Matisse e la luce del Mediterraneo

  • Quando:   28/09/2024 - 04/03/2025

Arte modernaMostre a VeneziaHenri Matisse


Matisse e la luce del Mediterraneo

Dal 29 settembre 2024 al 4 marzo 2025 "Matisse e la luce del Mediterraneo" a Venezia-Mestre. Il nuovo progetto espositivo pensato per il Centro Culturale Candiani nasce dalle collezioni civiche di arte moderna conservate a Ca' Pesaro tra cui le preziose grafiche e tre importanti litografie datate anni '20 e due disegni appartenenti alla sua produzione del 1947, arricchito da prestigiosi prestiti internazionali.

Maestro delle avanguardie del '900 Henri Matisse (Le Cateau-Cambrésis, 1869 – Nizza, 1954) è posto in questa mostra in dialogo con artisti con i quali condivise vicende biografiche e rivoluzioni artistiche. Nasce così spontaneamente il dialogo con autori che hanno lavorato sulle qualità interiori della pittura, inseguendo la poetica: Henri Manguin, André Derain, Albert Marquet, Maurice de Vlaminck, Raoul Dufy e Pierre Bonnard.

Capostipite dei Fauves – le belve, i selvaggi – e perciò posto in mostra e in dialogo con artisti con i quali condivise vicende biografiche e rivoluzioni artistiche; pittore della gioia di vivere, delle emozioni profonde, tradotte in colori forti, vivaci, innaturali. E, soprattutto, interprete della luce: centro della ricerca di Matisse, come di quegli artisti che miravano a catturare l'abbagliante bellezza del Mar Mediterraneo, del Midi, il Mezzogiorno francese, luogo fisico e della creazione artistica, il vero protagonista del colore liberato dall'Espressionismo selvaggio. Luce e colore sono quindi il fulcro della rassegna, insieme all'importanza, quasi un'ossessione, del disegno per Matisse. In mostra oltre cinquanta opere, partendo dalle preziose raccolte di grafica della Galleria Internazionale d'Arte Moderna – che annoverano tre importanti litografie dell'artista francese datate agli anni Venti e due disegni appartenenti alla sua produzione del 1947 – poste accanto ai capolavori del maestro provenienti dal Philadelphia Museum of Art, dalla Národní Galerie di Praga, dal Musée des Beaux-Arts di Bordeaux, dal Musée des Beaux-Arts di Nancy, dal Centre Pompidou di Parigi, dal Musée Albert-André di Bagnols-sur-Cèze, dal Museo del Novecento di Milano.

Sette le sezioni per indagare La modernità viene dal mare, La Luce del Mediterraneo, L'età dell'oro, Il Mediterraneo, un paradiso unico, a cui si affiancano le riflessioni sul decorativo e l'ornamento, il fascino delle linee moresche, le languide figure femminili in veste di odalische in Arabesco e decorazione fino alla sintesi perfetta di Lusso, calma e voluttà e del "disegno del piacere", di cui scrive il filosofo Jean-Luc Nancy. 

Ricerche e produzioni distinte creano tuttavia un racconto corale: dall'amicizia tra Derain e Matisse, in viaggio sulla costa mediterranea della Francia nell'estate del 1905, alla centralità di alcuni luoghi, come Nizza, Arles, Saint-Tropez, quest'ultima divenuta icona dell'arte e della cultura del Novecento. L'esposizione si chiude con l'ultima rivoluzionaria fase creativa di Matisse. Dal colore alla forma prende avvio dalla produzione dei papiers découpés, fogli di carta colorata ritagliati e incollati nei quali il Maestro francese porta al massimo la sintesi dell'espressione. Dagli epigoni di area veneziana, come Renato Borsato o Saverio Barbaro, alle figurine di Chris Ofili e fino alle composizioni di Marinella Senatore, la dignità del decorativo, dell'ornamento, del disegno e della stilizzazione della figura emerge nell'ultima sezione della mostra come il lascito forse più importante che Matisse fa all'età contemporanea.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Matisse e la luce del Mediterraneo

Mestre-Venezia

Apertura: 28/09/2024

Conclusione: 04/03/2025

Organizzazione: Fondazione Musei Civici Venezia

Curatore: Elisabetta Barisoni

Indirizzo: P.le Luigi Candiani, 7 - 30174 Venezia

Per info: prenotazionivenezia@coopculture.it



Altre mostre a Venezia e provincia

Arte contemporaneamostre Venezia

Vito Campanelli. Spunti concreti di assoluto

Dal 4 luglio al 6 agosto 2024 Vito Campanelli propone i suoi "Spunti concreti di assoluto" presso lo spazio espositivo della Polveriera Francese di Forte Marghera, Venezia. leggi»

04/07/2024 - 06/08/2024

Veneto

Venezia

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Venezia

Padiglione dell’Albania
alla 60. Esposizione Internazionale d'Arte - La Biennale di Venezia

La Repubblica del Camerun torna protagonista alla 60. Esposizione Internazionale d'Arte – La Biennale di Venezia, con il progetto "Nemo propheta in patria". leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Venezia

Elisabetta Rogai. Due leoni per due repubbliche

Dal 7 luglio all'11 agosto 2024 a Ca' Sagredo di Venezia, Elisabetta Rogai presenta il suo progetto espositivo "Due Leoni per due Repubbliche". leggi»

07/07/2024 - 11/08/2024

Veneto

Venezia

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Venezia

Piera Benetti. Strati

Marignana Arte Project Room ospita dal 13 al 27 luglio la personale di Piera Benetti "Strati". leggi»

13/07/2024 - 27/07/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Venezia

Yu Hong: Another One Bites the Dust

La mostra Yu Hong. Another One Bites the Dust presenta un ciclo inedito di dipinti figurativi e narrativi, nella prima personale mai realizzata in Europa dedicata all'artista. leggi»

20/04/2024 - 24/11/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Venezia

Wang Haiyang, Alessandro Teoldi & Feng Chen

Capsule Venice presenta il suo programma estivo: Wang Haiyang, Alessandro Teoldi & Feng Chen in mostra dal 6 luglio al 8 settembre 2024. leggi»

06/07/2024 - 08/09/2024

Veneto

Venezia

Fotografiamostre Venezia

EROTICA. La fotografia erotica nel XX secolo

Inaugura venerdì 5 luglio alle Officine Forte Marghera di Venezia EROTICA - La fotografia erotica nel XX secolo, una mostra collettiva di fotografia. leggi»

01/07/2024 - 14/07/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Venezia

Fabrizio Vatta. Imago, immagino

Il titolo di questa personale di Fabrizio Vatta gioca con i due termini "imago" e "immagino", per suggerire una riflessione sull'atto di creare immagini e sull'immaginazione. leggi»

01/07/2024 - 14/07/2024

Veneto

Venezia

Arte contemporaneamostre Venezia

Alessandro Malossi takes Venice

Punta Conterie a Murano, hub polifunzionale di Relegance – The Unexpected Collection, dal 27 giugno al 30 agosto ospita la mostra Alessandro Malossi takes Venice. leggi»

27/06/2024 - 30/08/2024

Veneto

Venezia