Saverio Di Spirito. Frammenti di spirito

  • Quando:   10/03/2023 - 29/03/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Milano


Saverio Di Spirito. Frammenti di spirito

L'evoluzione nel mondo delle mostre e delle esposizioni parte da Milano con un nuovo progetto che si chiama GAD, Galleria d'Arte Domestica. Le opere non sono più esposte in spazi generalmente adibiti a quello, ma dove ogni appassionato o collezionista vorrebbe vederle: tra le mura di una casa. Un nuovo format espositivo ideato da Cru de Mon il cui team - Massimiliano Pianta, Domenico Galeotti e Alessandro Allevato - ha deciso di mettere a disposizione ogni mese, per la personale di artisti emergenti o già affermati, la propria sede, al 25° piano di Torre Galfa, nel rinnovato e avveniristico quartiere milanese di Porta Nuova, con vista a 360 gradi su tutta la città. Un ciclo di mostre, curate da Luca Cantore D’Amore, che una dopo l’altra, ogni mese, si sveleranno insieme agli artisti, un modo nuovo per relazionare creativi, pubblico e addetti ai lavori.

Dopo il debutto di Marta Volonté per il primo appuntamento, dal 10 marzo 2023 lo spazio ospiterà la mostra “Frammenti di Spirito” di Saverio Di Spirito, pittore che ama giocare con le icone del pop, con le sue grandi tele, un artista post moderno che predilige opere simili a coreografie, ma anche pronto a virare su un astrattismo più lento e pacato. «L’Arte è una carezza, un abbraccio, un momento di delicata empatia tra chi la crea e chi ne gode, tra chi la produce e chi la osserva e non deve generare né muri, né paure strane, né distacchi di sorta - spiega Luca Cantore D’Amore -. Ecco perché le mostre in Torre Galfa nascono: per unire sotto lo stesso tetto domestico e confidenziale, animi, sensibilità e cuori che parlano la stessa lingua. Non solo tra di loro (tra di noi), ma anche, finalmente! con l’Artista che sarà a disposizione per ogni confronto informale, artistico e sentimentale per completare un’esigenza reale, quella di coltivare una maggiore confidenza con le arti». «A rendere irresistibile il progetto c'è lo scenario meraviglioso che Torre Galfa regala - aggiunge Massimiliano Pianta, founder principal di Cru de Mon -. Abbiamo deciso di farlo, per coltivare la bellezza e, allo stesso tempo, l’informalità».

Obiettivo preciso del progetto, infatti, è quello di esporre le opere d’arte all’interno della loro naturale destinazione finale: le case e gli appartamenti dei collezionisti, degli appassionati e di coloro che investono nel settore dell’Arte o anche che, semplicemente, comprano per il proprio godimento personale. Svecchiando, così, il preconcetto per cui il prestigio di un’opera può essere certificato solo se esposto in un Museo, in un’Istituzione o in un luogo di culto. E infine, dare ai numerosi appassionati di arte la possibilità non solo di incontrarsi e creare rete, ma anche di venire a stretto contatto con gli artisti in un luogo che profuma di confidenza, di intimità e di informalità.

Grande attenzione alla scelta degli artisti da ospitare. "Vedo in Saverio Di Spirito un uomo che riesce a farsi ancora accarezzare dalle cose come se fosse un fanciullo in grado di stupirsi e di meravigliarsi - afferma Luca Cantore D’Amore -. Quello che produce è, in effetti, il gesto tipico dell’età in cui tutto è permesso: prendere pezzi del mondo circostante e considerarli propri, facendone collage e rielaborandoli in chiave personale e significativa. Di Spirito è un ladro gentiluomo che, dall’Universo, preleva e rilascia schegge, come in un perpetuo “Koyaanisqatsi” che dal caos nasce e, generandone altro attraverso l’armonia della sua visione e dell’Arte, in esso muore. Una rappresentazione perfetta della miscellanea caotica, insensata, violenta, del turpiloquio spacciatoci per scintillante, che tutti i giorni viviamo, abituati ormai alla brutalità dell’immagine asfissiante di cui siamo fautori e, infine, inderogabili vittime".

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Saverio Di Spirito. Frammenti di spirito

Milano - Torre Galfa, 25° piano

Apertura: 10/03/2023

Conclusione: 29/03/2023

Organizzazione: Cru de Mon

Curatore: Luca Cantore D’Amore

Indirizzo: via Alfredo Campanini, 12 - Milano

Inaugurazione: venerdì 10 marzo dalle ore 19.00 - Ingresso gratuito

Orari: Dal lunedì al venerdì 10.00-17.00 su appuntamento

Per info: Tel +39 0291320473 - info@crudemon.com



Altre mostre a Milano e provincia

Arte contemporaneamostre Milano

Andrea Marcaccini. Mind the Gap

La mostra di Andrea Marcaccini, intitolata "Mind the Gap" e curata da Luca Cantore D'Amore, sarà inaugurata giovedì 30 maggio alle ore 19:00 presso il flagship store di Ploom. leggi»

30/05/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Nari Ward. Ground Break

Fino al 28 luglio 2024 Pirelli HangarBicocca a Milano dedica a Nari Ward una retrospettiva che raccoglie per la prima volta una selezione di opere basate sull'idea di tempo, performatività e collaborazione. leggi»

28/03/2024 - 28/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso gratuito, prenotazione consigliata

Arte contemporaneamostre Milano

Dove il grottesco regna sovrano: l'arte di Ksenia Pasyura

Dal 14 giugno al 12 luglio 2024 presso la Fondazione Mudima a Milano: le caricature, la satira, i corpi sfrontati di Ksenia Pasyura. leggi»

14/06/2024 - 12/07/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

Antonio Cursano e Rachele Bianchi. Dolore e Resurrezione

Dal 24 maggio al 2 giugno 2024 l'Archivio Rachele Bianchi a Milano ospita la mostra di Antonio Cursano e Rachele Bianchi. leggi»

24/05/2024 - 02/06/2024

Lombardia

Milano

su prenotazione al link

Arte contemporaneamostre Milano

Ivano Fabbri. La sala dei Molteplici

La PoliArt Contemporary di Milano, dal 30 maggio al 14 settembre 2024, presenta "Ivano Fabbri. La sala dei Molteplici". leggi»

30/05/2024 - 14/09/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

L’arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura

Dal 29 al 31 maggio 2024, Deutsche Bank a Milano – Bicocca ospita "L'arte di collezionare. Non si fa in tempo ad avere paura", evento nell'ambito di MuseoCity Spin-off. leggi»

29/05/2024 - 31/05/2024

Lombardia

Milano

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Milano

"Lady Oscar" al Museo del Fumetto

Il Museo del Fumetto "Wow Spazio Fumetto" in viale Campania a Milano, in occasione dei 45 anni di uscita, in Italia, del cartone "Lady Oscar", espone due dipinti di Albert Edwin Flury. leggi»

25/05/2024 - 15/09/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Paolo De Stefani. Sezione Aurea

Galleria Manifiesto Blanco presenta la mostra personale di Paolo De Stefani "Sezione Aurea - Luogo ancestrale. Forma architettonica. Spazio vuoto". leggi»

24/05/2024 - 22/06/2024

Lombardia

Milano

Arte contemporaneamostre Milano

Claudio Onorato. Semplici prodigi

Il prossimo mercoledì 29 maggio, presso ON HOUSE MILANO, sarà inaugurata la mostra dell'artista Claudio Onorato dal titolo "Semplici prodigi". leggi»

29/05/2024 - 12/07/2024

Lombardia

Milano