Arte contemporanea‎Mostre a Bologna

René Paresce. Italiani a Parigi. Campigli, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Tozzi

  • Quando:   07/12/2017 - 25/02/2018
  • evento concluso
René Paresce. Italiani a Parigi. Campigli, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Tozzi

Genus Bononiae presenta, il 7 dicembre presso il Museo e l’Oratorio di Santa Maria Della Vita, la mostra René Paresce. Italiani a Parigi. Campigli, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Tozzi curata da Rachele Ferrario.

 René Paresce fu un fisico, pittore e intellettuale del gruppo degli Italiani a Parigi. La mostra, focalizzandosi sull’artista, descrive l’importante ruolo che Les Italiens ebbero nella sperimentazione tecnica e nell’abilità di unire il moderno con la tradizione.

 Figura singolare nella storia dell’arte del Novecento, Paresce fu amico di Modigliani e Picasso, frequentò gli artisti dell’École de Paris e dal 1928 si unì al gruppo degli Italiani entrando in contatto con Mario Tozzi, anima organizzatrice del gruppo, e con Massimo Campigli, con cui condivise il giornalismo oltre alla passione per la pittura.

 Attraverso la selezione di 73 opere scelte sulla base delle ricerche filologiche e storiche condotte negli ultimi quindici anni, la mostra in Santa Maria della Vita ripropone il viaggio straordinario che Paresce e i suoi compagni compirono nel contesto artistico, letterario, politico ed economico della Parigi tra il 1928 e il 1933. In questo periodo, infatti, gli Italiani di Parigi rielaborarono la loro tradizione e le tecniche pittoriche reinterpretandole in una dimensione classica e onirica.

 Questa esposizione è stata occasione di ulteriori studi riguardo la tecnica pittorica impiegata da Paresce e dagli Italiani di Parigi. Attraverso la ricerca scientifica condotta da Gianluca Poldi (Centro delle Arti Visive, Università di Bergamo), infatti, sono stati analizzati i dipinti delle raccolte del MART di Rovereto e della Casa-Museo Boschi Di Stefano di Milano.... leggi il resto dell'articolo»

 

Orari

Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica: 10 - 19

Sede

Santa Maria della Vita, via Clavature 8-10, Bologna

 Biglietti

Intero - ingresso incluso nel biglietto Museo e Oratorio€ 6

Ridotto - ingresso incluso nel biglietto Museo e Oratorio€ 4

– scuole;
– gruppi di min.15 persone;
-possessori di un biglietto di un’altra sede Genus Bononiae;
-convenzioni (Tper; Coop; Alitalia; Dante Alighieri);
-giovani dai 6 ai 18 anni;
-possessori Card Musei Metropolitani;
-possessori Bologna Welcome Card
-possessori tessera FAI

Gratuito

-bambini fino a 5 anni;
-disabile con accompagnatore;
-guida turistica con tesserino;
-forze dell’ordine;
-possessori Membership Card Genus Bononiae

 

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

René Paresce. Italiani a Parigi. Campigli, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Tozzi

Apertura: 07/12/2017

Conclusione: 25/02/2018

Organizzazione: Genus Bononiae

Curatore: Rachele Ferrario

Luogo: Bologna, Museo e l’Oratorio di Santa Maria della Vita

Indirizzo: Via Clavature 8-10, Bologna



Altre mostre a Bologna e provincia

Altre arti

Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

La mostra "Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia" arriva a Bologna, dal 17 febbraio al 16 giugno 2024, nelle splendide sale del quattrocentesco Palazzo Pallavicini. leggi»

17/02/2024 - 17/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte moderna Arte contemporanea‎ Fotografia

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 2 giugno 2024. leggi»

02/02/2024 - 02/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte moderna

Mario De Maria. Ombra Cara

Dal 21 marzo al 30 giugno 2024, a cent'anni dalla morte il Museo Ottocento Bologna celebra la figura del pittore simbolista Mario De Maria, noto anche come "Marius Pictor". leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa

Nel 50esimo anniversario di Arte Fiera l'artista di fama internazionale Mimmo Paladino torna a Bologna con "Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa", dal 1 febbraio al 7 aprile 2024. leggi»

01/02/2024 - 07/04/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Sergio Lombardo 1960–1970

Villa delle Rose a Bologna accoglie la retrospettiva "Sergio Lombardo 1960-1970" che si concentra su un decennio decisivo nell'attività dell'artista, protagonista dell'avanguardia Pop. leggi»

28/01/2024 - 24/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Greta Schödl. Il tempo non esiste

Greta Schödl, grande artista e performer austriaca, è la protagonista dell'evento espositivo Il tempo non esiste, promosso dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. leggi»

26/01/2024 - 17/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Fotografia

Mary Ellen Bartley: Morandi's Books

Il Museo Morandi del Settore Musei Civici Bologna è lieto di presentare la mostra Mary Ellen Bartley: MORANDI'S BOOKS, a cura di Alessia Masi, prima personale in Italia della fotografa statunitense. leggi»

31/01/2024 - 07/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Gianni Emilio Simonetti. Windows on Analogy, Finestre sull'Analogia

AF Gallery di Bologna presenta Gianni Emilio Simonetti cone "Windows in Analogy, Finestre sull'Analogia" dal 25 gennaio al 23 marzo 2024. leggi»

25/01/2024 - 23/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero in orario di apertura

Arte contemporanea‎

Sostanziale-Super-Sostanziale. Mattia Barbieri / Monica Mazzone

Dal 1 febbraio al 9 marzo 2024 Studio la Linea Verticale a Bologna presenta la mostra bi-personale "Sostanziale-Super-Sostanziale", di Mattia Barbieri e Monica Mazzone. leggi»

02/02/2024 - 09/03/2024

Emilia Romagna

Bologna