Arte contemporanea‎Mostre a Roma

Mario Verolini. Resurrezione della forma

  • Quando:   20/05/2023 - 31/05/2023
  • evento concluso
Mario Verolini. Resurrezione della forma

Negli spazi di Micro Arti Visive di Paola Valori, dal 20 al 31 maggio 2023 andrà in scena la pittura cristallina e vaporosa di Mario Verolini, docente di prim’ordine nel suo atelier a Roma, e Maestro ben noto nel panorama artistico sin dagli anni ‘70.
Miste tra bianco e nero, informali o a colori, le opere esposte, che costituiranno il nucleo centrale della mostra “Resurrezione della forma”, saranno in totale 35 chine su carta e 5 tele che andranno a comporre una miscellanea espositiva, precisa, sintetica ma esaustiva - nell’ottica di omaggiare e illustrare – come sostiene la gallerista Paola Valori - tutto il percorso storico e assolutamente fuori dalle righe dell’artista classe 1946. “La sua è una pittura immaginifica, sulfurea e sfumata che non cede e che, in tutti questi anni, non ha mai ceduto al compromesso di un fatuo linguaggio artistico contemporaneo”.

Mai banale, né scontata o facile, la tecnica e la cifra artistica di Verolini, affinate nel corso del tempo, consentono, assieme alle personali scelte di gusto, precisione e poetica, di procedere mediante l’uso di una stesura della pennellata graduata, che va dal sapore sulfureo a quella invece più netta e meticolosa. Ciò permette di affermare che la sperimentazione non si è mai interrotta in tutta la sua carriera di pittore. Tanto che, persino l’aspetto formale, a metà tra figurativo e astratto, ne è stato investito in modo significativo.
Dal 20 maggio quindi, presso la Galleria Micro Arti Visive sarà messa in tutta evidenza la carica espressiva, potente e magnetica, del linguaggio pittorico di Mario Verolini. Il suo “ostinato” universo immaginario non ha mai fatto passi indietro, neppure di fronte ai richiami, più facili e à la page del linguaggio tecnologico-contemporaneo, risultando così, molto più suggestivo e fuori del tempo. La mostra sarà accompagnata da un catalogo con testi critici di Marcello Fagiolo dell’Arco e Giulia Gabisso che ne traducono il pieno riconoscimento.

L’inaugurazione si terrà sabato 20 maggio 2023 a partire dalle ore 18. La mostra resterà aperta al pubblico fino a mercoledi 31 maggio dalle 15,30 alle 19,30. Ingresso libero.

NOTE BIOGRAFICHE - Mario Verolini (1946) ha sperimentato molti strumenti d'arte, dalla pittura ad olio su tela e su carta e dall'acquerello, al disegno a sanguigna o a carbone, alla gouache, alle chine su carta, alle tecniche miste. Ha esposto in varie sedi, dalla Biennale di Venezia a Palazzo Venezia al Complesso del Vittoriano a Roma, al Palazzo Comunale di Viterbo, alla Sala Cola dell'Amatrice nel Complesso Monumentale di S.Francesco ad Ascoli Piceno, dall'Atelier dell'Arco Amoroso ad Ancona a diversi musei da Recanati alla Sicilia, da Sala 1 a Roma a Palazzo delle Stelline di Milano. E’ docente presso il suo atelier, dove segue gli allievi cercando di fornire loro gli strumenti espressivi, dal colore alla luce. E’ autore del libro "Quaderno di Cupra" con riflessioni sull'arte e la pittura. A maggio 2023 la sua personale “Resurrezione della forma” presso Micro Arti Visive (Roma).

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mario Verolini. Resurrezione della forma

Apertura: 20/05/2023

Conclusione: 31/05/2023

Organizzazione: Micro Arti Visive

Luogo: Roma, Micro Arti Visive

Indirizzo: Viale Mazzini 1 - Roma

Inaugurazione: sabato 20 maggio 2023 a partire dalle ore 18

Orari: da lunedi a sabato 15,30 – 19,30

Per info: Tel 347 0900625 info@microartivisive.it



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporanea‎

Marco Crispano. Bab Souika

Pro Loco San Lorenzo è lieta di presentare la mostra "Bab Souika" mostra personale di Marco Crispano. L'esposizione si terrà in data unica sabato 2 Marzo dalle 19 alle 23. leggi»

02/03/2024

Lazio

Roma

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Peach Vibration

Dal 20 febbraio al 14 marzo 2024 Pavart gallery presenta la collettiva "Peach Vibration" curata da Velia Littera, un dialogo tra artisti ispirati dal colore dell'anno 2024, il rosa pesca (peach fuzz). leggi»

20/02/2024 - 14/03/2024

Lazio

Roma

Arte moderna Arte grafica

Escher a Palazzo Bonaparte

Prorogata fino al 5 maggio 2024, Palazzo Bonaparte di Roma ospita la più grande mostra di Escher mai realizzata sinora, con circa 300 opere, nuove scoperte e grandi novità. leggi»

31/10/2023 - 05/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Francesco Impellizzeri. Rewind

Dal 20 febbraio al 22 marzo 2024 Francesco Impellizzeri presenta a Roma "Rewind", progetto espositivo che raccoglie i suoi lavori eseguiti tra la metà degli anni ottanta e il novanta. leggi»

20/02/2024 - 22/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Annamaria Russo Aruss. Attraverso...il tempo

La Direzione Musei Statali della città di Roma omaggia i sessant'anni di carriera di Annamaria Russo Aruss con un percorso espositivo in due spazi museali, fino al 17 marzo 2024. leggi»

20/02/2024 - 17/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Rodrigo Brasil. Brasil

Dal 16 al 22 Febbraio 2024, Medina Art Gallery a Roma presenta la mostra personale "Brasil" di Rodrigo Brasil, a cura di Martina Luffarelli. leggi»

16/02/2024 - 22/02/2024

Lazio

Roma

Fotografia Video art

Guido van der Werve. Nummer eenentwintig. Palpable Futility

Dal 17 febbraio al 22 marzo 2024 Galleria Monitor di Roma presenta "Nummer eenentwintig - Palpable Futility", personale di Guido van der Werve con fotografie e video. leggi»

17/02/2024 - 22/03/2024

Lazio

Roma

Arte contemporanea‎

Jannis Kounellis. Notte

A sei anni dalla scomparsa, il MAXXI di Roma celebra il grande artista Jannis Kounellis con "Notte", in mostra fino al 30 aprile. leggi»

14/12/2023 - 30/04/2024

Lazio

Roma

Grandi Personaggi

Rino Gaetano

Dal 16 febbraio 2024 al Museo di Roma in Trastevere la prima grande mostra nel segno di uno dei più amati cantautori italiani: Rino Gaetano. leggi»

16/02/2024 - 28/04/2024

Lazio

Roma