Miti & Mete 2022 - essere o non essere

  • Quando:   23/09/2022 - 09/10/2022

Arte contemporanea‎ Installazioni

Miti & Mete 2022 - essere o non essere

Miti & Mete associazione culturale di Arzignano, dal 23 settembre al 9 ottobre 2022, presenta nella splendida cornice di Villa Da Porto a Montorso Vicentino la mostra d'arte contemporanea “ESSERE O NON ESSERE”. L’evento dedicato alle installazioni è alla sua nona edizione ed è patrocinato dall’Istituto Regionale Ville Venete, dalla Regione del Veneto, dalla Provincia di Vicenza, dai Comuni di Montorso Vicentino, Arzignano, Chiampo, Montecchio Maggiore, Lonigo, Brendola, Montebello Vicentino, Zermeghedo e Gambellara.
Main sponsor ormai collaudato Acque del Chiampo, accanto ad altri importanti sponsor quali Medio Chiampo, Banca di Credito Cooperativo Vicentino di Pojana Maggiore e numerose aziende e professionisti locali sostenitori delle attività dell’organizzazione no-profit.

Diversi e molto originali i progetti proposti da artisti di livello non solo nazionale, mai come quest’anno infatti la mostra avrà un sapore internazionale con la presenza di opere portoghesi e africane. Gli artisti selezionati sono: Manuela Bedeschi, Tiziano Bellomi, João Carvalho, Marco Chiurato, Ivana Galli, M.R. Mary Cosmica, Domenico Scolaro, Luciana Soriato, Maria Stefanelli. Ci sarà inoltre una stanza con le opere degli africani Engdaget Legesse, Cheff Mwai, George Lilanga, Seni Camara in prestito dalla galleria Arena studio d'arte di Verona.

Il titolo ESSERE O NON ESSERE vuole innanzitutto omaggiare Luigi Da Porto, la sua celebre novella di Romeo e Giulietta e Villa da Porto Barbaran che ha ospitato tutte le edizioni della mostra. Parlare di ambiguità esistenziale significa per i curatori trasporre il dubbio amletico nel contemporaneo per narrare i drammi e le contraddizioni dell’oggi. Dubbi molto sentiti hanno animato i tempi più recenti, dividendo le persone in fazioni, rendendole talvolta protagoniste e spesso delle comparse in scenografie imposte. Così come insegna il teatro, il dramma è un movimento interiore tanto forte da sfociare in espressioni eclatanti, da provocare azioni concrete, positive o negative, comunque forti; interessante non è perciò soltanto la riflessione che accompagna il dramma, ma altresì le energie e i sentimenti che smuove. Nell’intenzione dei curatori, il visitatore vivrà il passaggio da un’opera all’altra come fossero atti teatrali: dilemmi interiori, drammi espliciti, alternati a spazi quasi celebrativi in cui immergersi per non dimenticare.

L’evento promosso e coordinato da Miti & Mete associazione culturale, che opera sul territorio dal 2017, è curato artisticamente da Elisa Spanevello e Domenico Scolaro.

L’inaugurazione della mostra sarà venerdì 23 settembre alle 19.00 con ingresso libero. Durante l’inaugurazione ci sarà un accompagnamento musicale con violino ed è previsto uno spettacolo di danza fra le opere a cura di Etradanza sabato 8 ottobre alle 20.30.

Titolo: Miti & Mete 2022 - essere o non essere

Apertura: 23/09/2022

Conclusione: 09/10/2022

Organizzazione: Miti & Mete associazione culturale

Curatore: Elisa Spanevello e Domenico Scolaro

Luogo: Montorso Vicentino (VI), Villa Da Porto

Indirizzo: Villa Da Porto - Montorso Vicentino (VI)

Orari: sabato dalle 16.00 alle 21.00, Domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 21.00, mentre Venerdì dalle 20.00 alle 22.00.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso