Serafino Rudari. SYNS_Un mare da sogno

  • Quando:   22/02/2023 - 23/04/2023
  • evento concluso

Arte contemporaneaMostre a Roma


Serafino Rudari. SYNS_Un mare da sogno

Si aprirà mercoledì 22 febbraio (vernissage h 18:30-21:00) la mostra personale di Serafino Rudari SYNS_Un mare da sogno” della Galleria SpazioCima di Roma, curata e organizzata da Roberta Cima.

In “SYNS_ Un mare da sogno” Serafino Rudari recupera la “mortale” plastica del mare e la trasforma in arte “vitale”.

La plastica, che altrimenti avrebbe soffocato il mare, prende la forma di pesci e tartarughe attraverso un lavoro neoplastico, molto pop. Le opere esposte si propongono di dare senso e valore alla plastica, nello specifico alle bottiglie: oggetti che per loro natura non nascono belli, ma possono diventarlo…

LA PLASTICA DIVENTA ARTE - Ogni anno circa 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare, deturpando paesaggi e uccidendo le sue creature. Un eterno grido d'allarme si eleva, dalle acque e per le acque, per mettere un freno a una tendenza killer che porterà, un giorno non lontano, ad avere più plastica che pesci. Un messaggio di speranza può e deve essere lanciato anche dal mondo dell’arte, che con il suo ruolo salvifico e di beltà può instillare speranza e sensibilità. Come dice l'antico proverbio amerindi, "la Terra non è un'eredità ricevuta dai nostri padri, ma un prestito da restituire ai figli".

LA MOSTRA – “SYNS_Un mare da sogno” sarà visitabile, a ingresso libero, sino al 23 aprile, da mercoledì a venerdì h. 15:30/19:00, sabato e domenica 16:00/19:30 (chiusure straordinarie nei giorni 11/12 e dal 21 al 27 marzo, dal 7 all’11 aprile). La mostra nasce da un progetto di Serafino Rudari e comprende: 15 opere su tela, realizzate a collage composito con plastica, carta e cartoncino; 100 pesci e 100 tartarughe, "nate" da altrettante bottiglie di plastica; un’installazione sospesa di altri 15 pesci. La plastica presente nelle opere è stata tutta recuperata dalle acque del mare.... leggi il resto dell'articolo»

LE OPERE ESPOSTE – La plastica, che altrimenti avrebbe soffocato il mare, prende la forma di pesci e tartarughe attraverso un lavoro neoplastico, molto pop. Le opere esposte si propongono di dare senso e valore alla plastica, nello specifico alle bottiglie. Oggetti che per loro natura non nascono belli, ma possono diventarlo: un impegno che per l’artista diventa una sfida, quella di dare vita ai mortali rifiuti, rendendoli opere d’arte, sinonimo di leggerezza e vitalità. “Le opere sono tutte realizzate partendo dalla trasformazione di una o più bottiglie di plastica – spiega l’artista Serafino Rudari - Dalla bottiglia “nascono” pesci e tartarughe che prendono vita e nuotano in un grande e immaginario mare fatto di luce e colore. Grazie all’arte, il mare diventa “da sogno”: un luogo fantastico dove gli esseri marini possono nuovamente vivere in libertà”.

LA COLLABORAZIONE CON AMBIENTE MARE ITALIA – In occasione dell'inaugurazione della mostra, il Presidente di Ambiente Mare Italia, Alessandro Botti, parlerà del problema della plastica con un invito alle buone pratiche per uno stile di vita sempre più sostenibile. L'iniziativa di collaborazione tra SpazioCima e Ambiente Mare Italia è coerente con un maggior impegno per un futuro migliore e per la tutela delle generazioni che verranno.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Serafino Rudari. SYNS_Un mare da sogno

Roma - Galleria SpazioCima

Apertura: 22/02/2023

Conclusione: 23/04/2023

Organizzazione: Galleria SpazioCima

Curatore: Roberta Cima

Indirizzo: via Ombrone 9 - 00198 Roma

Inaugurazione: mercoledì 22 febbraio (vernissage h 18:30-21:00)

Contatti: info@spaziocima.it | Tel: 06 85302973 – 342 9923606

Ingresso libero



Sito web per approfondire: https://www.spaziocima.it/

Facebook: SpazioCima2014



Altre mostre a Roma e provincia

Arte contemporaneamostre Roma

Sym-ballein. Ringo of Dakar e l'alchimia delle forme

Sala 1 - Centro Internazionale d'Arte Contemporanea presenta la mostra "Sym-ballein" di Ringo of Dakar. Dal 21 giugno al 20 settembre 2024 a Roma. leggi»

21/06/2024 - 20/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneaArchitetturaArte visivaLetteraturamostre Roma

A più voci

L'Accademia di Francia a Roma riunisce in una mostra collettiva "A più voci", i progetti dei sedici borsisti al termine del loro anno di residenza a Villa Medici, dall'8 giugno all'8 settembre 2024. leggi»

08/06/2024 - 08/09/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

ModArt Borgo | Rione Borgo 2024

Dal 30 maggio al 20 giugno 2024 la Borgo Pio Art Gallery presenta la collettiva "ModArt Borgo Rione Borgo 2024". leggi»

30/05/2024 - 20/06/2024

Lazio

Roma

Arte del gioiellomostre Roma

Acqua, terra, aria e fuoco, elementi della narrazione di un vissuto

Incinque Jewels presenta la mostra di gioielli “Acqua, terra, aria e fuoco, elementi della narrazione di un vissuto” del laboratorio sociale di oreficeria "Oroora", dal 5 al 9 giugno 2024 a Roma. leggi»

05/06/2024 - 09/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneaStreet artmostre Roma

Nick Disaster. FlowTronic

Dal 7 al 13 Giugno 2024 Medina Art Gallery presenta "FlowTronic", personale di Nick Disaster che rende omaggio alle proprie radici nel graffiti writing e alla formazione grafica. leggi»

07/06/2024 - 13/06/2024

Lazio

Roma

Arte applicataArte del gioiellomostre Roma

Capture Me. Roberto Capanna e Akillis Paris

L'arte contemporanea e l'alta gioielleria si fondono nell'evento "Capture Me" di Roberto Capanna e Akillis Paris, a Roma dal 12 giugno al 15 giugno presso 28 Piazza di Pietra Fine Art Gallery. leggi»

13/06/2024 - 15/06/2024

Lazio

Roma

Tattoo artmostre Roma

TATTile. Tattoo Art Exhibition

Il 30 maggio 2024 a Roma si tiene "TATTile" la Tattoo Art Exhibition che, decontestualizzando il tatuaggio, pone questa forma di arte contemporanea al centro di un'esperienza tattile e sensoriale. leggi»

30/05/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

RIAF. Rome International Art Fair

Fino al 6 giugno 2024 Medina Art Gallery a Roma ospita RIAF: artisti contemporanei emergenti si esprimono con la fotografia, pittura, video art, installazioni, sculture, arte performativa. leggi»

24/05/2024 - 06/06/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

La perla è la malattia della conchiglia

Si intitola "La perla è la malattia della conchiglia" la mostra curata da Roberto Gramiccia e visitabile a Roma, alla Kou Gallery di via della Barchetta 13 dal 6 giugno all'1 luglio 2024. leggi»

06/06/2024 - 01/07/2024

Lazio

Roma