Andrea Marcaccini. Teatro Pensieri. Trasparenze emotive

  • Quando:   20/09/2023 - 20/10/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Milano


Andrea Marcaccini. Teatro Pensieri. Trasparenze emotive

Con la mostra Teatro Pensieri. Trasparenze emotive di Andrea Marcaccini riparte impetuosa, chic e irriverente la Festa dell'Arte in occasione della Fashion Week milanese a GAD (Galleria d'Arte Domestica) a firma Crudemon e a cura di Luca Cantore D'Amore, la rivoluzionaria modalità espositiva al 25° piano dell'imponente grattacielo di Torre GalFa a Milano che tanti consensi ha riscosso da parte del pubblico. 

"Riparte la nuova stagione di GAD con Andrea Marcaccini, un creativo, un sognatore, un eccentrico, un felice irregolare che svolge tutta la sua vita dentro quello che io ho sempre definito il suo 'eccesso educato' – afferma il curatore Luca Cantore D'Amore -. Marcaccini è un randagio di lusso che si nutre di energie, di sintonizzazioni estemporanee, rapide ma potentissime con il mondo circostante e che le asseconda fino, talvolta, all'autosabotaggio o al raggiungimento del sublime. Lo spettacolo dell'arte, con Andrea Marcaccini, pur non appartenendo alla cerchia di artisti conclamatamente e all'unanimità riconosciuti o esaltati dal sistema dell'arte ufficiale - e spesso snob - si arricchisce di un outsider di lusso e pieno di anima da elargire al prossimo, fino al contagio. Il suo intento, da buon trasgressore, non è quello di fare la morale a nessuno, quanto quello di descrivere una affannata e variegata panoramica di ciò che ci circonda attraverso nuove modalità di rappresentazione e di metterci davanti ad una scelta che continuamente dice: "da che parte stiamo?", consapevoli che, qualsiasi sia la risposta, sarebbe inevitabilmente quella giusta".

Le tematiche di Andrea Marcaccini sono forti e di grande attualità, spaziando dal sesso, alle droghe, all'alcool, alla trasgressione fino ad arrivare al concetto di Dio, a quello della musica, della poesia e dell'arte stessa. Molteplici e schizofrenici soggetti esplosivi compongono sempre la sua opera come in un richiamo perverso alla poetica pittorica di Hieronymus Bosch. "Verità mai come adesso esibita senza retorica e buon senso. Paradossi, estremizzazioni, provocazioni e tumulti compongono lo scenario delle questioni in cui ci invita subdolamente ad immergerci e a rapportarci, attraverso queste lastre di grande formato retroilluminate, che, nel riportare alla luce tutta la miseria umana spesso nascosta con retorica in quanto, nonostante la modernità, ancora si presenta come tabù contemporaneo, vuole urlarci tutte le sfaccettature di un mondo che cambia nei modi ma non nelle prassi, nei pericoli e nelle passioni, ma non nelle pulsioni. Il risultato? Un gioco di esseri umani che, della loro stessa condizione sono vittime e carnefici, impietosamente" sottolinea il curatore.

GAD (Galleria d'Arte Domestica) a firma Crudemon da febbraio 2023 presenta una serie di personali, a cadenza mensile, che vedono di volta in volta l'esposizione di opere di artisti emergenti o già affermati, nel suggestivo scenario della suite al 25° piano dell'imponente grattacielo di Torre GalFa, sede di Crudemon, che per le occasioni artistiche indossa gli abiti di Crudeart, con vista a 360 gradi su tutta la città di Milano. L'idea vincente, grazie all'ingegno di Massimiliano Pianta e Domenico Galeotti, e la curatela di Luca Cantore D'Amore, che da mesi continua a confermarsi ed attirare sempre nuovo pubblico, è quella di esporre le opere d'arte all'interno di quella che, da molti anni ormai e per molti che ne godono, è diventata la loro naturale destinazione finale: le case e gli appartamenti dei collezionisti, degli appassionati e di coloro che investono nel settore dell'Arte o anche che, semplicemente, comprano per il proprio gusto e godimento personale; svecchiando, così, il preconcetto per cui il prestigio di un'opera può essere certificato solo se esposto in un museo, in un'istituzione o in un luogo di culto; conferendo, così, ai migliaia di appassionati del settore dell'arte la possibilità non solo di incontrarsi e creare rete, ma anche di venire a stretto ed intimo contatto con artisti di grande prestigio in un luogo che, finalmente, può profumare di contatto, di confidenza, di intimità e di informalità tra il pubblico e l'opera d'arte.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Andrea Marcaccini. Teatro Pensieri. Trasparenze emotive

Milano - GAD (Galleria D’Arte Domestica) - 25° piano di Torre GalFa

Apertura: 20/09/2023

Conclusione: 20/10/2023

Curatore: Luca Cantore D’Amore

Indirizzo: via Alfredo Campanini 12 - 20124 Milano

Inaugurazione: 20 settembre 2023 ore 19.00

Orari: dal lunedì al venerdì 10.00-17.00 su appuntamento

Info: Tel +39 0291320473 | info@crudemon.com



Altre mostre a Milano e provincia

Fotografiamostre Milano

AIPAI. Photo Exhibition 23|24

AIPAI Photo Exhibition 23|24 è la rassegna fotografica promossa e organizzata dall'Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale. leggi»

19/09/2024 - 04/10/2024

Lombardia

Milano

Fotografiamostre Milano

Mimmo Verduci. Humani Florescere

Gilda Contemporary Art presenta la personale del fotografo Mimmo Verduci dal titolo "Humani Florescere" a cura del direttore artistico della galleria Cristina Gilda Artese. leggi»

27/06/2024 - 31/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Sidsel Meineche Hansen. Metal Works

Ordet è lieta di presentare Metal Works, la prima mostra dedicata esclusivamente alla produzione in metallo di Sidsel Meineche Hansen. leggi»

25/06/2024 - 28/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emilio Tadini. Tra archeologia e metafisica

Galleria Gracis è lieta di presentare la prossima mostra allestita negli spazi di Piazza Castello 16 dedicata al lavoro dell'artista milanese Emilio Tadini. leggi»

09/05/2024 - 09/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Emanuele Scilleri. Overlays

Dal 27 giugno al 15 luglio 2024, la Fabbrica del Vapore di Milano (Spazio Alveare Culturale) ospita la personale del fotografo e artista Emanuele Scilleri, con il progetto inedito "Overlays". leggi»

27/06/2024 - 15/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito

Fotografiamostre Milano

Martin Parr. Short & Sweet

E' stata prorogata al 28 luglio 2024 la grande mostra fotografica "Martin Parr. Short and Sweet" al Mudec di Milano. leggi»

10/02/2024 - 28/07/2024

Lombardia

Milano

DesignFotografiamostre Milano

Ballo&Ballo. Fotografia e design a Milano, 1956-2005

Dal 14 giugno al 3 novembre 2024 il Castello Sforzesco ospita una grande mostra sullo Studio Ballo+Ballo, centro della spinta culturale che portò il design italiano sulla scena internazionale. leggi»

14/06/2024 - 03/11/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Valerio Adami. Pittore di Idee

Palazzo Reale celebra i sessantacinque anni di carriera di Valerio Adami, tra i maggiori artisti italiani del Dopoguerra, con un'antologica, dal 17 luglio al 22 settembre 2024 a Milano. leggi»

17/07/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

Aldo Sergio. Guardare negli occhi un coniglio

"Guardare negli occhi un coniglio" è la prima mostra personale di Aldo Sergio, presso la galleria Tommaso Calabro a Milano dal 27 giugno al 14 settembre 2024. leggi»

28/06/2024 - 14/09/2024

Lombardia

Milano