Arte contemporaneaMostre a Bologna

Letizia Cariello. Fuso Orario

  • Quando:   10/04/2021 - 29/05/2021
  • evento concluso
Letizia Cariello. Fuso Orario

La stagione espositiva della Galleria Studio G7 di Bologna prosegue con Fuso Orario, prima mostra personale di Letizia Cariello. Apertura mostra venerdì 9 aprile 2021, ore 15.00.

Con questo nuovo progetto, a cura di Leonardo Regano, Cariello esplora il sottile confine tra spazio interno e spazio esterno, entrambi intesi come caratteristici della natura umana. L’artista indaga ciò che lega il corpo fisico e il corpo spirituale, riuscendo ad evidenziare un'anatomia occulta dell'essere che risulta in potenzialità percettiva, una ricerca ispirata ai principi della Geometria Spirituale, alle teorie teosofiche e neoplatoniche.

Sette Volumi compongono la grande installazione realizzata a parete; disposti secondo uno schema stellare che traccia una mappa del cielo testimone del momento di incontro tra Giove e Saturno, i Volumi rappresentano idealmente l'interazione tra i sette diversi piani sottili della natura umana, qui esplorati secondo i singoli colori che ne rendono manifesta la radiazione luminosa. Un marmo è posto su ogni Volume secondo la gradazione di tono del poliedro stesso; il calendario inciso sulla superficie marmorea lega la percezione del tempo terreste, nei suoi diversi fusi orari, sia a un tempo dell'Io arcaico sia al mondo etereo. Il concetto di tempo, inteso come controllo sull'esistenza, si annienta nel confronto con l'inconscio e l'incertezza di un mondo spirituale che può solo essere percepito.

L’installazione si riflette nell’opera site-specific Sistema Sottile, un ricamo a parete che per la prima volta l’artista realizza con fili di diversi colori, legati a costruire una figura geometrica che riprende lo schema della congiunzione Giove-Saturno.

... leggi il resto dell'articolo»

Letizia Cariello (Copparo, Ferrara) vive e lavora a Milano. La ricerca di Letizia Cariello esplora attraverso diversi media (disegno, installazione, fotografia, scultura e video) la relazione fra spazio interno e spazio esterno. Il tentativo di intercettare la consistenza materiale del tempo si concentra nell’inseguimento delle tracce che il tempo lascia, segnandolo in scrittura (Calendari), oggetti e materia. Scopo di questo processo è un servizio continuo di ricostruzione di legami, connessioni, relazioni (il Filo Rosso), attraverso l’identificazione e la letterale ricucitura di oggetti e spazi, sia nel macro, sia nel micro: dagli alberi alle teiere, dalle tazzine alle fotografie ricamate. Sue opere appartengono a numerose collezioni pubbliche e private quali, tra le altra, Museo Nazionale delle Donne nelle Arti, Washington DC (US); Mint Museum, Charlotte, North Carolina (US); Collezione Farnesina – Experimenta, Ministero degli Esteri, Roma; Certosa di San Lorenzo, Padula; Museion / Ar-Ge Kunst, Bolzano; Rocca di Montestaffoli, San Giminiano; Collezione Artrust, Lugano (CH); Collezione Borromeo, Milano; Hangar 2173/Monte Bianco – Skyway, Courmayeur (AO). Espone in Italia e all’estero; nel 2019 è tra i relatori di TED x Busto Arsizio. Nel 2020 viene selezionata all’interno del premio Level 0 di ArtVerona dal Museo M9, Mestre (VE).

Apertura mostra

venerdì 9 aprile 2021, ore 15.00 – 20.00

Orari

da martedì a sabato, 15.30 - 19.30. Mattina, lunedì e festivi per appuntamento

Contatti

051 2960371 | info@galleriastudiog7.it

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Letizia Cariello. Fuso Orario

Apertura: 10/04/2021

Conclusione: 29/05/2021

Organizzazione: Studio G7

Curatore: Leonardo Regano

Luogo: Galleria Studio G7 - Bologna

Indirizzo: via Val D'Aposa 4A - 40123 Bologna

Sito web per approfondire: https://www.galleriastudiog7.it/



Altre mostre a Bologna e provincia

Arte contemporanea Scultura

Antonio Violetta. Movimenti

Movimenti presenta una serie di sculture e disegni di Antonio Violetta che coprono un arco temporale che va dal 1983 al 2021. leggi»

22/03/2024 - 15/09/2024

Emilia Romagna

Bologna

Fotografia

Luigi Ghirri. Atelier Morandi

Dal 24 aprile al 30 giugno 2024, "Luigi Ghirri. Atelier Morandi" rende omaggio al maestro della pittura Giorgio Morandi a 60 anni dalla morte attraverso lo sguardo Luigi Ghirri, maestro assoluto della fotografia. leggi»

24/04/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Design

Frontiera 40 Italian Style Writing 1984-2024

Fino al 13 luglio 2024 MAMbo Bologna ospita "Frontiera 40 Italian Style Writing 1984-2024"progetto espositivo su Francesca Alinovi, prima a studiare il fenomeno del graffittismo e importante influenza nella critica d'arte... leggi»

13/04/2024 - 13/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Scultura

Aleksandar Petkov. Cùbito

Fino al 22 aprile 2024 a Bologna, PIETRO in collaborazione con Galleria Studio G7 presenta la mostra "Cùbito" di Aleksandar Petkov. leggi»

04/04/2024 - 22/04/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea

Francesco D'Adamo. Oggetti Smarriti

L'Ass. Culturale l'Atelier presenta "Oggetti Smarriti", mostra personale del pittore Francesco D'Adamo, dal 6 aprile al 21 aprile 2024 a San Giovanni in Persiceto. leggi»

06/04/2024 - 21/04/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte contemporanea

Silvia Listorti. Clinamen

Studio G7 presenta Clinamen, prima mostra personale dell'artista Silvia Listorti. Il progetto è accompagnato da un testo di Federico Ferrari. leggi»

09/04/2024 - 15/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea

Legami Fragili

Dal 4 aprile a Bologna Galleria Studio Cenacchi presenta "Legami fragili", mostra collettiva sulla forza delle relazioni umane, la capacità di creare comunità e spazi di condivisione. leggi»

04/04/2024 - 04/05/2024

Emilia Romagna

Bologna

Scultura Pittura del '800

Da Felice Giani a Luigi Serra. L'Ottocento nelle Collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

Apre al pubblico una mostra che riunisce per la prima volta le principali opere dell'Ottocento bolognese appartenenti alle Collezioni d'arte e di storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Pittura del '800

La pittura a Bologna nel lungo Ottocento. 1796 - 1915

"La pittura a Bologna nel lungo Ottocento.1796-1915" è il grande progetto espositivo che dal 21 marzo al 30 giugno 2024 coinvolge 500 opere, 80 artisti, 18 sedi espositive a Bologna e provincia. leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna