Piranesi
Basilico. Vedute di Roma

  • Quando:   23/03/2024 - 23/06/2024
  • evento concluso

FotografiaArte graficaMostre a Brescia


Piranesi | Basilico. Vedute di Roma

Apre al pubblico, nella suggestiva cornice della Sala del Capitano della Rocca visconteo veneta di Lonato del Garda, all'interno del complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como, "Piranesi | Basilico. Vedute di Roma", la mostra che celebra il fascino della Città Eterna, mettendo a confronto le visioni antiche delle incisioni di Giovanni Battista Piranesi e la città contemporanea ritratta nelle fotografie di Gabriele Basilico.

Vedute di Roma, titolo della raccolta di acqueforti di Giovanni Battista Piranesi (Venezia, 1720 – Roma, 1778), è anche il titolo del reportage fotografico realizzato da Gabriele Basilico (Milano, 1944-2013) per conto della rivista svizzera "DU" nel 1989.
A questo incarico ne seguono altri che periodicamente portano il fotografo a confrontarsi con gli spazi caotici di una città dove antico e contemporaneo convivono dandoluogo a forti contrasti, rimandi e reciprocità visuali che la fotografia alle volte fatica a leggere e registrare.

Nel 2010 la Fondazione Cini di Venezia lo incarica di rileggere le settecentesche Vedute di Roma di Piranesi nella città metropolitana che si affaccia all'alba del terzo millennio. Ed è proprio da questo progetto che trae origine l'idea della mostra a Lonato del Garda, nata dalla collaborazione tra la Fondazione Ugo Da Como e l'Archivio Gabriele Basilico.
Dal 2011, la Biblioteca della Fondazione Ugo Da Como conserva la straordinaria raccolta del cav. Luigi Nocivelli (1930-2006), imprenditore bresciano che negli ultimi dieci anni della sua vita indirizzò l'entusiasmo e la determinazione che contraddistinsero la sua intensa attività imprenditoriale alla bibliofilia. La formazione tecnica e scientifica lo portò a prediligere i trattati illustrati di Architettura e le frequentazioni del mercato antiquario internazionale favorirono la costituzione di una collezione straordinaria che comprende oltre quattrocento volumi stampati tra il XV e il XX secolo, tra cui spiccano cinque edizioni delle opere di Piranesi che comprendono anche la raccolta delle grandi Vedute di Roma che l'incisore veneto stampò a partire dal 1748.

La mostra, vera e propria interpretazione visiva della poesia urbana di Roma, propone un dialogo continuo tra l'opera incisoria antica di Giovanni Battista Piranesi e la fotografia contemporanea di Gabriele Basilico, svelando al pubblico una selezione di 32 vedute cui si aggiungono due fotografie di grandi dimensioni, l'interno del Colosseo e la vista dell'Arco di Settimio Severo con il pronao del Tempio di Saturno, e lo straordinario esemplare del Campo Marzio di Piranesi (1762), conservato nella Raccolta Nocivelli.

Scrive Filippo Maggia in catalogo:
«All'idea di magnificenza, al fervore e alla passione per le architetture romane celebrate nelle acqueforti da Piranesi, Basilico contrappone un lucido rispetto per il monumento in sé, trattandolo al pari di un grattacielo di Shanghai o di un'architettura berlinese. Ordina le vestigia del passato nello spazio in cui sono collocate da secoli, in un tempo che parrebbe ancor più sospeso di quello presente nelle settecentesche incisioni dell'artista veneto se non fosse per la gente che talvolta abita le fotografie. [...] In assenza del cemento armato, del metallo, di superfici lucide e riflettenti, elementi fondanti dell'architettura contemporanea – territorio naturale e autentiche ossessioni esaurientemente esplorate nella sua pratica artistica –, Basilico afferma nelle sue immagini ispirate alle tavole di Piranesi la resilienza dei templi, degli archi e dei palazzi di Roma antica, l'ostinata resistenza del marmo ai secoli che si susseguono, l'austero silenzio che ancora oggi effondono».
La mostra, che rimarrà aperta fino al 23 giugno, mira a far conoscere al largo pubblico di turisti ed appassionati d'arte e storia, la straordinaria Biblioteca conservata nella Casa del Podestà della Fondazione Ugo Da Como, una delle raccolte private più importanti in Italia, e l'opera di Gabriele Basilico, uno dei fotografi di paesaggi urbani più noti al mondo, cui anche Milano ha di recente dedicato un'importante mostra monografica allestita tra Palazzo Reale e la Triennale.... leggi il resto dell'articolo»

Il catalogo edito da SKIRA è curato da Filippo Maggia.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Piranesi
Basilico. Vedute di Roma

Lonato del Garda - Rocca visconteo veneta

Apertura: 23/03/2024

Conclusione: 23/06/2024

Organizzazione: Fondazione Ugo Dacomo

Indirizzo: Via Rocca, 2 - 25017 Lonato del Garda (BS)

Orario: lunedì-domenica 10.00-17.00

Biglietto:
gratuito per i residenti nel Comune di Lonato del Garda | 5 euro per la sola mostra e la visita libera della Rocca | 10 euro per la visita dell'intero complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como (Rocca e Casa Museo di Ugo Da Como)

Per info: (+39) 0309130060 | prenotazioni@fondazioneugodacomo.it 

Catalogo: edito da Skira a cura di Filippo Maggia.

Sito web per approfondire: https://fondazioneugodacomo.it/



Altre mostre a Brescia e provincia

Arte contemporaneamostre Brescia

Gustavo Florioli. Attimi come fogli al vento

Dal 15 giugno al 7 luglio 2024 il Museo ospiterà la mostra "Attimi come fogli al vento" di Gustavo Florioli. leggi»

15/06/2024 - 07/07/2024

Lombardia

Brescia

Arte contemporaneamostre Brescia

Adriano Gasparini. La magia di un attimo tra colori e bianco e nero

Dal 1° giugno al 30 giugno 2024 sarà possibile visitare la mostra "La magia di un attimo tra colori e bianco e nero" di Adriano Gasparini. leggi»

01/06/2024 - 30/06/2024

Lombardia

Brescia

Arte contemporaneamostre Brescia

Andy Warhol. The Age of Freedom

Dal 15 giugno 2024 oltre 70 opere del genio americano attraverso le sue più celebri ed iconiche opere al Castello di Desenzano del Garda. leggi»

15/06/2024 - 22/09/2024

Lombardia

Brescia

Fotografiamostre Brescia

Il Vittoriale delle Italiane

Una mostra fotografica tutta al femminile per raccontare il Vittoriale nell'ambito di Brescia Photo Festival 2024. leggi»

25/05/2024 - 30/09/2024

Lombardia

Brescia

Arte contemporaneamostre Brescia

Agostino De Romanis, nella natura la luce dell'anima

La mostra Agostino De Romanis, nella natura la luce dell'anima si compone di 30 opere che saranno esposte per la prima volta insieme al MAS fino al 26 giugno. leggi»

25/05/2024 - 26/06/2024

Lombardia

Brescia

Arte contemporaneamostre Brescia

D'Annunzio e la Cina

Del delicato rapporto tra Occidente e Oriente in relazione con il grande Poeta racconta la mostra D'Annunzio e la Cina. leggi»

25/05/2024 - 13/09/2024

Lombardia

Brescia

Arte contemporaneamostre Brescia

Haris Epaminonda. Vol. XXXII

Dal 25 maggio a fine luglio 2024 presso Galleria Massimo Minini di Brescia ospita "VOL. XXXII", di Haris Epaminonda, terza personale dell'artista cipriota in galleria. leggi»

25/05/2024 - 31/07/2024

Lombardia

Brescia

Sculturamostre Brescia

Giuseppe Rivadossi. Sculture recenti

Dal 18 maggio al 10 luglio 2024 la Galleria dell'Incisione a Brescia presenta una mostra dedicata alle sculture recenti di Giuseppe Rivadossi, figura di spicco della scultura contemporanea. leggi»

18/05/2024 - 10/07/2024

Lombardia

Brescia

Fotografiamostre Brescia

Claudio Orlandi. Fragili equilibri

E3 Arte Contemporanea di Brescia è lieta di annunciare la prossima mostra personale di Claudio Orlandi, corredata di catalogo con testi critici di Barbara Martusciello e Alessia Locatelli. leggi»

11/05/2024 - 18/07/2024

Lombardia

Brescia