Processi 151

  • Quando:   20/06/2024 - 01/09/2024

Arte contemporaneaMostre a RomaRoma


Processi 151

Qual'é il suono delle campane romane? È possibile unire sotto un unico nome decine di voci di vittime della violenza sulle donne? Fino a che punto il ballo e la musica possono accomunare l' esperienze di due paesi come la Spagna e l'Italia? Lo sviluppo militare degli antichi romani ha avuto un impatto sul nostro modo attuale di comprendere la guerra? Le utopie sociali sono ancora valide in tempi di gentrificazione?

Queste sono alcune delle domande che cercano risposta nella mostra "Processi 151", organizzata dall'Accademia di Spagna a Roma e aperta al pubblico dal prossimo 20 giugno 2024 fino al 1° settembre 2024.

I lavori di 23 artisti e ricercatori della promozione 2023-2024, che hanno beneficiato di una Borsa di Arte e Cultura per risiedere durante quest'anno accademico presso l'Accademia di Spagna a Roma, saranno in mostra occupando tutti gli spazi di questa leggendaria istituzione sita a San Pietro in Montorio, sul Parco del Gianicolo a Roma

I progetti, che toccano discipline come il cinema, la musica, la tecnologia multimediale, la coreografia, la performance, l'architettura, la fotografia o la pittura, mostrano la vitalità della creazione attuale spagnola, latinoamericana ed europea (nel 2023 il bando è stato ampliato ai creatori dell'UE) e abbracciano proposte realizzate da tre generazioni di artisti nati nella seconda metà del XX secolo.

Tutti i progetti sono connessi a Roma, la città che è servita loro da cornice per realizzare le loro ricerche artistiche e sulla quale hanno intrecciato proposte eclettiche che gli hanno permesso di esplorare tanto la realtà sociale quanto quella creativa, urbanistica o politica della città. Da qui il titolo annuale della mostra, Processi, che sottolinea il carattere transformativo del lavoro realizzato durante il soggiorno presso l'Accademia di Spagna.... leggi il resto dell'articolo»

Vivere a Roma, nel contesto di una delle diverse accademie d'arti straniere che hanno fatto della città un punto d'incontro per artisti contemporanei di tutto il mondo, é un esperienza unica per i borsisti. Durante quasi un anno, la città gli ha offerto sia opportunità che ispirazione per future linee di ricerca e progetti, indipendentemente dal fatto che si materializzino nei lavori in mostra o che funzionino come semi che germoglieranno in futuro.

I lavori della promozione 2023-2024 dell'Accademia di Spagna a Roma si inseriscono in una lunga tradizione di sostegno alla creazione spagnola che nel 2023 ha celebrato i 150 anni di vita dell'istituzione e il lavoro di 1073 artisti. Più di un secolo e mezzo in cui l'esperienza artistica e umanistica di creatori, restauratori e ricercatori spagnoli e latinoamericani nella capitale italiana ha cercato di contribuire a una maggiore presenza culturale spagnola in Italia, a una migliore comprensione delle culture di entrambi i paesi e a un maggiore legame culturale tra Europa e America Latina.

Opere di Alejandro Andújar | Alex Rodríguez Suárez | Alonso Gil | Amaya Galeote | Ane Rodríguez Armendariz | Begoña García-Alén | Belenish Moreno-Gil | Brigitte Vasallo | Camila Baracat Vergara | Carla Zollinger | Carmen Noheda | Cecilia Barriga | Ixone Sádaba | Jon Cazenave | Kamila Łapicka | Laura Martínez Panizo | Lidia García | Lola San Martín Arbide | Mònica Planes | Pedro Luis Cembranos | Pedro Torres | Rocío Quillahuaman | Rubén Ojeda Gúzman

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Processi 151

Roma - Accademia di Spagna a Roma

Apertura: 20/06/2024

Conclusione: 01/09/2024

Organizzazione: Accademia di Spagna a Roma

Indirizzo: San Pietro in Montorio 3 - 00153 Roma

Inaugurazione: 20 giugno 2024, ore 19:00

Ingresso gratuito

Orario: dal martedì alla domenica 10-18.

Sito web per approfondire: https://www.accademiaspagna.org/



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporaneamostre Roma

The Body Language 2024

Il Gruppo ITSLIQUID è lieto di annunciare l'apertura di THE BODY LANGUAGE 2024, mostra internazionale di fotografia, pittura, video arte, installazioni/sculture e performance art. leggi»

12/07/2024 - 25/07/2024

Lazio

Roma

Fotografiamostre Roma

Mario Testino. A Beautiful World

Fino al 25 agosto 2024 Palazzo Bonaparte di Roma ospita "A Beautiful World", il nuovo progetto ideato da Mario Testino, uno dei più celebri fotografi contemporanei a livello internazionale. leggi»

25/05/2024 - 25/08/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Tal R. Boy Looking at the Sun

Tim Van Laere Gallery Rome presenta "Boy Looking at the Sun", personale di Tal R che espone una nuova serie di dipinti e sculture, dal 21 settembre all'11 novembre 2024 a Roma. leggi»

21/09/2024 - 09/11/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Botero

Dal 17 settembre 2024 al 19 gennaio 2025 Palazzo Bonaparte a Roma accoglie una retrospettiva dedicata all'amatissimo artista colombiano Fernando Botero, recentemente scomparso. leggi»

17/09/2024 - 19/01/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Davide Cocozza. Like a Zoo

Galleria Pavart a partire dal 3 luglio presenta la mostra personale "Like a Zoo" di Davide Cocozza a cura di Velia Littera. leggi»

03/07/2024 - 16/07/2024

Lazio

Roma

Sculturamostre Roma

Botero a Roma

Per la prima volta a Roma le sculture di Botero, dal 10 luglio al 1°ottobre 2024 in alcune delle piazze più belle di Roma. leggi»

10/07/2024 - 01/10/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Marco Appicciafuoco. Materia Live

Torna nella Capitale l'artista teramano Marco Appicciafuoco con la sua personale "Materia Live" allo Spazio Mecenate, a Via Mecenate 8/d a Roma. leggi»

30/05/2024 - 31/07/2024

Lazio

Roma

Arte modernamostre Roma

Mirò. Il Costruttore di sogni

A Roma, dal 14 settembre 2024 al 23 febbraio 2025, il Museo storico della Fanteria dedica una mostra a "Miró. Il costruttore di sogni", il genio catalano che ha cambiato l'arte moderna. leggi»

14/09/2024 - 23/02/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

L'estetica della deformazione. Protagonisti dell'espressionismo italiano

La mostra "L'estetica della deformazione. Protagonisti dell'espressionismo italiano" è in programma dal 6 luglio 2024 al 2 febbraio 2025 alla Galleria d’Arte Moderna di Roma. leggi»

06/07/2024 - 02/02/2025

Lazio

Roma