Mostra Bipersonale di Rossanna De Min e Marco Ramassotto

  • Quando:   07/06/2024 - 13/06/2024
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Roma


Mostra Bipersonale di Rossanna De Min e Marco Ramassotto

Dal 7 al 13 Giugno 2024 Medina Art Gallery presenta la Mostra Bipersonale di Rossanna De Min e Marco Ramassotto con testo curatoriale a cura della Dott.ssa Arianna Montellanico.
L'evento di opening si terrà il giorno 7 giugno 2024 alle ore 18:00 presso la galleria di Via Merulana, 220.

La mostra bipersonale accoglierà le opere di Rossanna De Min e Marco Ramassotto, due insegnanti e artisti che, dopo essersi incontrati in ambito scolastico, hanno scelto di esporre per la prima volta insieme le loro opere d'arte.
Se la ceramica accompagna la storia dell'umanità fin dalla Preistoria, c'è sicuramente un motivo. Il materiale duttile e maneggevole, rappresenta sia la materia prima per creare innumerevoli oggetti di varia utilità, sia una forma di espressione artistica. E Rossanna De Min, mentre modella l'argilla, la creta, per creare un manufatto ceramico, cerca di mantenere il più possibile il materiale grezzo e poco raffinato, seppur applicando del colore, per conservare il legame profondo che lo stesso ha con la natura che lo ha generato.

Le ceramiche in mostra sono il frutto di tutte le esperienze che ha vissuto, compresa la sua formazione artistica e la grande influenza dei ceramisti del passato. Di grande impatto sono le "bambole o donne", come all'artista piace definirle, in ceramica dipinta, che rappresentano solo loro stesse perché create in libertà. A Rossanna piace pensare che ad ognuna di esse, sia data la possibilità di esprimere semplicemente la loro natura, la loro essenza, senza affidargli un messaggio in particolare da trasmettere, se non quello di sollecitare l'osservatore a riflettere sulla donna come essere umano, da amare e rispettare.

La passione per l'arte e l'attività pittorica hanno sempre accompagnato Marco Ramassotto. Molti sono stati i lavori precedenti che lo hanno motivato a dipingere sempre più frequentemente e a mostrare le sue opere al pubblico. Grazie all'arte riesce ad esprimere quello che ermeticamente custodisce dentro di sé, senza ostacoli.
Alla Medina Art Gallery Ramassotto esporrà la serie Interferenze (2009-2023), una serie di tele, realizzata con diverse tecniche pittoriche: dall'acrilico all'olio e dallo smalto alla tempera su legno. Una lunga preparazione contraddistingue queste opere a partire dal supporto, costruito spesso con tavole di legno, fino alla loro completa realizzazione. Il lavoro infatti, spiega l'artista, può essere lasciato in sospeso anche per molto tempo, in attesa che arrivi l'ispirazione oppure essere estemporaneo, senza una regola precisa e senza quantificare il tempo che impiegherà per concluderlo.

Questa serie di tele nasce dalla suggestione dell'interferenza, qualcosa di impensato che accade durante l'azione pittorica. L'irrompere dell'inaspettato però, influenza la tecnica, cambiando completamente il risultato pittorico e quindi anche l'idea iniziale dell'artista, lasciando spazio all'indefinito e, nel caso della serie Interferenze, all'effetto di un tessuto scomposto. Una tecnica per così dire "fatalista", vicina all'astrattismo e all'action painting, "la pittura d'azione", che porta l'artista ad affrontare e sperimentare l'inaspettato, per creare qualcosa di sorprendentemente nuovo ed interessante. Un gioco di suggestioni per l'osservatore, che trovandosi di fronte ad un quadro della serie, tenterà di intravedere un qualcosa che rimarrà comunque soggettivo, dietro a quell'intreccio di acrilico, olio, smalto e tempera su legno.... leggi il resto dell'articolo»

La mostra permetterà l'incontro e lo scontro tra due universi artistici lontani tra di loro: quello dell'arte millenaria della ceramica della De Min e dell'astrattismo pittorico dei quadri contemporanei di Ramassotto. Nonostante la distanza tra le due arti, le opere cattureranno lo sguardo del visitatore che percepirà un equilibrio d'insieme, grazie alle combinazioni e agli intervalli di forme e colori, tessuti lungo il percorso della mostra.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra Bipersonale di Rossanna De Min e Marco Ramassotto

Roma - Medina Roma Art Gallery

Apertura: 07/06/2024

Conclusione: 13/06/2024

Organizzazione: Medina Roma Art Gallery

Curatore: testo curatoriale a cura della Dott.ssa Arianna Montellanico

Indirizzo: Via Merulana 220 - 00184 Roma

Inaugurazione: venerdì 7 giugno 2024 ore 18.00

Per info: Email: info@medinaroma.com -Tel. +39 06 960 30 764

Orari: tutti i giorni 10:00-13:00 e 15:00-19:00

Sito web per approfondire: https://www.medinaroma.com/

Facebook: medinaroma.arte



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporaneamostre Roma

Processi 151

Accademia di Spagna a Roma presenta PROCESSI 151 dal 20 giugno fino a settembre 2024. leggi»

20/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Just add water: Something fishy

PrimaLinea Studio presenta la bipersonale di Alessandra Cecchini e Andrea Frosolini "Just add water: Something fishy", a Roma dal 22 giugno al 7 settembre 2024. leggi»

22/06/2024 - 07/09/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero su appuntamento

Arte contemporaneamostre Roma

Andrea Barzini. Camerun

Dal 12 al 19 giugno 2024, il rinomato regista, scrittore e artista Andrea Barzini presenterà la sua nuova mostra dal titolo "CAMERUN" allestita presso la Galleria Mo.C.A. di Roma. leggi»

12/06/2024 - 19/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Nessun dorma | Mostra collettiva in omaggio a Giacomo Puccini

LA__LINEA artecontemporanea inaugura, in occasione del centenario della scomparsa del Maestro Giacomo Puccini (1924-2024), negli spazi dell'associazione culturale. leggi»

12/06/2024 - 26/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Tanek. Ensueños

Al bar.lina il Pride si declina in Pink, il sesto appuntamento è con "Ensueños", personale del giovane artista Tanek, dal 14 al 30 giugno 2024 a Roma. leggi»

14/06/2024 - 30/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Maria Rita Onofri. Creatività da vendere

"Creatività da vendere" è la personale della pittrice, scultrice e orafa Maria Rita Onofri presso il Complesso Monumentale della Pontificia Facoltà Teologica "San Bonaventura" Seraphicum. leggi»

22/06/2024 - 31/07/2024

Lazio

Roma

Fotografiamostre Roma

Nuove avventure sotterranee

Un progetto espositivo e una pubblicazione che raccontano di viaggi attraverso il paesaggio, le suggestioni del sottosuolo, la fotografia italiana contemporanea. leggi»

14/06/2024 - 25/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Flavia Bigi. Come As You Are

Carlo Gallerati è lieto di presentare Come As You Are, una mostra personale di Flavia Bigi a cura di Nicoletta Provenzano. leggi»

11/06/2024 - 10/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Genius Loci TTOZOI

Il duo artistico Stefano Forgione (1969) e Giuseppe Rossi (1972), che opera sotto lo pseudonimo TTOZOI, arriva al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese. leggi»

06/06/2024 - 15/09/2024

Lazio

Roma