale in UK, presentata a Spike Island, Bristol, Romm continua a Veda la sua indagine sulle connessioni tra tecnologia, natura e arte.
In occasione di Graft, presenterà un nuovo corpus di sculture che idealmente si approprieranno dello spazio della galleria percorrendone lo scheletro architettonico.Sarà inoltre presentata una nuova serie di disegni su carta: parte integrante della ricerca di Romm, saranno studi sulle figure di angeli, messaggeri ed altre entità.

La mostra sarà accompagnata da un testo critico di Nanna Friis.


Amitai Romm
Nato nel 1985 a Gerusalemme
Vive e lavora a Copenaghen, Danimarca
Amitai Romm ha studiato presso l'Accademia d'Arte dello Jutland, l'Akademie der Bildenden Künste di Vienna e l'Accademia Reale Danese di Belle Arti.
Il lavoro di Romm è, in generale, una designazione di sistemi. Stanze di materiali selezionati, setacciati e organizzati in plastica e polistirolo, materia ridistribuita per vedere quale entità potrebbe emergere. Si riferisce inoltre ai metodi di distribuzione commerciale - i container e i materiali di imballaggio che trasportano pacchi di cibo e merci; le parabole che riecheggiano i satelliti che disperdono i segnali di informazione - così come ai metodi di distribuzione sensoriale, dalle spezie e dai profumi prodotti al disegno e all'arte stessa come mezzo di sistematizzazione.
Nella sua ricerca si ripete la domanda su come si sia distinta una cosa dall'altra nel corso del tempo e cosa entra in gioco durante questo meccanismo
Tra le mostre personali recenti: Graft, Veda, Firenze (2023); Hum, Spike Island, Bristol (2022); Macula Lutea, Veda, Firenze (2019); Hibernation, Tranen, Gentofte (2017); e How shall the sea be referred to, Bianca D'Alessandro, Copenhagen (2016). Le sue opere sono state incluse in mostre collettive al Moderna Museet, Stoccolma (2019); Vermillion Sands, Copenaghen (entrambe 2019); il Dorothea Von Stetten Award, Kunstmuseum Bonn (2018); Kunsthal Charlottenborg, Copenaghen (2017). Romm ha ricevuto premi e grant da Niels Wessel Bagges Kunstfond (2017), Grosser L.f. Foghts Fond (2017), Preben Siigers Foundation (2017) e altri. Recensioni e articoli sulle sue mostre sono inoltre stati pubblicati su ArtForum, Mousse Magazine, Art Review e Kunstkritik.
Romm è co-fondatore di Diakron, uno studio per la ricerca e la pratica transdisciplinare, e di Primer, una piattaforma per lo sviluppo artistico e organizzativo, situata nella sede dell'azienda globale di tecnologia idrica Aquaporin a Kgs. Lyngby, Danimarca.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Amitai Romm. Graft

Firenze - VEDA

Apertura: 11/02/2023

Conclusione: 25/03/2023

Organizzazione: VEDA

Indirizzo: Via delle Cascine 35 - 50144 Firenze

Inaugurazione: 11 febbraio 2023, 18.30 /21.00

Orari: dal martedì al sabato dalle 12.00 alle 19.00.

Per info: info@spazioveda.it

Sito web per approfondire: https://www.spazioveda.it



Altre mostre a Firenze e provincia

Arte contemporaneamostre Firenze

Colours of the soul

La Galleria360 è lieta di invitarvi alla nuova mostra d'arte contemporanea "Colours of the soul", una esposizione che attraverso il colore, propone un affascinate viaggio esplorativo all'interno dell'anima. leggi»

24/05/2024 - 17/06/2024

Toscana

Firenze

Sculturamostre Firenze

Dominique White. Destruction of Order

"Destruction of Order" è la nuova mostra personale di Dominique White presso la galleria Veda a Firenze, dal 3 maggio 2024. leggi»

03/05/2024 - 03/06/2024

Toscana

Firenze

Scultura Illustrazionemostre Firenze

Livia de Magistris. Un re di fuoco ed il suo cavallo

"Un re di fuoco ed il suo cavallo", è la personale di Livia de Magistris, illustratrice fiorentina che unisce l'immaginario medievale al disegno ed ai linguaggi tridimensionali, a Firenze fino al 1 giugno. leggi»

30/05/2024 - 01/06/2024

Toscana

Firenze

ingresso libero

Video artmostre Firenze

Federico Tiezzi. La belva nella giungla

Il Museo Novecento ospita ,dal 17 maggio al 17 luglio 2024 a Firenze l'opera video di Federico Tiezzi "La belva nella giungla" tratta dall'omonima novella di Henry James. leggi»

17/05/2024 - 17/07/2024

Toscana

Firenze

Arte modernamostre Firenze

Ritorni. Da Modigliani a Morandi

Ritorni. Da Modigliani a Morandi. Ci sarà tempo fino al 15 settembre per ammirare diciannove grandi capolavori del novecento italiano appartenuti a Alberto Della Ragione. leggi»

23/03/2024 - 15/09/2024

Toscana

Firenze

Arte contemporaneamostre Firenze

Louise Bourgeois In Florence. Do Not Abandon Me / Cell XVIII (Portrait)

Louise Bourgeois In Florence. Due eccezionali mostre – Do Not Abandon me e Cell XVIII (Portrait) – che impegneranno il Museo Novecento e il Museo degli Innocenti. leggi»

22/06/2024 - 20/10/2024

Toscana

Firenze

Arte contemporaneamostre Firenze

Samuele Alfani. Amygdálē

L'Hotel Mercure Firenze Centro inaugura la stagione espositiva all'interno dei suoi spazi con "Amygdálē", personale di Samuele Alfani, dal 13 maggio al 30 giugno 2024. leggi»

13/05/2024 - 30/06/2024

Toscana

Firenze

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Firenze

Costas Tsocils. Una retrospettiva 1956-2022

Galleria Il Ponte di Firenze presenta, dal 17 maggio al 26 luglio 2024, "Costas Tsocils. Una retrospettiva 1956-2022". leggi»

17/05/2024 - 26/07/2024

Toscana

Firenze

Disegnomostre Firenze

I disegni di Giulio Artistide Sartorio per illustrare Le feste romane di Ruggero Bonghi

Dall'8 al 31 maggio 2024, presso la Libreria-Casa d'Aste-Casa d'Arte Gonnelli di Firenze, sarà in esposizione il cospicuo nucleo di disegni di Giulio Artistide Sartorio (1860-1932). leggi»

08/05/2024 - 31/05/2024

Toscana

Firenze

Ingresso gratuito