La Leggerezza della scultura contemporanea

  • Quando:   29/06/2024 - 27/10/2024

SculturaMostre a CuneoCostigliole Saluzzo


La Leggerezza della scultura contemporanea

Costigliole Saluzzo ospita una mostra d'arte contemporanea a Palazzo Sarriod de La Tour dal sapore internazionale. La rassegna dal titolo La Leggerezza della scultura contemporanea, è curata dalla critica Cinzia Tesio, e intende rilanciare lo spazio espositivo di Palazzo Sarriod de La Tour, edificio settecentesco antica residenza dei Saluzzo-Paesana, grazie alle opere di tre artisti di valenza internazionale con l'impegno dell'Associazione giovanile AttivaMente, l'aiuto del Comune di Costigliole Saluzzo e numerosi sponsor pubblici e privati.

Nell'evento espositivo allestito da Maurizio Colombo, parafrasando un celebre aforismo, la scultura dona un animo ai materiali, si potranno ammirare importanti opere realizzate in legno, ferro, argille che danno emozioni e sensazioni e ci fanno riflettere sui temi di attualità della nostra società e i loro intrecci con il mondo.

"Gli scultori contemporanei che esporranno a Costigliole Saluzzo -dice la curatrice Cinzia Tesio -sono Enzo Bersezio, Carlo D'Oria e Toshiro Yamaguchi. Insieme formano un gruppo eterogeneo per i personalissimi linguaggi espressivi, ma uniti dalla loro passione per l'arte e materia che li ha portati ad una produzione di forme uniche e affascinanti. Uno spettacolo da vivere con passione"
La mostra sarà accompagnata da una serie di eventi collaterali che promuovono il territorio e le sue eccellenze.

"Con questo importante evento espositivo-dice la Presidente dell'Associazione AttivaMente Monica Giraudo- vogliamo cercare di intraprendere la strada seguita da Cherasco e Busca utilizzando l'arte come veicolo di valorizzazione del patrimonio culturale. Una sfida coraggiosa cercando di mettere in rete i beni culturali del territorio e i prodotti locali creando un sistema locale e turistico".

Con questa attività espositiva viene avviato un percorso lungo e impegnativo per creare relazioni con il territorio dove i prodotti d'eccellenza come l'albicocca tonda, il vino quagliano e altri prodotti locali verranno abbinati alla bellezza dell'arte insieme alla musica e ad altri linguaggi artistici per promuovere il territorio attraverso la cultura.... leggi il resto dell'articolo»

Gli artisti

Enzo Bersezio (Lesegno 1943) Vive e lavora a Torino dove compie la sua maturazione artistica. Per la creazione delle sue opere in legno, trae spesso ispirazione dai suoi frequenti viaggi nel mondo. Dopo gli studi liceali, si è diplomato in Scultura, frequentando il corso tenuto dal maestro Sandro Cherchi all'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. È stato docente di Discipline Plastiche al Liceo Artistico Statale della città.

Toshiro Yamaguchi (Okayama 1956) Nasce in Giappone, vive e lavora in Spagna. Si è laureato in Belle Arti presso l'Università di Musashino, Tokyo. È arrivato nella penisola iberica con lo scopo di approfondire lo studio sui materiali pittorici e sul loro utilizzo. In particolare ricerca la purezza e il colore. Yamaguchi ha esposto frequentemente anche in Italia, Corea e Germania e partecipato a fiere internazionali come Art Miami o Art New York. A Costigliole espone una scenografica e originalissima installazione dal titolo Infinite butterfly.

Carlo D'Oria (Torino 1970). Si diploma nel 1997 presso l'Accademia Albertina di Belle Arti (Torino) Sin dai suoi primi lavori si è concentrato sul tema nodale della sua opera: l'uomo e l'umanità. È un artista affermato sulla scena italiana che da molti anni ha scelto di indagare le potenzialità del ferro e di altri materiali come la terracotta, il marmo e la resina con forme leggere ed essenziali.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: La Leggerezza della scultura contemporanea

Costigliole Saluzzo - Palazzo Sarriod de La Tour

Apertura: 29/06/2024

Conclusione: 27/10/2024

Curatore: Cinzia Tesio

Indirizzo: Via Vittorio Veneto, 103 - Costigliole Saluzzo (CN)

Inaugurazione: sabato 29 giugno alle ore 18,00

Orari: Sabato dalle 15,30 alle 19 – Domenica dalle 9,30 alle 12,30 dalle 15 alle 19,00

Ingresso libero

Per info: attivamente12024@gmail.com



Altre mostre a Cuneo e provincia

Arte graficamostre Cuneo

Federica Galli. Solchi

Dal 20 luglio al 15 settembre 2024 Federica Galli, la più influente esponente dell'arte incisoria italiana del secondo Novecento è al Museo Civico della Stampa di Mondovì con la mostra Solchi. leggi»

20/07/2024 - 15/09/2024

Piemonte

Cuneo

Arte contemporaneamostre Cuneo

Dialoghi e Altri Sguardi: Il Tempo della Comunanza

Fondazione Garuzzo presenta un nuovo e articolato progetto di valorizzazione dell'Esposizione e Collezione permanente, dal titolo Dialoghi e Altri Sguardi. leggi»

02/06/2024 - 13/09/2024

Piemonte

Cuneo

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Cuneo

Dialoghi e Altri Sguardi. Il Tempo della Comunanza

Fondazione Garuzzo inaugura alla Castiglia di Saluzzo "Dialoghi e Altri Sguardi. Il Tempo della Comunanza", la nuova mostra a cura di Olga Gambari. leggi»

01/06/2024 - 13/09/2024

Piemonte

Cuneo