Fenomeni Passeggeri - Vittorio Marella

  • Quando:   15/02/2020 - 21/03/2020
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Bolognanewsletter-vernissage-febbraio-2-2020


Fenomeni Passeggeri - Vittorio Marella

Fenomeni Passeggeri è la prima esposizione personale del pittore veneziano Vittorio Marella. Dopo il successo ricevuto al Booming Contemporary Art Show e alla mostra collettiva Magnifica ossessione, la Blu Gallery ospita una raccolta di opere tratte dalle prime sperimentazioni di questo giovanissimo pittore, (1997) già promessa della scena nazionale.

La mostra si divide di due sezioni. Nella prima, è presentata un’ampia raccolta di disegni, realizzati durante il percorso di studio per i suoi lavori ad olio. Gli schizzi hanno soggetti differenti, sono annotazioni del mondo che si muove intorno all’artista, da cui spiccano studi naturalistici, delineate e perfette anatomie, nonché bozzetti preparatori delle opere. La seconda parte si compone di otto quadri ad olio, che formano una sequenza di frame, diversi attimi catturati dalla vita quotidiana e rappresentati in un sapiente alternarsi di notturni e diurni, di interni ed esterni. La prospettiva e il gioco illusorio si manifestano in soluzioni sperimentali, in tele talvolta costruite appositamente ad angolo, unendo la percezione bidimensionale a quella tridimensionale. Corona il tutto un sapiente utilizzo del colore, immancabile nella tradizione veneziana e dell’alternanza tra ombre e luce, quest’ultimi non solo elementi d’atmosfera ma co-protagonisti della composizione.

La prima personale di Vittorio Marella parte dalle sue origini. Il pittore racconta Venezia, la città di tutti e la città di nessuno, attraverso lo sguardo insolito di un veneziano. Lontano dai negozi di souvenir e dai gondolieri di San Marco, Vittorio Marella raffigura i canali silenziosi, abitati da personaggi emblemi di un’umanità alla deriva. La città fragile, minacciata dal mare, culla le figure che si muovono nella loro solitudine latente, negli scorci umidi ed inquietanti e nelle stanze private.

Al forte livello emotivo dei suoi quadri si associa un gusto del reale, da cui trapela l’intimità delle case, il freddo dell’acqua, il silenzio pregnante dell’attesa. L’atmosfera onirica si stempera così nel concreto delle esistenze. Nei quadri, come nell’acqua, c’è la possibilità di riflettere e rifletterci nelle figure rappresentate, nell’inquietudine delle nostre solitudini e dei tempi sospesi. Vittorio Marella inaugura così la sua prima esposizione, con uno studio della sua città trasformata in un non-luogo.

L’originalità del pittore risiede nel concepire assieme elementi noti all’occhio dello spettatore, atmosfere alla Hopper, colori e luci dei maestri veneziani, e rielaborarli in un mondo personale, preparato attraverso decine di disegni dal vivo. Uno sguardo attento e autentico, non un punto d’arrivo ma un punto di partenza per sviluppare la sua poetica. Questi sono i fenomeni colti da Vittorio Marella, passeggeri come passano le navi, passano le ore nell’attesa, passa l’umanità, passerà Venezia al regno delle ombre e del mare. Passano molte cose, ma resta, in queste opere e nello spettatore, la magia dell’arte e della laguna.... leggi il resto dell'articolo»

Chiara Mascardi

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Fenomeni Passeggeri - Vittorio Marella

Blu Gallery - Bologna

Apertura: 15/02/2020

Conclusione: 21/03/2020

Organizzazione: Blu Gallery

Indirizzo: Via Don Giovanni Minzoni, 9 - Bologna

Sito web per approfondire: http://www.blugallery.it/



Altre mostre a Bologna e provincia

Arte contemporaneamostre Bologna

Mauro Rea. Carte, parassiti e altre storie

Appuntamento d'arte ed editoria, con la mostra di Mauro Rea e la presentazione del suo libro, presso lo Studio D'Arte FC di Castel San Pietro Terme (BO). leggi»

08/06/2024 - 15/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Mostre tematichemostre Bologna

Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

La mostra "Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia" a Bologna, è stata prorogata fino all'8 settembre 2024, nelle splendide sale del quattrocentesco Palazzo Pallavicini. leggi»

17/02/2024 - 08/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Fotografiamostre Bologna

ULISSE - Scene e retroscene di un kolossal italiano

La mostra ULISSE - Scene e retroscene di un kolossal italiano presenta, nello studio - galleria Spazio e Immagini di Bologna, 30 rare fotografie originali d'epoca. leggi»

12/06/2024 - 12/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneaIncontri e culturamostre Bologna

Certosa di Bologna. Calendario estivo

Si svolge dal 24 maggio al 2 novembre 2024 "Certosa di Bologna. Calendario estivo", la ricca rassegna di eventi culturali curata dal Museo civico del Risorgimento di Bologna. leggi»

24/05/2024 - 02/11/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte modernaArte contemporaneaFotografiamostre Bologna

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 30 giugno 2024. leggi»

02/02/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Pittura del '500mostre Bologna

Ludovico e Annibale Carracci | Storie antiche per due camini bolognesi nella collezione Michelangelo Poletti

Dal 18 maggio al 22 settembre 2024 i Musei Civici di Bologna ospitano la mostra-dossier "Ludovico e Annibale Carracci. Storie antiche per due camini bolognesi nella collezione Michelangelo Poletti". leggi»

18/05/2024 - 22/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Illustrazionemostre Bologna

Anna Paolini. Indomite

Sino alla chiusura dell'esposizione principale, il 16 giugno 2024, una delle sale del palazzo accoglierà infatti "Indomite", una personale dell'illustratrice bolognese Anna Paolini. leggi»

15/05/2024 - 16/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte modernamostre Bologna

Antonio Ligabue

Dal 3 ottobre 2024 al 28 febbraio 2025, le sale di Palazzo Pallavicini ospitano per la prima volta a Bologna una mostra dedicata al genio visionario Antonio Ligabue. leggi»

03/10/2024 - 28/02/2025

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporaneamostre Bologna

Serena Piccinini. Beati come rane su una foglia di ninfea

Maison laviniaturra presenta la mostra "Beati come rane su una foglia di ninfea" di Serena Piccinini. Opening giovedì 16 maggio 2024 dalle 18.00, visitabile su appuntamento fino al 16 luglio. leggi»

16/05/2024 - 16/07/2024

Emilia Romagna

Bologna