Arte contemporanea‎Mostre a Venezia

Concetta De Pasquale. Effetto Domino. Sogni e approdi della Serenissima

  • Quando:   09/12/2023 - 09/01/2024
  • evento concluso
Concetta De Pasquale. Effetto Domino. Sogni e approdi della Serenissima

Dal 9 dicembre al 9 gennaio 2024 Blue Gallery di Venezia ospita "Effetto Domino. Sogni e approdi della Serenissima", mostra di Concetta De Pasquale. L'artista, con l'esposizione dal titolo evocativo e intrigante, punta il sestante nautico su Venezia e i suoi porti storici, invitandoci ad intraprendere un viaggio onirico tra le antiche carte nautiche dell'800.

Da qui l'attenzione ai porti della Serenissima come luoghi di approdo non solo storico e commerciale di una Città che vive sull'acqua, ma approdi trasformati dall'artista con un linguaggio emozionale ed artistico, in luoghi dell'anima.

La mostra di Concetta de Pasquale, "pittrice di bordo" si apre con un dialogo tra l'installazione Effetto Domino del 2020 (opera realizzata con tessere di domino su carta nautica e sabbia) e una sequenza di opere recenti realizzate ad olio e foglia oro su carte nautiche dei porti storici di Venezia dell'Archivio dell'Istituto Idrografico della Marina Militare di Genova.

Il concetto di "Effetto Domino" diventa così un filo conduttore che guida il visitatore attraverso un percorso poetico di trasformazione e rigenerazione.

Scrive l'artista:... leggi il resto dell'articolo»

"Effetto Domino è una espressione che viene utilizzata per indicare un cambiamento di equilibri che si determina in un tempo di casualità ma con un preciso effetto di inesorabilità, come nel crollo sequenziale delle tessere del Domino. Il gioco del Domino che ha antichissime origini orientali, mi ha sempre affascinato per la sua capacità di mettere in relazione elementi apparentemente unici ma correlati tra loro. Nelle carte nautiche, dove è contenuto simbolicamente il tempo conscio ed inconscio di chi va per mare, si depositano pensieri, sogni, desideri nei minuziosi segni matematici delle rotte tracciate dai naviganti. Mi piace associare questa specificità del tempo della vita contenuta nelle carte nautiche al gioco del Domino che attraverso le sue tessere, poste le une di seguito all'altra, riesce ad intessere all'infinito relazioni dell'Uno con il Tutto... così, attraverso direzioni convergenti o contrarie si intesse la splendida variegata Rotta della Vita".

Dal testo critico di Marco Marinacci

La Serenissima è oggetto da tempo di una mirata poetica dell'artista-navigatrice, che ritrova nei suoi canali la forza sorgiva dell'acqua.

Acqua che è stata di volta in volta, per Concetta De Pasquale, custode di viaggi sacri, come quello dedicato alle "Reliquie in viaggio" per il progetto Biennale 2022; ospite di performances dedicate al suo fluire vitale;testimone di rotte che l'hanno portata dal Mare Nostrum fino in Indonesia (...) ,ma con questa poetica dedicata alla città in forma di pesce (così la definì lo scrittore veneziano Tiziano Scarpa), la De Pasquale si cimenta con la narrazione della storia e delle rotte che hanno attraversato nei secoli la sua laguna.

L'osmosi tra corpo fisico dell'artista, da sempre in dialogo diretto col supporto cartaceo, e memoria dell'acqua, elemento primigenio e ammantato di vita propria, emergono in queste opere su Carta Nautica creando un nuovo immaginario, in un connubio di forme e colori che si attraversano, si trasformano alchemicamente, si danno forza e si mitigano, fino a entrare danzanti nei porti con una nuova veste sacra.

Veste dalla trama reticolare, in cui la nostra civiltà dimentica dei miti antichi rischia di rimanere intrappolata...e così Venezia può apparire, al turista come al flaneur, un lungo labirinto senza uscita, in cui si fa strada l'idea di Caos.

Ma l'artista tesse il suo filo d'Arianna, e ce lo dona nell'Installazione"Effetto domino": pregna di numerologia e influssi cabalistici, di cui la Laguna è intrisa, ci rivela il potere magico di un'arte che ci consegna, nel suo concetto di mimesis, il suo significato più arcano di percorso auratico.

Verso un'origine, di cui il porto, come il ventre materno, è segno e simbolo.

In questo scenario affascinante e ricco di significati, la Blue Gallery di Silvio Pasqualini diventa uno specchio per il passato e il presente di Venezia, offrendo al pubblico, che desidera esplorare questo viaggio artistico senza tempo, un'opportunità unica di immergersi nelle profondità dell'anima della Serenissima

Blue Gallery, situata tra Campo Santa Margherita e il Ponte dei Pugni a Venezia, si impegna a promuovere artisti basandosi esclusivamente sull'apprezzamento artistico e sul rispetto personale, respingendo le pratiche espositive convenzionali. Il direttore, Silvio Pasqualini, Maestro d'arte e pittore, intende creare un cenacolo ideale e reale, dove gli artisti possano esprimersi liberamente.

Il blu avio, colore distintivo di questo spazio, ispira sensazioni di benessere e creatività, come se ci si trovasse sospesi tra cielo e mare.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Concetta De Pasquale. Effetto Domino. Sogni e approdi della Serenissima

Apertura: 09/12/2023

Conclusione: 09/01/2024

Organizzazione: Blue Gallery-Venezia

Curatore: Marco Marinacci

Luogo: Venezia, Blue Gallery

Indirizzo: Rio Terà Canal, S. Margherita Dorsoduro 3061 - 30123 Venezia

Orario: martedi-domenica 10.30-13 /15.30 -19.00 o su appuntamento

Per info: +39 3477030568

Sito web per approfondire: https://www.instagram.com/concedepasquale/



Altre mostre a Venezia e provincia

Arte contemporanea‎ Scultura

Wallace Chan. Transcendence

In occasione di Biennale Arte 2024, Wallace Chan torna a Venezia con la mostra "Transcendence" alla Chiesa di Santa Maria della Pietà, dal 19 aprile al 30 settembre 2024. leggi»

19/04/2024 - 30/09/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea‎

Venezia 1603. Marco Polo 700

Next Art celebra Marco Polo 700 Venezia con una mostra collettiva d'arte contemporanea dedicata al grande viaggiatore, dal 25 marzo al 25 aprile 2024. leggi»

25/03/2024 - 25/04/2024

Veneto

Venezia

Ingresso gratuito

Fotografia

Re-Emerging Venezia. Beyond Lockdown

Gaby Wagner, Sophie Fauchier e Val Masferrer-Oliveira: le loro opere fotografiche rappresentano il contributo artistico a Re-Emerging, osservatorio sul post pandemia a Venezia e in Laguna. leggi»

01/03/2024 - 15/03/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea‎

Berlinde De Bruyckere. City of Refuge III

"City of Refuge III", evento collaterale della 60. Esposizione Internazionale d'Arte, è la mostra di Berlinde De Bruyckere, dal 20 aprile al 24 novembra 2024 all' Abbazia di San Giorgio Maggiore a Venezia. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Incontri e cultura Mostra documentale

Metagoon: cronache di geografie future

Dal 2 marzo al 1 aprile, 'Metagoon: cronache di geografie future', apre come laboratorio di incontri, racconti e disegni su future visioni della laguna di Venezia. leggi»

02/03/2024 - 01/04/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea‎

Toni Fontanella. I luoghi dell'anima. Opere 1932-2000

La Istituzione Fondazione Bevilacqua La masa presenta presso lo spazio di Palazzetto Tito di Venezia una mostra personale di Toni Fontanella (1915-2014), autentico maestro della pittura lagunare. leggi»

03/03/2024 - 07/04/2024

Veneto

Venezia

Entrata libera

Arte contemporanea‎

Renzo Marzona. Segni del Tempo

La Galleria Arte, Spazio e Tempo ospiterà la mostra dell'artista Renzo Marzona che raccoglie il lavoro selezionato degli ultimi dodici anni. leggi»

08/03/2024 - 23/03/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea‎

Chiara Dynys. Lo stile

Dal 20 Aprile al 15 Settembre 2024, contestualmente alla 60esima Biennale d'Arte di Venezia, la Galleria Internazionale di Arte Moderna, ospita la personale di Chiara Dynys "Lo Stile". leggi»

20/04/2024 - 15/09/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporanea‎

Gaia il pianeta vivente. Oksana Kolosyuk / Tatyana Chaar

Fino al 9 marzo 2024 International D’E.M. Venice Art Gallery a Mestre presenta "Gaia. Il pianeta vivente", due mostre personali delle artiste Tatyana Chaar e Oksana Kolosyuk. leggi»

10/02/2024 - 09/03/2024

Veneto

Venezia