Arte contemporaneaMostre a Roma

Art Is Money - Money Is Art

  • Quando:   07/04/2018 - 26/05/2018
  • evento concluso
Art Is Money - Money Is Art

Sabato 7 aprile 2018 alle ore 18.00 Rosso20sette arte contemporanea presenta ART IS MONEY - MONEY IS ART, con il testo critico di Giorgio De Finis e con la curatela di Edoardo Marcenaro.


60 opere in mostra (e in vendita) di 18 artisti: Banksy, Andy Warhol, Obey, Michelangelo Pistoletto, Joseph Beuys, D-Face, Dan Tague, Keith Haring, Hayden Kays, Mark Wagner, Solo, Diamond, Dora Tass, Chakib Benkara, Lucamaleonte, Savethewall, Pax Paloscia, Piotr Hanzelewiz.
Tutte le opere sono pubblicate in un catalogo disponibile in galleria.


“Una mostra come quella che qui si presenta non è solo un divertissement, il “gioco” privato che un collezionista prova a condividere con gli artisti che incontra. Ci aiuta a riflettere su alcune questioni fondamentali che hanno a che fare con il modo in cui noi (i “moderni”) consideriamo l'arte.
Scrivere, disegnare, ritagliare, bruciare, firmare, accartocciare, customizzare banconote da un dollaro può avere due opposti significati. Uno rimarcare, nella direzione del potlach, del dispendio, dell'inutilità, la distanza dell'arte dal mondo “adulto”, improntato, secondo la caricatura che dell'umano fornisce l'homo oeconomicus, alla logica del massimo profitto e del minimo sforzo, e che tanta ricerca socio-antropologica ha combattuto descrivendoci gli strani costumi degli indiani americani o degli isolani delle Trobriand, col loro Kula Ring, un circuito alternativo a quello dello scambio mercantile, che vedeva i nostri “argonauti” del Pacifico occidentale (così li definì Bronislaw Malinowski) affrontare viaggi lunghi e pericolosi per scambiarsi collane e braccialetti di conchiglie gli uni (i ceduti) “uguali” agli altri (gli acquisiti).
Di questi scambi a somma zero (incomprensibili all'economista) si è detto che il guadagno è nella relazione sociale che si instaura (allo stesso modo di come, per Claude Lévi-Strauss lo scambio di sorelle, e il conseguente divieto dell'incesto, non avrebbe altro scopo che ottenere un cognato).
Ma se da una parte l'arte, come il gioco, la festa, il dono, il sacro, stanno sul fronte opposto dell'operare produttivo e della razionalità strumentale, dall'altra è anche vero quello che dice Gekko, il protagonista di Wall Street, niente come l'arte può celebrare il denaro e la finanza. Forse questi due aspetti non sono poi così in contraddizione perché c'è indubitabilmente qualcosa di “magico” nella maniera odierna (post-fordista) di produrre economia che possiamo ben ritrovare in quel potere di trasmutazione dell'opera d'arte che ha origine col ready made duchampiano, che se voleva essere dissacratorio e dadaista nei confronti della sacralità classica dell'artefatto artistico, conteneva anche alla massima potenza il suo effetto contrario, l'alchimia di cambiare l'essenza (e dunque il valore) di un oggetto, deturnandolo, rinominandolo, ricollocandolo (dalla toilette alla sala del museo). (…)
Il lavoro di molti artisti contemporanei oggi ha per oggetto proprio il rapporto, spesso ambiguo (ma non sempre, se pensiamo a Salvador Dalì che si guadagna il soprannome di Avida Dollars o ad un artista come Jeff Koons, per il quale l'arte, in quanto attività fondamentalmente prezzolata, finisce per essere inevitabilmente “puttana”) tra arte e denaro. Basti qui ricordare il doppio salto mortale di Maurizio Cattelan che, in nome del potere raggiunto dal costo dei suoi manufatti, si permettere di regalare a Piazza Affari il suo monumentale dito medio alzato!”
(Giorgio De Finis)


INFO

ART IS MONEY - MONEY IS ART
Testo critico di Giorgio De Finis
A cura di Edoardo Marcenaro
Catalogo in galleria
Artisti presenti:
Banksy, Andy Warhol, Obey, Michelangelo Pistoletto, Joseph Beuys, D-Face, Dan Tague, Keith Haring, Hayden Kays, Mark Wagner, Solo, Diamond, Dora Tass, Chakib Benkara, Lucamaleonte, Savethewall, Pax Paloscia, Piotr Hanzelewiz.
Opening sabato 7 aprile 2018 ore 18.00
Rosso20sette arte contemporanea
Via del Sudario 39 (Largo Argentina) – Roma
Fino al 26 maggio 2018
Orari: dal martedì al sabato 11.00 - 19.30 - lunedì chiuso
Rosso20sette arte contemporanea
info@rosso27.com - tel.06 64761113

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Art Is Money - Money Is Art

Apertura: 07/04/2018

Conclusione: 26/05/2018

Organizzazione: Rosso20sette arte contemporanea

Curatore: Edoardo Marcenaro

Luogo: Rosso20sette arte contemporanea – Roma

Indirizzo: Via del Sudario, 39 – Roma

Sito web per approfondire: https://www.rosso27.com/



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea

Ilaria Rezzi. Peccati Blu, I Sette Peccati Capitali tra luci e ombre

A Roma apre la mostra di arte contemporanea, "Peccati Blu", il 12 aprile 2024, ore 18:00, presso la Artesse Gallery - Roma, Via di Ripetta 16 - Fino al 31 maggio 2024. leggi»

12/04/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Wynnie Mynerva. Presagio

Fondazione Memmo presenta "Presagio", la prima mostra personale in Italia dell'artista peruviana Wynnie Mynerva, a Roma dal 8 maggio al 3 novembre 2024. leggi»

08/05/2024 - 03/11/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Flaviana Pesce. Simboli svelati

La Galleria Vittoria di Via Margutta 103 a Roma, dal prossimo 19 aprile alle ore 18.00 ospita la personale "Simboli Svelati" di Flaviana Pesce, curata da Tiziana Todi. leggi»

19/04/2024 - 01/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Le tentazioni di Apollo

Il PRAC Centro per L'Arte Contemporanea di Ponzano Romano è lieto di presentare un grande progetto collettivo a cura di Graziano Menolascina e Sergio Pimpinelli. leggi»

12/05/2024 - 07/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Fra Artisti III - una collezione particolare

Lo Studio Tibaldi Arte Contemporanea ospita la 3^ edizione della mostra di artisti contemporanei e moderni. leggi»

12/04/2024 - 30/04/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

Nicola Pucci. Clash

Von Buren Contemporary è lieta di presentare CLASH, la mostra personale di Nicola Pucci, con testo critico di Gianluca Marziani. leggi»

18/04/2024 - 14/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea

L'arte è il luogo in cui celebriamo l'incomprensibile

Aprirà l'8 aprile, per protrarsi fino al 31 maggio, la mostra di artisti internazionali organizzata da Rossocinabro: L'arte è il luogo in cui celebriamo l'incomprensibile. leggi»

08/04/2024 - 31/05/2024

Lazio

Roma

Entrata libera

Arte contemporanea

Vittorio Pavoncello. Vicino e lontano

Mercoledì 10 aprile alle ore 17, nello storico palazzo sede della Fondazione Marco Besso ETS si inaugura la mostra di Vittorio Pavoncello, Vicino e lontano. leggi»

11/04/2024 - 26/04/2024

Lazio

Roma

Arte moderna

Impressionisti. L’alba della modernità

A Roma si celebrano i 150 anni dalla nascita dell'impressionismo con la mostra “Impressionisti. L’alba della modernità” in programma dal 30 marzo al 28 luglio 2024. leggi»

30/03/2024 - 28/07/2024

Lazio

Roma