Barbara Dall'Angelo. Tell me the truth about Nature

  • Quando:   15/09/2023 - 15/10/2023
  • evento concluso

FotografiaMostre a MilanoPhotofestivalMilano


Barbara Dall'Angelo. Tell me the truth about Nature
Barbara Dall'Angelo, Dancing Trees II Stampa fine art su carta cotone Hahnemühle ultra smooth montata su dibond 45x30cm 2023

Gilda Contemporary presenta, in occasione del 18° Milano Photofestival, Tell me the truth about Nature mostra fotografica di Barbara Dall'Angelo
a cura di Cristina Gilda Artese.

La prima personale milanese della fotografa Barbara Dall'Angelo accoglie due gruppi di opere dedicati alla bellezza ed alla resilienza della natura ed in particolare degli alberi, rappresentati e colti nella loro seducente capacità adattiva a condizioni ambientali ed atmosferiche talvolta estreme.
In mostra nelle due sale della galleria, due gruppi di lavori, scattati gli uni nella Lapponia Finlandese a 66 gradi Nord (circa al Circolo Polare Artico, con temperature attorno ai -30 gradi) e gli altri a Sumba in Indonesia a 7 gradi Sud (tra l'Equatore e il Tropico del Capricorno con temperature ben oltre i 30 gradi). In entrambe le situazioni ciò che ha colpito l'artista è la incredibile forza e resilienza degli alberi, che nella loro apparente staticità si piegano e resistono gli uni alla galaverna e gli altri al vento e al sole equatoriale; essi hanno trovato nella loro flessibilità e resistenza fisica la chiave per sopravvivere a condizioni sul confine del fantastico per tanto inconsuete.
Per la realizzazione dei due progetti fotografici è stata misurata la carbon footprint ed è stata interamente compensata con i crediti di carbonio generati da Phoresta ETS.
Barbara Dall'Angelo, che da anni si dedica alla fotografia di paesaggio unendo competenza tecnica a rara sensibilità, è sempre alla ricerca di luoghi incontaminati e suggestivi, come se la wilderness potesse essere in qualche modo chiave di lettura e dare risposta ai propri più profondi interrogativi, primo fa di essi sul senso dell'esistenza e della sopravvivenza.
L'artista sembra domandarsi che senso possa avere la caparbietà e l'ostinazione del sopravvivere a discapito di tutto e che senso possa avere la mutevolezza ed al contempo la perenne continuità della bellezza della natura.
I suoi scatti lasciano nel pubblico la sensazione di una sottile melanconia tipica dell'ultimo saluto, ma al tempo stesso hanno il sapore di certezze ritrovate.
E questa verità, di cui l'artista è continuamente in cerca, pare risolversi nell'ipotesi che l'armonia sia proprio in un equilibrio tra fragilità e forza, tra immutabilità e mutazione, una forma di attrazione e passione tra opposte dimensioni e stati, simile all'amore, che diventa motore dell'universo.

Cenni biografici
Cresciuta a Roma, in una famiglia di professionisti della produzione televisiva, ha fatto della "comunicazione attraverso le immagini" la sua vita. Dopo gli studi universitari in Lettere e Filosofia si è diplomata in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Nel 1998 ha fondato la sua società di distribuzione Dall'Angelo Pictures con cui ha ottenuto e continua a ottenere importanti successi professionali.
Dal 2011 si dedica con rinnovato impegno alla fotografia, passione che aveva coltivato durante l'adolescenza. In pochi anni i suoi scatti sono stati pubblicati sulle più importanti riviste di viaggi, natura e fotografia e hanno ottenuto premi nei più prestigiosi concorsi internazionali di fotografia naturalistica. Dal 2012 collabora col National Geographic Italia con cui, ad oggi, ha pubblicato più di 30 reportage. Nel 2015 ha realizzato il suo primo libro con Editrice Reflex, Fotografia senza confini, un manuale su come fotografare a tutte le latitudini. Nel 2016 ha ottenuto grande successo di pubblico e critica con la sua prima mostra individuale, The Poetry of Earth, patrocinata dal National Geographic Italia. Nello stesso periodo ha pubblicato con Electa Mondadori l'omonimo volume, in cui sono riprodotti più di 100 suoi scatti di angoli remoti del nostro pianeta.
Le sue opere sono spesso esposte in mostre individuali e collettive in tutta Europa e sono presenti in gallerie d'arte e collezioni private.

La mostra è inserita nel programma della 18ª edizione di Photofestival, la rassegna di fotografia d'autore che dal 15 settembre al 31 ottobre 2023 propone un ricco programma di mostre e altre iniziative diffuse sul territorio metropolitano di Milano e in alcune province lombarde, per promuovere la cultura dell'immagine.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Barbara Dall'Angelo. Tell me the truth about Nature

Milano - Gilda Contemporary Art

Apertura: 15/09/2023

Conclusione: 15/10/2023

Organizzazione: Gilda Contemporary Art

Curatore: Cristina Gilda Artese

Indirizzo: via San Maurilio 14 - 20123 Milano

Opening: venerdì 15 settembre ore 18.00

Orari: da Lunedì a Venerdì 10:30 – 19.00

Informazioni: (+39) 351 6952012 | (+39) 02 36559254 | info@gildacontemporaryart.it

Sito web per approfondire: https://gildacontemporaryart.it/



Altre mostre a Milano e provincia

Grandi Personaggimostre Milano

Mike Bongiorno 1924 – 2024

Nel centenario della nascita di Mike Bongiorno Palazzo Reale, dal 17 settembre al 17 novembre 2024, racconta la storia personale e professionale del grande protagonista della televisione. leggi»

17/09/2024 - 17/11/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Ilaria Mautone. Eco-Ansia | Le conseguenze del cambiamento climatico sulla salute mentale

Malegaleco presenta la mostra "Eco-Ansia. Le conseguenze del cambiamento climatico sulla salute mentale", dal 24 luglio al 15 agosto a Milano. leggi»

24/07/2024 - 15/08/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Valerio Adami. Pittore di Idee

Palazzo Reale celebra i sessantacinque anni di carriera di Valerio Adami, tra i maggiori artisti italiani del Dopoguerra, con un'antologica, dal 17 luglio al 22 settembre 2024 a Milano. leggi»

17/07/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneaInstallazionimostre Milano

Julian Opie. Walking in Milan

I passanti di Julian Opie arrivano a Milano, visibili fino al 27 agosto 2024 in piazza del Quadrilatero. leggi»

03/07/2024 - 27/08/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Terry Rodgers. The Last Supper - Visions of Eternal Return

Le immaginifiche visioni di Terry Rodgers sono in mostra negli spazi Wizard Gallery a Milano dall'11 settembre al 3 novembre 2024. leggi»

11/09/2024 - 03/11/2024

Lombardia

Milano

Fotografiamostre Milano

Eroticism in Fashion Photography: Newton / Von Unwerth

Dal 20 settembre al 16 novembre 2024 a Milano "Eroticism in Fashion Photography", la doppia mostra dedicata a Newton e Von Unwerth. leggi»

20/09/2024 - 16/11/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Jigger Cruz. To The Walls from the Wound of Oddities

Primo Marella Gallery è lieta di annunciare l'inaugurazione della mostra personale di Jigger Cruz: To The Walls from the Wound of Oddities. leggi»

18/07/2024 - 17/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Jean Marie Barotte

Milano Fabbrica del Vapore dedica un'importante retrospettiva all'artista italo-francese Jean-Marie Barotte, dal 4 al 31 ottobre 2024. leggi»

04/10/2024 - 31/10/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Laurence Leenaert. Under Nine Moons

Dal 24 settembre al 19 ottobre 2024 Cadogan Gallery presenta "Under Nine Moons", prima mostra dell'artista belga Laurence Leenaert, che presenterà una serie di nuove opere. leggi»

24/09/2024 - 19/10/2024

Lombardia

Milano