Deutsche Bank Artist of the Year. DOKU Experience Center - LuYang

  • Quando:   14/09/2023 - 22/10/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Milano


Deutsche Bank Artist of the Year. DOKU Experience Center - LuYang
Film Still from DOKU the Matrix, 2022 3D-Animationsfilm / 3D animation film 4:42 min. © LuYang, courtesy the artist and Société, Berlin Deutsche Bank Collection

Dal 14 settembre al 22 ottobre 2023 il MUDEC di Milano presenta con Deutsche Bank e in collaborazione con 24 ORE Cultura la mostra DOKU Experience Center dell'artista cinese LuYang, che ha vinto nel 2022 il prestigioso premio internazionale "Artist of the Year" della Banca dedicato all'arte contemporanea, giunto alla sua undicesima edizione.

La mostra è a cura di Britta Färber, Global Head of Art & Culture di Deutsche Bank.

Dopo l'apertura al PalaisPopulaire di Berlino, l'"Artist of the Year" torna a Milano al MUDEC proseguendo l'importante collaborazione avviata lo scorso anno, con l'intento di presentare al pubblico italiano alcuni degli artisti più interessanti del panorama internazionale, che si sono distinti per creatività e valore significativo del proprio lavoro. Questo secondo appuntamento con il premio di Deutsche Bank conferma l'impegno del MUDEC e di 24 ORE Cultura verso i linguaggi e i temi del contemporaneo, che si articola in un palinsesto artistico e culturale di respiro internazionale, accompagnato da eventi collaterali di approfondimento, fra cui visite guidate tematiche, laboratori didattici, artist talk e incontri.

Impegnata da oltre 40 anni nella promozione dell'arte contemporanea, dal 2010 Deutsche Bank assegna questo premio annuale ad artisti emergenti che lavorano principalmente con la carta o la fotografia, mezzo privilegiato delle opere che compongono la Deutsche Bank Collection, nata a metà degli anni Settanta e oggi una delle più importanti collezioni corporate a livello internazionale. Il vincitore dell'"Artist of the Year" – il cui lavoro deve essere sempre di rilevanza sociale e artistica e deve sviluppare nuove prospettive sul presente – è scelto su indicazione del Global Art Advisory Council della banca, composto da curatori di fama internazionale del calibro di Victoria Noorthoorn, Hou Hanru e Udo Kittelmann. Anziché assegnare un premio in denaro, Deutsche Bank sostiene i suoi Artists of the Year contribuendo a farli conoscere al grande pubblico, producendo una mostra personale e un catalogo, e acquistando alcune delle loro opere per la collezione. Dal 2018 la personale degli artisti inaugura al PalaisPopulaire, lo spazio di Deutsche Bank a Berlino dedicato all'arte e alla cultura, ed è successivamente presentata in altre istituzioni internazionali.
Diversamente dallo scorso anno – quando per il decennale del premio sono stati eccezionalmente selezionati tre nomi – per questa undicesima edizione lo spazio di Mudec Photo è interamente dedicato a LuYang e al suo progetto DOKU Experience Center.

Tra i più interessanti giovani artisti asiatici contemporanei, LuYang si ispira alla fantascienza, ai manga, ai videogiochi e alla cultura techno, esplorando tecnologie ipermoderne e contenuti che riguardano il postumanesimo e il transumanesimo. La sua riflessione sfuma le distinzioni tra corpo reale e digitale e trova espressione soprattutto nella danza, tema ricorrente nella sua pratica.... leggi il resto dell'articolo»

La mostra DOKU Experience Center è interamente dedicata a questi temi e, in particolare, alla reincarnazione virtuale dell'artista – ovvero Dokusho Dokushi, o DOKU in breve – in un avatar di genere neutro, una figura iperrealistica il cui volto è modellato sul suo ma può assumere diverse sembianze.
L'esposizione mette così in scena insieme e per la prima volta i sei diversi avatar creati da LuYangHuman, Heaven, Asura, Animal, Hungry Ghost, Hell – che incarnano i sei regni di rinascita del Samsara, la ruota karmica della vita che simboleggia l'eterno ciclo di nascita, morte e reincarnazione.

Tra le opere in mostra, DOKU the Self – il primo film narrativo dedicato agli avatar presentato in anteprima alla Biennale di Venezia lo scorso anno – è una specie di radicale meditazione visiva: in immagini mozzafiato possiamo vedere come DOKU vive e muore in ciascuno di questi mondi buddisti, liberandosi radicalmente dal concetto di sé e del corpo. L'esposizione presenta inoltre il video musicale DOKU the Matrix, appositamente concepito, e la nuova serie Bardo #1, che mostra DOKU con i suoi rispettivi attributi in composizioni di mandala rotonde.

Coinvolgente, filosofica, e talvolta inquietante, DOKU Experience Center ci introduce a un modo di pensare plasmato dalle nuove tecnologie che è allo stesso tempo antico e spirituale: un'esperienza di espansione sensoriale che mette radicalmente in discussione concetti come quello di identità culturale, corpo e genere, ma anche la comune percezione della realtà, nell'intento di sconfinare e superare il limite tra digitale e reale.

LuYang ha studiato alla China Academy of Arts di Hangzhou e vive e lavora tra Shanghai e Tokyo. Dal 2015 LuYang ha partecipato a numerose mostre collettive in tutto il mondo, tra cui la 59ª Biennale di Venezia, con The Milk of Dreams. L'artista ha tenuto mostre personali a Pechino (Cina), Mosca (Russia), Aarhus (Danimarca), Londra (Regno Unito), Erlangen e Berlino (Germania), Basilea (Svizzera) e Hong Kong (Cina). Nel 2019 LuYang ha ricevuto il BMW Art Journey.

Dopo Wangechi Mutu (2010), Yto Barrada (2011), Roman Ondàk (2012), Imran Qureshi (2013), Victor Man (2014), Koki Tanaka (2015), Basim Magdy (2016), Kemang Wa Lehulere (2017), Caline Aoun (2018-2019), Maxwell Alexandre, Conny Maier e Zhang Xu Zhan (biennio 2020 – 2021) e Lu Yang (2022), l'"Artist of the Year" 2023 è La Chola Poblete.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Deutsche Bank Artist of the Year. DOKU Experience Center - LuYang

Milano - MUDEC – Museo delle Culture

Apertura: 14/09/2023

Conclusione: 22/10/2023

Organizzazione: MUDEC con Deutsche Bank e 24 ORE Cultura

Curatore: Britta Färber

Indirizzo: Via Tortona 56 - 20144 Milano

Orari
Lunedì 14.30 – 19.30
Martedì – mercoledì – venerdì – domenica 9.30 – 19.30
Giovedì – sabato 9.30 – 22.30
(ULTIMO INGRESSO UN'ORA PRIMA)
Ingresso libero

Per info: Tel. 02/54917    

Sito web per approfondire: https://www.mudec.it



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporaneamostre Milano

Cesare Fullone. Per Aspera ad Astra

La serie Soldati di Cesare Fullone torna dal 29 maggio al 29 giugno 2024 a Milano da galleria Fabbrica Eos e al Comune di Milano. leggi»

29/05/2024 - 29/06/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

L'arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura

Dal 29 al 31 maggio 2024, Deutsche Bank a Milano – Bicocca ospita "L'arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura", evento nell'ambito di MuseoCity Spin-off. leggi»

29/05/2024 - 31/05/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

In Contemporanea

Dal 28 maggio al 27 giugno 2024, Spazio HUS accoglie la mostra collettiva "In Contemporanea", a cura di Denis Jovanovic Romagnoli. leggi»

28/05/2024 - 27/06/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte modernamostre Milano

Felice Carena

Intesa Sanpaolo apre al pubblico dal 17 maggio al 29 settembre 2024 nel suo museo di Milano delle Gallerie d'Italia, la mostra "Felice Carena". leggi»

17/05/2024 - 29/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Steve Hubback. Metalkymist: Forged from Dreams

Per la mostra "Metalkymist: Forged from Dreams" presso ERRATUM di Milano, Steve Hubback presenta nuove creazioni in bronzo, alluminio e acciaio inossidabile. leggi»

04/06/2024 - 05/06/2024

Lombardia

Milano

Arte visivamostre Milano

Roberto Sambonet. La teoria della forma

Dal 17 maggio all'8 settembre 2024 Triennale Milano presenta la mostra Roberto Sambonet. La teoria della forma, a cura di Enrico Morteo. leggi»

17/05/2024 - 08/09/2024

Lombardia

Milano

Fotografiamostre Milano

Imagerie du mystère

Dal 22 maggio all'11giugno 2024 Made4Art a Brera presenta "Imagerie du mystère" di Paolo Bonfiglio, Giulio Cerocchi, Battista Giupponi, Fausto Meli, Elizabeth Ruchti e Bruno Samorì. leggi»

22/05/2024 - 11/06/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Moduli, pensieri e immagini. Ceroli 74-Zoboli 24

Spazio RT presenta "Moduli, pensieri e immagini. Ceroli 74-Zoboli 24" a Milano, dal 23 maggio al 15 luglio 2024. leggi»

23/05/2024 - 15/07/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Pierluigi Slis. Daddy Shake

Il 22 maggio CubEArt produce per il Piazzale della Fabbrica l’azione performativa e relazionale “Daddy Shake”, a cura di Chiara Canali. leggi»

22/05/2024

Lombardia

Milano