Sebastiano Navarra. Il Rinascimento Pop

  • Quando:   25/11/2022 - 22/12/2022

Arte contemporanea‎

Sebastiano Navarra. Il Rinascimento Pop
Pinocchio, 60x60, 2015

Lo Spazio Andrea Dall’Olio – Art Meets Design, in Viale Monza 106 a Milano, dal 25 novembre apre al pubblico la mostra "Il Rinascimento Pop", personale di Sebastiano Navarra.

Un talento prorompente, dalla sua prima mostra a Montecarlo nel 1999 ad oggi Sebastiano Navarra, si presenta come un Maestro gentile, così come gentili sono le sue opere: entrano nello spazio, lo occupano, ti parlano, ti guardano, vogliono comunicare con te ma lo fanno attraverso la sottile delicatezza di una profonda eleganza stilistica e culturale

Composizioni dal taglio prospettico perfetto unite ad un cromatismo tanto empatico quanto la scelta dei soggetti ritratti. Fortemente influenzato da Picasso, Sebastiano riconosce e ama tutte le sue fasi della storia. Lo stesso si può dire per Raffaello, Michelangelo, Leonardo da Vinci e tutti quelli che rappresenta nella sua arte. Il suo dilemma, confessa, è come tradurre quelle personalità - i Grandi - nel mondo di oggi e renderli pop-culturalmente rilevanti, in modo che possano vivere con lui in questa vita.

Dobbiamo, per forza, fare un riferimento anagrafico: a 91 anni dipinge come un ragazzino con la saggezza data dall’esperienza di una vita di lavoro e viaggi, di studio e passioni, di storia e letteratura. Le sue opere sono poesia, intrisa da uno storytelling prorompente capace di entrare nell’immaginario di qualsiasi appassionato d’arte.

Sebastiano è nato a Milano, in Italia, da genitori spagnoli e italiani che hanno incoraggiato la sua creatività fin dalla tenera età. All'età di 16 anni, erano gli anni '40 Sebastiano dipingeva già ritratti "fotografici" di personaggi famosi, e dopo l’accademia di Belle Arti a Brera vince un prestigioso premio per lavorare con J. Walter Thompson a Bogotà, in Colombia.
Fu lì che Sebastiano iniziò la sua carriera professionale come artista dopo uno spettacolo tutto esaurito al Museo Nazionale intitolato "Le città scomparse", affascinando l'essenza della Pop Art negli anni '60.
Come i grandi, Sebastiano vorrebbe far fermare e meditare le persone, per farle provare emozioni in questo mondo affrettato in cui viviamo, quindi è a loro che dedica la sua arte. Oggi le sue opere si trovano in collezioni private in tutto il mondo, che hanno esposto in Europa, Sud America e Sud-Est asiatico.

La mostra prenderà vita all’interno dello uno spazio «ART MEET DESIGN», un concept eccezionale per contestualizzare Andrea Dall’Olio, proprietario e organizzatore, non solo come gallerista ma come un moderno fruitore dell’arte, capace di vestirsi una nuova identità contemporanea in grado di far dialogare l’arte con un nuovo linguaggio.
« Tutto porta a scoperte inaspettate e destinate a diventare stimoli chiave per la creatività, Sebastiano ha uno sguardo ironico, metafisico verso i capolavori del rinascimento italiano in cui si riflette una satira disincantata possibile grazie alla sua grande maestria e conoscenza dei canoni accademici della pittura », con queste parole Andrea Dall’Olio introduce la scelta di esporre Navarra nel suo spazio, frutto del desiderio di comunicare cultura italiana e arte.

Titolo: Sebastiano Navarra. Il Rinascimento Pop

Apertura: 25/11/2022

Conclusione: 22/12/2022

Organizzazione: Andrea Dall’Olio

Luogo: Milano, Spazio Andrea Dall’Olio

Indirizzo: Viale Monza 106 - Milano

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso