Natura in Posa

  • Quando:   dal  30/11/2019  al  27/09/2020

FotografiaArte Antica

Natura in Posa

Treviso conferma la propria presenza sul palcoscenico della grande arte con un’iniziativa dall’alto valore culturale e di respiro internazionale.

Dal 30 novembre 2019 al 27 settembre 2020, il Museo Santa Caterina ospita la mostra NATURA IN POSA. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea, promossa dalla Città di Treviso e Civita Tre Venezie, in collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna.

L’originale esposizione documenta come il soggetto dello Still life, la Natura morta, si sia sviluppato tra la fine del Cinquecento e lungo tutto il XVII secolo, invitando lo spettatore a guardare sotto una nuova luce uno dei generi più suggestivi della pittura europea.
La prestigiosa collezione del Kunsthistorisches Museum di Vienna mette a disposizione, per l'occasione, 50 capolavori - presentati per la prima volta in Italia - di Francesco Bassano, Jan Brueghel, Pieter Claesz, Willem Claesz Heda, Jan Weenix, Gerard Dou, Evaristo Baschenis, Gasparo Lopez dei Fiori, Elisabetta Marchioni.
A questi, si aggiungono ulteriori prestiti provenienti da importanti musei e fondazioni venete, come le Gallerie dell'Accademia di Venezia, il Museo d'Arte Medioevale e Moderna di Padova e la Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso.

La rassegna, curata per la sezione antica da Francesca Del Torre, con Gerlinde Gruber e Sabine Pénot - responsabili del Kunsthistorisches Museum di Vienna rispettivamente per la pittura italiana, fiamminga e olandese – e da Denis Curti, direttore artistico della Casa dei Tre Oci di Venezia, per la sezione fotografica, è il primo appuntamento di un ampio progetto di mostre ed eventi, messo a punto dalla Città di Treviso insieme a Civita Tre Venezie, a Intesa Sanpaolo e a importanti partner istituzionali, allo scopo di valorizzare, in Italia e all'estero, lo straordinario patrimonio della Marca trevigiana.

Natura in posa offre al visitatore un percorso sorprendente, al tempo stesso tematico e cronologico, dove verrà raccontata l’evoluzione del genere dello still life, che ha le sue origini già nell’antichità, ma che conquista l'attenzione dei Bassano, nel Veneto, per poi assurgere al rango di rappresentazione autonoma intorno al '600 nei Paesi Bassi dove raggiunge il suo apice, diventando una delle più forti fonti d’ispirazione anche per i grandi artisti contemporanei che reinventano e reinterpretano il tema con personali e talvolta visionarie suggestioni. Straordinarie vanitas, composizioni floreali, raffinate scene di mercato, sontuose tavole imbandite sfilano in mostra accanto a ritratti di interni e delle stagioni o preziosi simboli iconici che ricordano la caducità della vita e dei suoi piaceri, come farfalle, libri, orologi, strumenti musicali.

Le opere di artisti quali Francesco Bassano, Lodovico Pozzoserrato, Jan Brueghel il Vecchio, Pieter Claesz, Willem Claesz Heda, Jan Weenix, Gerard Dou, Evaristo Baschenis, Gasparo Lopez dei Fiori, Elisabetta Marchioni – che incantano per fasto, creatività e perfezione di esecuzione – dialogano con le più iconiche fotografie contemporanee. Si passa, così, dalle vanitas capaci di trarre in inganno di David LaChapelle ai crudi e ironici reportage di Martin Parr sul consumo di massa, dai magnifici e sensuali fiori di Robert Mapplethorpe ai Flowers di Nobuyoshi Araki, dalla serie dedicata alle zuppiere di Franco Vimercati all’idea di classicità pittorica di Hans Op De Beeck, al progetto Herbarium di Nino Migliori.

Accompagna la mostra un catalogo edito da Marsilio Editori.

Informazioni

Sede: Museo Santa Caterina - Piazzetta Mario Botter, 1 - 31100 Treviso

Prenotazioni e informazioni
Call center 0422-1847320
www.ticketone.it
www.mostranaturainposa.it

Date: 30 novembre 2019 / 27 settembre 2020

Orari

Dal giovedì a domenica, dalle 11 alle 19

Biglietti

Biglietti Mostra + Pinacoteca del Museo Santa Caterina
Biglietto intero € 12
Biglietto ridotto € 10 per membri gruppi (composti almeno da 10 persone), associazioni convenzionate, studenti universitari e delle Accademie di Belle Arti, membri dell'Associazione Amici dei Musei, soci Touring Club, soci FAI.

Biglietti speciali
Biglietto speciale intero Mostra + Museo Santa Caterina* € 14
Biglietto speciale ridotto Mostra + Museo Santa Caterina * € 12
Biglietto speciale intero Mostra + Museo Santa Caterina * + Museo Bailo € 18
Biglietto speciale ridotto Mostra + Museo Santa Caterina * + Museo Bailo € 14

*Il Museo Santa Caterina comprende la Pinacoteca – Galleria d'arte medievale, rinascimentale e moderna, la sezione archeologica e l’ex chiesa con i suoi affreschi.

Gratuito
minori di 18 anni, disabili, guide autorizzate, accompagnatori gruppi, giornalisti, membri ICOM.

Diritto di prenotazione
€ 1,50
VISITE GUIDATE (gruppi di massimo 25 persone)€ 100 visita guidata in italiano
€ 120 visita guidata in inglese
€ 80 visita scolaresche
€ 40 per l’utilizzo dei whisper per i gruppi esterni
VISITE GUIDATE MOSTRA E CITTA' DI TREVISO

Informazioni e prenotazioni
info@guideveneto.it
www.guideveneto.com

Immagine: Bottega di Frederik I. van Valckenborch, Mercato dei fiori (primavera), dopo il 1595, olio su tela, 123,5 x 208,5 cm, GG 2203, Kunsthistorisches Museum Vienna, Pinacoteca, Courtesy KHM - Museumsverband

Curatore: Francesca Del Torre e Denis Curti

Luogo: Museo Santa Caterina - Treviso

Indirizzo: Piazzetta Mario Botter, 1 - Treviso

Per approfondire: vai al sito web