Energie contemporanee

  • Quando:   02/06/2024 - 30/10/2024

Arte contemporaneaMostre a Roma


Energie contemporanee
Ambra Castagnetti, Scorpia, 2023, alluminio, plastica, resina, borchie, 90×80×80cm

La mostra "Energie Contemporanee", dal 2 giugno al 30 ottobre 2024 presso il sito del Gazometro di Roma Ostiense, a cura di Spazio Taverna, indaga il tema dell'energia attraverso le opere di diciassette tra i migliori artisti italiani della nuova generazione, chiamati ad interpretare gli spazi mettendo in relazione l'arte con il mondo dell'industria e della tecnologia.

Gli artisti presenti in mostra: Camilla Alberti, Giulio Bensasson, Benni Bosetto, Ambra Castagnetti, Giovanni Chiamenti, Numero Cromatico, Binta Diaw, Federica Di Pietrantonio, Clarissa Falco, Andrea Mauti, Lucas Memmola, Lulù Nuti, Katya Ohii, Iacopo Pinelli, Matilde Sambo, Alberto Scodro, Agnes Questionmark.

Con Energie Contemporanee inaugura il primo appuntamento di Arte al Gazometro, progetto di Eni volto a promuovere la cultura in un contesto innovativo, in stretta relazione con il luogo ospitante. La mostra è visitabile durante i giorni d'apertura al pubblico organizzati da Eni in collaborazione con il FAI, e in occasione di alcuni eventi come Videocittà e Maker Faire Rome - The European Edition, che si terranno all'interno dello spazio nei mesi successivi.

Il progetto espositivo "Energie contemporanee", ideato e curato da Spazio Taverna, progetto curatoriale fondato da Ludovico Pratesi e Marco Bassan nel 2020, è ospitata al piano -1 del Gazometro 3, racconta l'energia che cambia attraverso i 17 artisti invitati a interpretare gli spazi attraverso la forza generativa dell'arte contemporanea. Questa mostra rappresenta il primo appuntamento del progetto di Eni "Arte al Gazometro", volto a portare anche l'arte all'interno del Complesso già dedicato all'innovazione del Gazometro Ostiense, e iniziativa che diventerà un format stagionale che di anno in anno promuoverà collaborazioni con artisti sempre nuovi. "Arte al Gazometro" è un progetto pensato per il sito nel quale avrà luogo, con l'obiettivo di completare con l'arte il progetto già avviato di rendere il sito stesso un abilitatore dell'innovazione e della transizione promuovendo l'incontro e la collaborazione tra le filiere.

Eni, infatti, società integrata dell'energia con un ruolo di primo piano nel garantire la sicurezza energetica e avamposto della transizione attraverso la decarbonizzazione dei propri processi e prodotti, crede fermamente nel ruolo dell'innovazione, non solo investendo nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie in grado di accelerare l'evoluzione del settore, ma anche cercando di facilitare l'incontro e la collaborazione tra innovatori di ogni campo. In questo contesto, con la sua vocazione di essere il più grande distretto dell'innovazione della Capitale, il Complesso del Gazometro Ostiense, proprietà immobiliare di Eni situato in una area di Roma dal grande valore urbanistico, ne rappresenta un esempio virtuoso. Spazio che già ospita ROAD – Rome Advanced District, distretto dell'innovazione, Joule - la Scuola di Impresa di Eni, ZERO - acceleratore clean-tech del Fondo Nazionale Innovazione - e "Eni 2050 Lab", il nuovo polo dedicato alle tecnologie di punta dell'area Ricerca e Sviluppo della società, apre ufficialmente le porte anche all'arte.... leggi il resto dell'articolo»

L'esposizione, che fa parte di un filone della storia dell'arte che individua nei luoghi espositivi non tradizionali, proprio come il Gazometro, occasioni per sperimentare e offrire ai visitatori delle prospettive inusuali reinterpreta il concetto di energia legato al Ventesimo secolo – con il gas all'interno dei gazometri protesi verso il cielo - concentrando l'intera produzione artistica sottoterra, dove le sculture e le installazioni degli artisti proiettano i visitatori in un orizzonte temporale indistinto.

"Energie Contemporanee" è ispirata a Contemporanea, la grande manifestazione curata da Achille Bonito Oliva e allestita dall'architetto Piero Sartogo nel parcheggio sotterraneo di Villa Borghese nel 1974. L'iniziativa ne ripropone l'allestimento, con la suddivisione degli spazi espositivi con pareti in rete metallica, in modo da creare una serie di box dove gli artisti espongono tre opere, con un'illuminazione che segue l'andamento della luce solare.

Spazio Taverna produce format artistici, contenuti culturali e percorsi aziendali originali elaborati attraverso un rapporto costante e continuativo con un ecosistema di culture makers e artisti contemporanei delle ultime generazioni. In particolare, i progetti di contaminazione tra mondi artistico-culturale, industriale e scientifico, sono pensati per aiutare aziende e istituzioni a raccontarsi, innovarsi e immaginarsi nel futuro.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Energie contemporanee

Roma - Complesso Eni del Gazometro Ostiense

Apertura: 02/06/2024

Conclusione: 30/10/2024

Organizzazione: Eni

Curatore: Spazio Taverna

Indirizzo: via Ostiense 72 - 00154 Roma

Sito web per approfondire: https://www.spaziotaverna.it/



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporaneamostre Roma

Nino Perrone. Nel vento della pittura

Nino Perrone presenta la sua nuova personale "Nel vento della pittura" alla Galleria Vittoria di Roma, dal 19 giugno al 06 luglio 2024. leggi»

19/06/2024 - 06/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Not-Only Urban

Dal 21 al 30 giugno 2024 la città di Frascati accoglie la collettiva "Not-Only Urban", curata da Alessio Musella e Alessandro Giansanti: Urban, Street Art, Pop e Neo-Pop, Art brut, Naïf e Graffitismo. leggi»

21/06/2024 - 30/06/2024

Lazio

Roma

libero e gratuito

Arte contemporaneamostre Roma

Corrado Veneziano | Dipingendo Cavalcaselle, di tersa mano

Fino al 28 luglio 2024 il Museo Nazionale Romano ospita la mostra di Corrado Veneziano, il suo tributo a Giovanni Battista Cavalcaselle, studioso originali e affascinanti della storia dell'arte italiana. leggi»

19/06/2024 - 28/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Processi 151

Accademia di Spagna a Roma presenta PROCESSI 151 dal 20 giugno fino al 1° settembre 2024. leggi»

20/06/2024 - 01/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

S-XS

La Galleria il Leone di Roma, il giorno 21 giugno 2024 alle ore 18.00 inaugurerà la mostra intitolata S-XS. leggi»

21/06/2024 - 06/07/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito

InstallazioniVideo artmostre Roma

Spazio Griot presenta Riverberi

Dal 20 giugno al 28 luglio la Pelanda del Mattatoio di Roma accoglie per il terzo anno consecutivo Riverberi, la programmazione artistica di SPAZIO GRIOT. leggi»

20/06/2024 - 28/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Just add water: Something fishy

PrimaLinea Studio presenta la bipersonale di Alessandra Cecchini e Andrea Frosolini "Just add water: Something fishy", a Roma dal 22 giugno al 7 settembre 2024. leggi»

22/06/2024 - 07/09/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero su appuntamento

Arte contemporaneamostre Roma

Andrea Barzini. Camerun

Dal 12 al 19 giugno 2024, il rinomato regista, scrittore e artista Andrea Barzini presenterà la sua nuova mostra dal titolo "CAMERUN" allestita presso la Galleria Mo.C.A. di Roma. leggi»

12/06/2024 - 19/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Nessun dorma | Mostra collettiva in omaggio a Giacomo Puccini

LA__LINEA artecontemporanea inaugura, in occasione del centenario della scomparsa del Maestro Giacomo Puccini (1924-2024), negli spazi dell'associazione culturale. leggi»

12/06/2024 - 26/06/2024

Lazio

Roma