Incontri Visionari

  • Quando:   dal  24/06/2018  al  21/07/2018

Arte contemporanea‎

Incontri Visionari

“INCONTRI VISIONARI” così si intitola la mostra di Corrado Puma, artista nato a Bastìa in Francia, allievo di Milly Giovanelli e di Bernardo Asplanato, pittore e incisore imperiese, già allievo di Felice Casorati.

Da sempre affascinato dall’arte fiamminga e in particolare da Hieronymous Bosch e da Brueghel, Corrado Puma avvolge i suoi paesaggi, le piazze e le isole in atmosfere da sogno, popolate da personaggi e strane creature, per la maggior parte simboliche, arricchite da minuti dettagli e accostamenti di colore.

Nei dipinti esposti e realizzati appositamente per questa mostra, Corrado Puma ha raggiunto una piena consapevolezza e maturità: tralascia le precedenti piazze a scacchiera per approdare e concentrarsi su nuovi incontri e nuove prospettive visionarie che coinvolgeranno in toto gli spettatori. Se nelle opere precedenti create dall’artista, gli uomini pesce, gli anfibi, ibridi, re tragicomici e inquieti popolavano “un universo miniaturistico”, ora invece diventano “attori protagonisti di una nuova personalissima mitologia”.

Come fa notare il critico d’arte Claudia Andreotta, che presenterà la mostra il giorno dell’inaugurazione, quanto prodotto da Corrado “appare del tutto coerente con quanto disse Argan in merito a Chagall parlando di fabulazione visiva: C’è nel linguaggio un allegorismo intrinseco, che non sorprende perché è abituale, ma diventa sorprendente quando viene trasposto di peso in immagine visiva, mettendoci così in condizione di non credere ai nostri occhi. […] E’ l’incredibile della fiaba, del fantastico che prende forma: benchè le opere di Puma siano permeate da un costante senso di straniamento, animali con cuffie fiamminghe e una novella Alice a colloquio con una creatura in uno stretto corsetto dal busto della quale una mongolfiera funge da collo e capo (Vagando lento) appaiono del tutto plausibili.”

La mostra, curata da Gioia Quicquaro, storica dell’arte e presentata da Claudia Andreotta, critico d’arte, sarà visitabile fino al 21 luglio 2018 tutti i giorni presso la Galleria d'Arte La  Mongolfiera in via Roma 50 a Sanremo, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.45 alle 19.45, tranne il lunedì mattina e i festivi. 

Per informazioni: 0184 508554 - info@gallerialamongolfiera.it 

ORARIO DI APERTURA:
tutti i giorni 9.30-12.30 15.30-19.30
(chiuso lunedì mattina e festivi)

Curatore: Gioia Quicquaro

Luogo: La Mongolfiera Galleria d'Arte - Sanremo (IM)

Indirizzo: via Roma, 50 - 18038 SANREMO

Per approfondire: vai al sito web

Facebook: apri la pagina