Emergenza Coronavirus - Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 prevede la sospensione dal 5 novembre al 3 dicembre 2020 di mostre e servizi di apertura al pubblico dei musei, degli archivi, delle biblioteche, delle aree archeologiche e dei complessi monumentali di cui all'articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Si prega di prenderne visione e comunque di contattare le istituzioni responsabili e gli enti organizzatori in caso di dubbio.

Exsistentia

  • Quando:   dal  27/10/2020  al  28/11/2020

Arte contemporanea‎

Exsistentia

Collettiva di
Linda Acquaro, Noemi Cammareri, Francesca Candito, Giovanni Di Rosa, Manuel Gallo, Fabio Giocondo, Luigna Luzii, Teresa Luzii, Marta Mancini, Mattia Mancosu, Mirjana Milenkoska, Lidia Pezzimenti, Alessandra Rovelli, Norberto Spina

a cura di Simona Pandolfi
call “Pitturantena” e selezione degli artisti a cura di Francesco Campese
Inaugurazione 27 ottobre, ore 18:00
La mostra aderisce a RAW – Rome Art Week 2020

Martedì 27 ottobre, dalle ore 18:00, inaugurerà presso Spazio Urano la collettiva Exsistentia, a cura di Simona Pandolfi, che aderisce all’edizione 2020 di RAW – Rome Art Week. I lavori in mostra sono stati selezionati dal pittore Francesco Campese, titolare di Spazio Urano, all’interno della call “Pitturantena”.

Le opere esposte, seppur con differenti linguaggi, indagano il manifestarsi e il fluire dell’esistenza nel suo divenire; “esistenza” intesa come presenza, essenza e arco vitale in collegamento con il contesto circostante. Lo stesso termine, dal latino “ēx + sistentia” (stare da), ci rimanda al significato dell’essere da un altro, esterno da sé.
Dal passato fino ai giorni nostri, sono infinite le possibili declinazioni del termine esistenza. “Esistenze”, appunto, che attraverso lo sguardo degli artisti possono viaggiare sul doppio binario del mondo visibile e invisibile, come nei paesaggi mentali al limite tra figurazione e astrazione di Alessandra Rovelli, Marta Mancini, Noemi Cammareri e Mattia Mancuso, nei frammenti di realtà di Norberto Spina, nei ritratti di Lidia Pezzimenti, Francesca Candido e Linda Acquaro, e nei volti occultati di Luigna Luzii e Teresa Luzii. Uno sguardo al passato si denota nelle opere di Fabio Giocondo, Manuel Gallo e Giovanni Di Rosa. La dimensione onirica e surreale, invece, caratterizza i lavori di Mirjana Milenkoska.

In occasione della Rome Art Week, nel piano inferiore di Spazio Urano, sarà visitabile lo studio di Francesco Campese con una selezione delle principali opere pittoriche dell’artista.

Informazioni

Mostra collettiva “Exsistentia”
+ Open Studio di Francesco Campese
Spazio Urano, via Sampiero di Bastelica 12 – Roma
27 ottobre - 28 novembre 2020
Inaugurazione 27 ottobre, ore 18:00
La mostra aderisce a RAW – Rome Art Week 2020
La mostra sarà visitabile fino al 28 novembre su appuntamento

Curatore: Simona Pandolfi

Luogo: Spazio Urano – Roma

Indirizzo: via Sampiero di Bastelica, 12 – Roma