TeatroEventi e spettacoli a Firenze

Effetto donna - Dialoghi taciuti: Catterina

  • 06/12/2023
  • evento concluso
Effetto donna - Dialoghi taciuti: Catterina

Mercoledì 6 dicembre alle 21.00, nell'ambito della rassegna contro la violenza "Effetto donna", va in scena "Catterina", la storia vera di Caterina Vizzani che nel '700 divenne uomo facendosi chiamare Giovanni Bordoni, sul palco del Teatro Cantiere Florida.

La vicenda rocambolesca e commovente di una vita vissuta fedeli a se stessi fino alla fine in un progetto de Il Lavoratorio interpretato da Silvia Paoli con la regia di Andrea Macaluso.

Evento speciale nell'ambito di "Effetto donna – Dialoghi taciuti", rassegna dedicata alla sensibilizzazione contro la violenza di genere. "Catterina" è interpretata dall'attrice, regista e drammaturga Silvia Paoli nel ruolo della ragazza che dai 14 anni in poi scelse di far propria l'identità maschile, lavorando come servitore presso diversi ricchi signori per poi essere identificata come donna solo dopo la morte dall'anatomopatologo Giovanni Bianchi, autore della cronaca da cui è tratto il testo. Una storia sorprendente, piena di colpi di scena; una storia di amore. Un caso eccezionale, non di eroismo ma di libertà pura e semplice, di autenticità e di vita vissuta all'insegna della fedeltà a sé stessi, fino alla fine.

"A livello di drammaturgia, abbiamo scelto di non effettuare riduzioni teatrali del testo originale, ovvero la biografia del Bianchi, edita nel 1744 col titolo "Breve storia della vita di Catterina Vizzani Romana Che per ott'anni vestì abito da uomo in qualità di Servidore la quale dopo vari Casi essendo in fine stata uccisa fu trovata Pulcella nella sezzione del suo Cadavero" – mantenendolo intatto", spiegano gli autori. "Non c'è nessuna volontà di rappresentare in senso realistico o didascalico la vicenda, nessuna volontà di ricostruzione storica o filologica e neanche di ambientazione "altra" nel senso di attualizzazione o traslazione in altra epoca. Non c'è, peraltro, nessuna volontà di fare teatro sociale o politico o militante sulle tematiche gender. Piuttosto, si intende portare in scena la "Breve storia" cercando di essere il più possibile fedeli al senso profondo della vicenda, e soprattutto di spostarsi sulla prospettiva personale della protagonista stessa, Catterina, che assume su di sé il racconto della sua vita scritto dal medico come se fosse in prima persona, e come tale lo rivive nel qui e ora della performance. E così, come il cadavere della "pulcella" viene sezionato dai medici, allo stesso modo questo corpo si racconta ai medici stessi auto-sezionando la propria storia e conducendoli in un viaggio alla scoperta delle vicende che l'hanno portata su quel tavolo di autopsia".

Silvia Paoli si diploma presso la Scuola d'Arte Drammatica "Paolo Grassi" di Milano. Lavora come attrice con importanti registi nazionali ed internazionali tra cui Peter Stein, Riccardo Caporossi, Anton Milienin, Damiano Michieletto, Maurizio Schmidt, Paolo Rossi, Giora Feidman. È inoltre protagonista e autrice di monologhi di grande successo come "Livia" e "Bucce". Al lavoro di attrice e drammaturga affianca quello di regista di opera per enti quali il Teatro Comunale di Bologna, il Festival Donizetti Bergamo, Operastudio Auditorium Tenerife, il Teatro Sociale di Como, l'Opera di Firenze.... leggi il resto dell'articolo»

Andrea Macaluso si diploma come attore presso la Scuola di teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone. Lavora tra gli altri con: Josè Sanchiz Sinisterra, Socìetas Raffaello Sanzio, Claudio Longhi, Giuliana Musso, Massimo Verdastro, Gabriele Lavia con cui lavora dal 2008 al 2016 in 7 spettacoli. Da anni si dedica anche alla regia e alla drammaturgia, come ne "Le fiabe di Andersen" o "Il deserto dei Tartari" prodotti dal Teatro della Toscana o in "Pinocchi" da Collodi (Carpe Diem Festival), e "Bestie" da Federigo Tozzi (Festival Intercity - teatro della Limonaia). Nel 2016 fonda a Firenze "Il Lavoratorio", spazio culturale dedicato alle arti performative.

Le attività del Teatro Cantiere Florida sono co-finanziate dal Creative Europe Programme dell'Unione Europea, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze, in collaborazione con RAT Residenze Artistiche Toscane, Firenze dei Teatri, Quadrato, con il contributo di Unicoop Firenze.

Lo spettacolo è realizzato con il contributo di Fondazione CR Firenze e con il sostegno della residenza artistica Spazi di memoria di Progetti Carpe Diem.

Elaborazione drammaturgica a cura di Andrea Macaluso e Silvia Paoli | con Silvia Paoli | costumi Alessio Rosati | costruzione elementi di scena Luca Baroni | regia Andrea Macaluso

Un ringraziamento speciale per la gentile collaborazione a Paola Corsi, Francesca Della Monica, Gianni Morelenbaum Gualberto, Barbara Santoni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Effetto donna - Dialoghi taciuti: Catterina

Apertura: 06/12/2023

Conclusione: 06/12/2023

Organizzazione: Il Lavoratorio

Luogo: Firenze, teatro Cantiere Florida

Indirizzo: via Pisana, 111/R - 50143 Firenze

Biglietto:  intero 15€ + d.p. | ridotto 12€ + d.p. (Cral convenzionati, Unicoop Firenze, tessera Arci, over 65, under 26, Università dell'Età Libera) | ridotto 8€ (studenti degli istituti superiori e universitari, tessera Casateatro) | ridotto 5€ (bambini sotto i 12 anni, operatori) | abbonamenti: Florida 20 (20 spettacoli a scelta) 200€ intero | 120€ studenti | Florida 10 (10 spettacoli a scelta) 100€ intero | 60€ studenti | Florida 5 (5 spettacoli a scelta) 55€ intero | 35€ studenti | Danza 10 (10 spettacoli a scelta all'interno della stagione danza) 100€ interno | 60€ studenti | Danza 5 (5 spettacoli a scelta all'interno della stagione danza) 55€ intero | 35€ studenti

Biglietteria: aperta nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19.30

Info e prenotazioni: +39 055 71 35 357 | +39 055 71 30 664 | cantiere.florida@elsinor.net | prenotazioni@teatroflorida.it

Sito web per approfondire: https://www.teatroflorida.it/