EQUILIBRISMI. Allineamenti, indugi, mescolanze

  • Quando:   18/03/2022 - 22/04/2022
  • evento concluso

Arte contemporanea‎

EQUILIBRISMI. Allineamenti, indugi, mescolanze

L’esposizione d’arte “Equilibrismi: allineamenti, indugi, mescolanze” inaugura venerdì 18 marzo alle 18.30 presso l’Impact Hub di via Palermo, 41 a Roma e si protrarrà fino al 22 aprile 2022. Per il terzo appuntamento di Impact Art tre artiste, Francesca Mariani, Marina Misiti e Raffaela Vio, rappresentano pur nella diversità delle loro creazioni artistiche l’indugiare creativo sulle cose e gli esseri, quel guardare senza secondi fini che potrebbe essere l’inizio della ricerca della felicità.

Sento la vita sottospecie vegetale,
la fermezza delle radici in contrasto con la corsa nostra,
l’’altera grazia delle stelle,
la bontà del vento notturno,
l’inanità del dolore e della gioia,
una dissolvenza profonda dell’essere
nell’’universo.
Diario S. Aleramo

L’ordine terreno è costituito da cose che assumono una forma durevole e creano un ambiente stabile, abitabile. Sono le cose del mondo a offrire un appiglio, fornendo continuità, affinché gli uomini, nonostante la loro mutevole natura, possano ritrovare il loro sé.

L’arte, invece, si allontana sempre più dalla concezione dell’opera come cosa. Il bello invita a dimorare, a indugiare con uno sguardo mobile ma lento in cui il tempo si quieta creando equilibri e mescolanze che genera un nuovo presente dove abita l’altro.

Il compito dell’arte consiste dunque nella salvezza dell’altro. L’arte salva l’altro perché “protegge se stessa dal fissarsi nella sua semplice presenza” (Spinoza)

FRANCESCA MARIANI

Artista dall’immaginario poetico in cui la figura umana, la città e la natura si uniscono e diventano paesaggi sospesi, emotivi, onirici.

Dalla miscela di inchiostro nero, caffè, fiori, foglie fili e vecchie carte nascono i suoi lavori inseriti in cornici d’epoca. Ogni opera è una narrazione .

Attualmente lavora come artista freelance a Roma in uno studio a Campo dei Fiori che condivide con altri artisti.

MARINA MISITI

Marina Misiti, reportage artist, specializzata in antropologia visiva.
Un passato da caposervizio cultura, inviato, direttore creativo e autrice, da quasi due decadi è impegnata in un personale viaggio di esplorazione artistica sul tessuto urbano, su segni, forme e stratificazioni dei luoghi, oltre che su identità e memorie.

Negli ultimi quindici anni i suoi lavori sono stati selezionati ed esposti in Italia e all'estero in gallerie, musei, festival ed Istituti Italiani di Cultura, ottenendo riconoscimenti e premi.

Attualmente, accanto all'attività artistica e alle esposizioni, organizza workshop sull'Arte del collage astratto.

RAFFAELA VIO

La sua arte nasce dall’istinto di esprimere sulla tela con tutta la sua forza, la potenza della sua densa vita interiore.

L’energia creativa si trasforma nelle sue tele in pennellate, forti, impetuose, materiche. Le forme e i colori intensi si sovrappongono creando turbinii di forze ricreatrici.

Nelle sue opere si ritrovano immersivamente i suoi viaggi, le sensazioni generate dal contatto con la natura, le sue esperienze, in mezzo alla gente, vissute con le persone che ama e che la emozionano.

Titolo: EQUILIBRISMI. Allineamenti, indugi, mescolanze

Apertura: 18/03/2022

Conclusione: 22/04/2022

Organizzazione: Impact Hub

Curatore: Oriana Picciolini

Luogo: Roma, Impact Hub

Indirizzo: via Palermo, 41 - Roma

Inaugurazione: venerdì 18 marzo ore 18.30

Orari:

lun – ven 10.30 | 18.00
sab – dom orari da definire

Entrata libera

Green Pass obbligatorio

Info e contatti

impactart@hubroma.net

orianapicciolini@gmail.com

Sito web per approfondire: https://rome.impacthub.net