Mimmo Paladino, artista eclettico

  • Quando:   19/06/2021 - 01/08/2021
  • evento concluso

Arte contemporanea‎

Mimmo Paladino, artista eclettico

La mostra dal titolo “Mimmo Paladino, artista eclettico” presenta alla Galleria Civica di Desenzano del Garda una cinquantina di opere dell’artista campano che ne mettono in luce una libertà espressiva e sperimentale inesauribile. La mostra sarà visitabile dal 19 giugno al 1 agosto 2021.

Protagonista del movimento della Transavanguardia, la cui estetica si basa sul ritorno alla pittura figurativa si pone in antitesi con le varie correnti concettuali sviluppatesi negli anni '70.

L’esposizione propone una panoramica del lavoro di Paladino nella quale è facile riconoscere la sua cifra espressiva più caratteristica, densa di simbolismo e mistero. L’alfabeto cui Mimmo Paladino ricorre, si basa sulla cultura arcaica e mediterranea che fonda le proprie radici figurative nell’arte italiana del Quattrocento e del Cinquecento, da Paolo Uccello, a Piero della Francesca a Leonardo da Vinci, e quelle filosofiche nel neoplatonismo rinascimentale. L'opera di Paladino si manifesta in tutta la sua complessità, svelando la formazione concettuale e analitica, dato imprescindibile di un lavoro pittorico mai casuale, che spazia fra le istanze della tradizione e quelle dell’avanguardia e attinge da culture extraeuropee.

Artista eclettico, Mimmo Paladino si è confrontato sia con il piccolo formato della tela che con le grandi dimensioni delle installazioni, fino a elaborare un linguaggio in cui fonde elementi derivanti da tempi e spazi diversi fra loro, dall'arte egizia, etrusca o paleocristiana e in cui sperimenta diversi materiali e tecniche Il rapporto di Mimmo Paladino con l’opera grafica è davvero intrigante, come da sempre nella storia dell’arte lo è il rapporto tra la parola e l’immagine: una relazione verso la quale Paladino, artista poliedrico, ha mostrato negli anni un’attrazione del tutto particolare grazie anche alla sua formazione, nutrita sia d’arte figurativa che letteraria.

Le sperimentazioni e le invenzioni che egli attua nell’opera grafica, seguendo non tanto le “regole dell’incisione” quanto il suo arbitrio fantastico e visionario, così come le collaborazioni con poeti e scrittori per la realizzazione di tanti preziosi libri d’arte, attraversano più di trent’anni della sua attività, con atteggiamenti ideativi e realizzativi che sembrano mutare dinanzi a ciascun procedimento tecnico utilizzato: dall’acquaforte all’acquatinta, dalla xilografia alla serigrafia, dalla litografia alla puntasecca.

Le opere selezionate mettono in luce quanto sia congeniale all’artista campano questo mezzo espressivo per una “completa e approfondita manifestazione del suo particolare e segreto mondo immaginativo”.

Titolo: Mimmo Paladino, artista eclettico

Apertura: 19/06/2021

Conclusione: 01/08/2021

Curatore: Giovanni Tiboni

Luogo: Galleria Civica - Desenzano del Garda

Indirizzo: Piazza Giuseppe Malvezzi - 25015 Desenzano del Garda (BS)

Coordinamento: Maurizio Stefanini

Promossa dal Comune di Desenzano del Garda

Sito web per approfondire: https://www.comune.desenzano.brescia.it/