Capture Me. Roberto Capanna e Akillis Paris

  • Quando:   13/06/2024 - 15/06/2024
  • evento concluso

Arte applicataArte del gioielloMostre a Roma


Capture Me. Roberto Capanna e Akillis Paris
Roberto Capanna, Conception Concepimento Magma bianco, 2024

Mercoledì 12 giugno alla galleria 28 Piazza di Pietra Fine Art Gallery, nel cuore di Roma, si terrà "Capture Me", un evento-mostra in cui saranno esposte 20 opere inedite di Roberto Capanna, artista e produttore musicale (Cigarette Music) insieme alle collezioni più iconiche di Akillis Paris, marchio di alta gioielleria francese che fa il suo debutto in Italia.

Due delle opere realizzate per questa occasione, sono dichiaratamente ispirate alla collezione della maison francese, che dà il titolo alla mostra: Capture Me. Una fusione tra arti che celebrano l'originalità immerse nella storia di Roma.
Le sue meta-sculture, come le definisce l'artista stesso, sono opere difficilmente etichettabili e sono realizzate in calce, gesso, resina, materiali multistrato, lavorate e lucidate a mano per ore, dipinte con stili diversi, dai pennelli alle mani, intagliate, modellate e scolpite apparentemente come le sculture più classiche, eppure utilizzando tecniche tipiche dell'improvvisazione e proprie della street art.

Spesso le sue creazioni sono accompagnate da titoli evocativi e riflessioni poetiche, simili a composizioni di canzoni. Dopo tutto, la musica elettronica non è solo parte del lavoro di Capanna, ma anche parte della sua espressione artistica, che si manifesta in una costante ricerca di equilibri tra linguaggi, media e volumi diversi.

La passione per l'arte di Caroline Gaspard, fondatrice e designer di Akillis, contagia tutte le sue creazioni, spesso reinterpretate da artisti contemporanei, come recentemente ha fatto lo street artist francese Zoulliart, o trovano nell'ambiente artistico la loro massima espressione. Libertà, senza limiti, che sfida i canoni della più classica gioielleria trasformando ogni creazione in un'opera d'arte, unica nel suo genere ed unisex. Akillis incarna passione, audacia e coraggio. Collezioni dallo spiccato simbolismo che rappresentano valori quali perseveranza, forza e determinazione.
Coniugare l'originalità delle "monochrome" di Roberto Capanna e le creazioni di Akillis, è stato pertanto spontaneo.

Sotto la direzione artistica di Alice d'Amelia, in collaborazione con la 28 Piazza di Pietra, le opere si articolano in un percorso che sembra risuonare al ritmo di "Magma", "Fingerprint" tra le altre, serie che da sempre identificano il lavoro di questo artista. Distinte dalle superfici monocromatiche, sempre sinuose, mosse, che invogliano il contatto e per l'occasione, create anche con sperimentazioni colorate e pop.
Non esiste separazione tra l'artista e il musicista. Il lavoro di Capanna è qui, in uno spazio sospeso tra suono e immagine, in questo luogo di costante creazione e bisogno di astrazione.... leggi il resto dell'articolo»

"Arte e gioielleria – racconta Caroline Gaspard – condividono la capacità unica di esprimere le emozioni più profonde attraverso la bellezza, la raffinatezza e la creatività, catturando l'essenza stessa di ogni opera. Similitudini tra i due mondi che abbiamo voluto riassumere ed esprimere in questo evento e, motivo per cui, ho voluto che per il debutto in Italia ci fosse al nostro fianco proprio un artista. Un'occasione per mostrare come le scelte monocromatiche e la visione tridimensionale dell'arte incarnata da Roberto Capanna si riflettono perfettamente nella mia concezione di creazione del gioiello che parte dal 3D per arrivare al prototipo e predilige colori che, nella loro semplicità, sono in grado di sorprendere".

"L'incontro tra i nostri due mondi è stato molto naturale" - dichiara Roberto Capanna - "perché il linguaggio di Akillis Paris è diretto ed essenziale, ma allo stesso tempo fluido e armonico, qualità che si adattano molto bene ai miei ideali musicali e artistici. Considerando che la musica elettronica di cui mi occupo, è per me la sintesi della musica attraverso suoni e cadenze, è proprio il movimento e il ritmo del suono che mi attrae e mi ispira. Questa linea originale e appassionata è diventata l'ispirazione per le due opere dedicate a questo evento: 'Gonna Catch You' e 'I Caught You'".

E così, per una sera, con la cornice delle antiche vestigia del Tempio di Adriano, a celebrare questo momento ci sarà anche il DJ-set della music label Cigarette Music interpretato dal duo Edem & Govan, resident DJs del party format internazionale Darknoon. Simbolismo, audacia e innovazione saranno le parole chiave che caratterizzeranno l'evento "Capture me".

Akillis Paris è nata nel 2007 dall'estro della sua fondatrice, Caroline Gaspard, i cui gioielli fondono insieme il savoir-faire e l'eccellenza delle lavorazioni artigianali, il design contemporaneo e i materiali pregiati come oro titanio e pietre preziose. La collezione che approda in Italia Firenze, Viareggio e prossimamente a Milano, sarà disponibile a Roma presso la Gioielleria Grande ai Parioli.

Roberta Capanna è un artista e sperimentatore su più piani. È produttore musicale e Label Manager per Cigarette Music. La sua ultima mostra è del maggio 2023 a Roma in un evento unico da lui ideato e realizzato: WHOLE. Uno spazio per sperimentare multi-linguaggi, tra arte contemporanea e musica elettronica. È stato ed è consulente artistico per numerosi spazi e Hotel quale anche il SIX SENSES di Roma. Attualmente vive e lavora tra Roma e Ibiza.

Le opere di Roberto Capanna sono visibili fino al 15 giugno 2024 presso la Galleria mentre le collezioni di gioielli Akillis sono disponibili presso il rivenditore romano nel quartiere Parioli: Gioielleria Grande.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Capture Me. Roberto Capanna e Akillis Paris

Roma - Palazzo Ferrini-Cini

Apertura: 13/06/2024

Conclusione: 15/06/2024

Organizzazione: 28 Piazza di Pietra

Curatore: direzione artistica di Alice d'Amelia

Indirizzo: P.za di Pietra, 28 - 00186 Roma

Inaugurazione: 12 giugno su invito

Orario: lunedì-sabato 11.00-13.00 e 17.00-20.00 e su appuntamento |
domenica e lunedì mattina chiuso

Per info: +39 06 94539281 | info@28piazzadipietra.com



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporaneamostre Roma

Just add water: Something fishy

PrimaLinea Studio presenta la bipersonale di Alessandra Cecchini e Andrea Frosolini "Just add water: Something fishy", a Roma dal 22 giugno al 7 settembre 2024. leggi»

22/06/2024 - 07/09/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero su appuntamento

Arte contemporaneamostre Roma

Achao. Celestial Height

Inaugurata sabato 22 giugno, la mostra personale dell'artista francese Achao dal titolo Celestial Heights sarà visitabile fino al 30 giugno 2024. leggi»

22/06/2024 - 30/06/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Sculturamostre Roma

Louise Bourgeois. L'inconscio della memoria

Galleria Borghese presenta "Louise Bourgeois. L'inconscio della memoria", prima mostra dedicata dalla galleria ad un'artista contemporanea, tra le più influenti del secolo scorso, dal 21 giugno al 15 settembre 2024. leggi»

21/06/2024 - 15/09/2024

Lazio

Roma

Arte visivamostre Roma

Omaggio a Louise Bourgeois a Villa Medici

A complemento della mostra Louise Bourgeois. L'inconscio della memoria, allestita alla Galleria Borghese, Villa Medici presenta due opere di Louise Bourgeois. leggi»

21/06/2024 - 15/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Nino Perrone. Nel vento della pittura

Nino Perrone presenta la sua nuova personale "Nel vento della pittura" alla Galleria Vittoria di Roma, dal 19 giugno al 06 luglio 2024. leggi»

19/06/2024 - 06/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Not-Only Urban

Dal 21 al 30 giugno 2024 la città di Frascati accoglie la collettiva "Not-Only Urban", curata da Alessio Musella e Alessandro Giansanti: Urban, Street Art, Pop e Neo-Pop, Art brut, Naïf e Graffitismo. leggi»

21/06/2024 - 30/06/2024

Lazio

Roma

libero e gratuito

Arte contemporaneamostre Roma

Corrado Veneziano | Dipingendo Cavalcaselle, di tersa mano

Fino al 28 luglio 2024 il Museo Nazionale Romano ospita la mostra di Corrado Veneziano, il suo tributo a Giovanni Battista Cavalcaselle, studioso originali e affascinanti della storia dell'arte italiana. leggi»

19/06/2024 - 28/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Processi 151

Accademia di Spagna a Roma presenta PROCESSI 151 dal 20 giugno fino al 1° settembre 2024. leggi»

20/06/2024 - 01/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

S-XS

La Galleria il Leone di Roma, il giorno 21 giugno 2024 alle ore 18.00 inaugurerà la mostra intitolata S-XS. leggi»

21/06/2024 - 06/07/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito