Letteratura Incontri e culturaEventi e spettacoli a Diverse

Scampia Storytelling 2023

  • Quando:   23/11/2023 - 24/11/2023
  • evento concluso
Scampia Storytelling 2023

Il Festival Scampia Storytelling organizzato da Icwa torna il 23 e 24 novembre 2023, coinvolgendo dodici località, sedici istituti comprensivi e una cinquantina di autori e autrici Icwa.

Da Ventimiglia a Palermo, passando da Genova, Brossasco e Sampeyre (CN), Milano, Vicenza, Serramazzoni (MO), Sestino (AR), Roma, Napoli, Sava (TA). Queste le tappe previste nella decima edizione di Scampia Storytelling - Festival delle Periferie, con la direzione artistica di Rosa Tiziana Bruno, e organizzato da Icwa, l'associazione italiana che riunisce un centinaio di scrittori per ragazzi e altrettanti sostenitori, esordienti e aspiranti autori. Una edizione con una forte carica simbolica, che espande la vocazione e la mission del festival di raggiungere luoghi e comunità al margine, seguendo i percorsi di due concetti distanti, fortemente connessi: da una parte le frontiere e i confini e dall'altra i mondi senza barriere delle storie.

Nato proprio per portare la potenza della letteratura per l'infanzia nelle scuole di periferia, complesse, conflittuali, in questi ultimi anni il festival ha deciso di darsi un respiro più ampio e si è rivolto anche alla comunità esterna, ai cittadini, con eventi "Off", aperti a tutti.

Letteratura senza frontiere a Ventimiglia

Evento simbolo di questa edizione è il convegno organizzato a Ventimiglia in programma il 23 novembre alle 16, nella Sala Polivalente della Chiesa di S. Agostino in Piazza E. e M. Bassi 1 dal titolo "Pagine aperte: letteratura senza frontiere per ragazze e ragazzi". Una tavola rotonda che si pone l'obbiettivo di esplorare la contemporaneità e aprirsi al confronto, partendo dalla letteratura per l'infanzia, con interventi di autori e autrici Icwa. Marco Tomatis porta una riflessione sulla creazione di un immaginario infantile, con le storie nere del "Corriere dei Piccoli" nel primo '900; Sofia Gallo indaga l'interrelazione nel quotidiano; Martino Muratore invece si sofferma sulla letteratura per ragazzi come occasione d'incontro tra le diverse culture e Pier Luigi Coda una riflessione sull'importanza dei classici. Tra gli ospiti che parteciperanno all'incontro, dopo i saluti istituzionali, Rosalba Troiano (autrice ICWA), Maurizio Marmo (Presidente OdV Caritas Intemelia), Maura Orengo (Referente Libera Imperia) e il prof. Teodoro Panetta (primo collaboratore I.C. Biancheri Ventimiglia).

Scrittori in classe

Accurata la selezione degli Istituti Comprensivi destinati ad accogliere autori e autrici Icwa nelle due giornate del festival. Sono stati privilegiati i plessi appartenenti a quartieri periferici come Centocelle, Casal Bertone e Labaro a Roma, Gratosoglio a Milano, Scampia a Napoli, con la scuola pilota del progetto, così come piccole scuole di montagna tra Alpi e Appennini delle provincie di Cuneo, Arezzo e Modena. Durante i due giorni del festival autori e autrici coinvolgeranno le classi aderenti in letture animate e laboratori nei nidi, nelle scuole dell'infanzia e
nelle scuole primarie, mentre saranno impegnati in confronti e riflessioni con gli studenti di secondarie di I e II grado, già preparati all'incontro dai docenti che hanno lavorato sui titoli proposti nelle settimane che hanno preceduto l'evento.... leggi il resto dell'articolo»

Si è inoltre rafforzata la collaborazione tra Icwa e il Gimnasio Amerigo Vespucci di Villavicencio, in Colombia. A portare la bellezza delle storie dall'altra parte del mondo, a classi delle primarie e secondarie di I grado colombiane, la pluripremiata autrice Anna Lavatelli, che ha inaugurato la sezione internazionale del festival con qualche giorno d'anticipo. In Colombia le scuole terminano l'anno scolastico a novembre e per motivi organizzativi è stato quindi necessario anticipare l'appuntamento che verrà replicato nei prossimi mesi. Lo Scampia Storytelling Festival delle Periferie #international diventa quindi un festival diffuso che amplia la dimensione temporale degli eventi, in ambiente digitale, durante tutto l'arco dell'anno.

Gli autori e le autrici coinvolti

Fabrizio Altieri, Cristina Bartoli, Francesco Bedini, Nicoletta Bortolotti, Silvia Buda, Ennio Buonanno, Giuditta Campello, Anna Cancellieri, Teresa Capezzuto, Erika Casali, Cinzia Capitanio, Luisa Carretti, Patrizia Ceccarelli, Pier Luigi Coda, Carla Colmegna, Daniela Cologgi, Angelo Coscia, Marco Dazzani, Fulvia Degl'Innocenti, Roberta Fasanotti, Giuliana Facchini, Alessandro Q. Ferrari, Flavia Franco, Benedetta Frezzotti, Sofia Gallo, Lucia Giustini, Cristiana Iannotta, Salvatore Lanno, Anna Lavatelli, Chiara Lossani, Claudia Mencaroni, Milvia, Massimiliano Maiucchi, Andrea Minoglio, Manuela Monari, Roberto Morgese, Marino Muratore, Laura Novello, Daniela Palumbo, Chiara Patarino, Cristiana Pezzetta, Roberto Piumini, Vanessa Policicchio Rizzoli, Alessia Racci Chini, Valentina Rizzi, Francesca Rizzuto, Livia Rocchi, Alessandra Sala, Isabella Salmoirago, Manuela Salvi, Anna Sarfatti, Chiara Valentina Segré, Virginia Stefanini, Dino Ticli, Marco Tomatis, Valentina Torchia, Rosalba Troiano

Gli istituti comprensivi che ospiteranno gli incontri con gli autori:

  • VENTIMIGLIA IC G. Biancheri
  • GENOVA IC Sampiedarena - IC Barabino
  • BROSSASCO e SAMPEYRE (CN) IC di Venasca e Costigliole Saluzzo
  • MILANO IC Arcadia e ISS Kandinsky
  • VICENZA IC N° 4 Antonio Barolini
  • SERRAMAZZONI (MO) IC Serramazzoni
  • SESTINO (AR) ICS Lucio Voluseno
  • ROMA IC Largo Cocconi - IIS Pascal - IC Baccano - IC Piersanti Mattarella
  • NAPOLI IC 5 Eugenio Montale
  • SAVA (TA) IISS Del Prete-Falcone
  • PALERMO DD Aristide Gabelli - ICS Sperone Pertini

A gestire le relazioni tra istituti scolastici e autori, per trasporti, logistica e programmazione degli incontri, il lavoro lungo e meticoloso di alcuni coordinatori locali, soci e socie Icwa che hanno dedicato tempo e competenze per rendere possibile questa edizione: Marino Muratore per Genova e Ventimiglia, Flavia Franco per Brossasco e Sampeyre (Cn), Roberto Morgese su Milano, Cinzia Capitanio su Vicenza, Alan Rossi per Sestino (AR) Daniela Cologgi, Claudia Mencaroni ed Ennio Buonanno su Roma, Lucia Giustini a Sava (TA) e Francesca Rizzuto su Palermo. Napoli e Serramazzoni (MO) sono invece stati gestiti direttamente dalla segreteria dell'associazione.

Il progetto Scampia Storytelling 2023 è sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese.

La storia del Festival

Scampia Storytelling – Festival delle periferie è un progetto nato nel 2014, organizzato con l'intento di portare bellezza e cultura nel quartiere della periferia Nord di Napoli che in poco più di quattro chilometri quadrati stipa decine di migliaia di persone (circa quarantamila secondo i numeri ufficiali, cui però si devono aggiungere gli "invisibili). È stato inserito tra le manifestazioni della Settimana per il "Decennio ONU dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014", promossa dall'UNESCO. Nel 2019 si aggiungono scuole di Varese. Nella settima edizione del 2020, realizzata tutta da remoto, si unisce anche un Istituto Comprensivo della periferia di Milano. Formula mista per l'ottava edizione del 2021 con tre nuove province: Firenze, Taranto e Palermo. Nel 2022 le province coinvolte aumentano ancora: si aggiungono Genova, Padova e Roma. Nel 2023 sono sedici le scuole coinvolte, in 12 località di undici province: Ventimiglia, Genova, Cuneo, Milano, Vicenza, Modena, Arezzo, Roma, Napoli, Taranto e Palermo.

Icwa

Icwa (Italian Children's Writers Association) è l'associazione italiana che dal 2012 riunisce scrittori italiani per ragazzi professionisti e soci sostenitori (aspiranti scrittori, autori esordienti, e persone che semplicemente amano e vogliono sostenere la letteratura per l'infanzia). Lo scopo che si prefigge è quello di promuovere la lettura tra i bambini e i ragazzi con una serie di azioni rivolte a docenti, studenti universitari, biblioteche e istituzioni. Icwa non ha finalità politiche e ogni azione rientra nell'ambito della letteratura e delle tematiche culturali a essa affini. Tramite l'informazione e la formazione Icwa cerca anche di sostenere e promuovere il mestiere dello scrittore per l'infanzia quale professionista. Organizza occasioni pubbliche di confronto su diverse tematiche all'interno di fiere del settore e festival. Propone momenti formativi. Informa i soci su iniziative editoriali, concorsi, occasioni lavorative e ne crea di autonome.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Scampia Storytelling 2023

Apertura: 23/11/2023

Conclusione: 24/11/2023

Organizzazione: Icwa

Curatore: direzione artistica di Rosa Tiziana Bruno

Luogo: Ventimiglia, altre località italiane

Indirizzo: Piazza E. e M. Bassi 1 - Ventimiglia

Sito web per approfondire: https://www.icwa.it/