Tal R. Boy Looking at the Sun

  • Quando:   21/09/2024 - 09/11/2024

Arte contemporaneaMostre a RomaRoma


Tal R. Boy Looking at the Sun
Tal R, Little Boy with Bunny Ears, 2024, oil on canvas, 117 x 93 cm

Tim Van Laere Gallery Rome è lieta di presentare "Boy Looking at the Sun", la terza mostra personale di Tal R dall'inizio della sua collaborazione con Tim Van Laere Gallery, nonché la sua prima personale nello spazio romano della galleria. In questa mostra Tal R presenta una nuova serie di dipinti e sculture.

Attento osservatore che trae ispirazione dalla realtà e dall'immaginazione, il lavoro multidisciplinare di Tal R da un lato si inserisce nella tradizione nordeuropea di Edvard Munch, Asger Jorn, Per Kirkeby e Georg Baselitz, dall'altro dimostra solidi legami con suoi contemporanei come Daniel Richter, Jonathan Meese e Peter Doig. Nelle sue opere numerosi sono i riferimenti alla storia e alla storia dell'arte, dall'espressionismo al fauvismo, dal simbolismo all'art nouveau, con un accenno anche all'arte scandinava tradizionale e all'outsider art. Prevale un senso di mistero, dovuto alla contaminazione tra esperienza personale e storia più ampia attraverso un puzzle visivo, finemente bilanciato tra rappresentazione e astrazione, di ciò che l'artista indica con il termine ebraico Kolboknik - "avanzi". Tal R sostiene che questo termine descriva perfettamente la sua pratica artistica: "Sto solo pescando un sacco di cose che già esistono. È una serie in continua evoluzione di impressioni che raccolgo. Sono cose che vedo intorno a me, piccoli dettagli che scopro, come il tessuto della tovaglia in un quadro. Se si combinano impressioni diverse si ottiene una sorta di strano oggetto che va oltre il linguaggio".

Ricorrendo a media differenti, tra cui pittura, disegno, stampa, tessuti, scultura e arredamento, Tal R mette in discussione i concetti e i preconcetti della realtà che ci circonda. Con la sua rielaborazione del reale, costruita secondo i principi di quella che definisce la matematica d'artista, Tal R cerca di comprendere sia il mondo fisico che vede ed esperisce in prima persona, sia gli oggetti astratti che conosce solo con il pensiero. Le sue opere raccontano di qualcosa apparentemente molto concreto e figurativo. Qualcosa di semplice, che si può descrivere a qualcuno al telefono con poche parole. Ma a uno sguardo più attento, alla semplicità si aggiunge una sensazione scomoda. Metaforicamente parlando, osservare un'opera di Tal R è come percorrere una scala senza un gradino: una lacuna che ci lascia spiazzati, a mezz'aria. L'apparenza giocosa e felice lascia il posto a una lettura più profonda e sinistra, a tratti inquietante. Come in un sogno, le sue opere rompono i concetti convenzionali di spazio e tempo, rivelando aspetti della natura umana che rimarrebbero altrimenti celati. È in questo aspetto rivelatore che risiede l'importanza dell'arte per la società, definita da Tal R come il fantasma nella macchina.

Note biografiche

Tal R (°1967 Tel Aviv, Israele. Vive e lavora a Copenhagen) ha esposto in varie sedi a livello internazionale, con mostre personali allestite presso istituzioni quali: Glyptoteket, Danimarca; Louisiana Museum of Modern Art, Danimarca; Odrupgaard, Danimarca; Museum Boijmans Van Beuningen, Paesi Bassi; Hastings Contemporary, Regno Unito; Museum of Contemporary Art Detroit, Stati Uniti; Museum of Modern Art, Danimarca; Pinakothek der Moderne, Germania; Museum Kunstpalast, Germania; Magasin III Museum & Foundation for Contemporary Art, Svezia; Kunsthalle zu Kiel, Germania; Kunsthalle Tübingen, Germania; Holstebro Kunstmuseum, Danimarca; Essl Museum, Austria; Instituto de Artes Gráficas de Oaxaca, Messico; Centro Cultural dos Correios, Brasile; Kunsthalle Mannheim, Germania; Statens Museum for Kunst, Danimarca; Horsens Kunstmuseum, Danimarca; Aarhus Kunstmuseum, Danimarca, tra molti altri.
Opere di Tal R sono esposte all'interno di prestigiose collezioni in tutto il mondo, tra cui: Centre Pompidou, Parigi; Museum Kunstpalast, Germania; The Art Institute of Chicago, Stati Uniti; EsslMuseum, Austria; Magasin III Museum & Foundation for Contemporary Art, Svezia; Bonnefanten Museum, Olanda; Museum of Contemporary Art Kiasma, Finlandia e svariate collezioni private.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Tal R. Boy Looking at the Sun

Roma - Tim Van Laere Gallery

Apertura: 21/09/2024

Conclusione: 09/11/2024

Organizzazione: Tim Van Laere Gallery

Indirizzo: Via Giulia 98 - 00186 Roma

Orario: martedì-sabato 13.00-18.00

Per info: info@timvanlaeregallery.com | +39 0 697 603 423

 

Sito web per approfondire: https://www.timvanlaeregallery.com/



Altre mostre a Roma e provincia

Sculturamostre Roma

Botero a Roma

Per la prima volta a Roma le sculture di Botero, dal 10 luglio al 1°ottobre 2024 in alcune delle piazze più belle di Roma. leggi»

10/07/2024 - 01/10/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Isabella Ducrot. Tessere è umano

Dal 1 agosto 2024 al 16 febbraio 2025 il Museo delle Civiltà presenta "Tessere è umano" di Isabella Ducrot...e le collezioni tessili del Museo delle Civiltà". leggi»

01/08/2024 - 16/02/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Alessia Babrow. Universal Heartbeat e Love is Stronger Than Hate

Il 18 luglio 2024 Alessia Babrow presenta due ulteriori opere in cantieri del Gruppo Pouchain per il Progetto #EX_TRA: Universal Heartbeat e Love is Stronger Than Hate. leggi»

18/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Mapping Ego. Un viaggio nell'Identità

Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico attuale attraverso le opere di artisti internazionali. leggi»

22/07/2024 - 30/08/2024

Lazio

Roma

Ingresso libero

Arte contemporaneamostre Roma

The Body Language 2024

Il Gruppo ITSLIQUID è lieto di annunciare l'apertura di THE BODY LANGUAGE 2024, mostra internazionale di fotografia, pittura, video arte, installazioni/sculture e performance art. leggi»

12/07/2024 - 25/07/2024

Lazio

Roma

Fotografiamostre Roma

Mario Testino. A Beautiful World

Fino al 25 agosto 2024 Palazzo Bonaparte di Roma ospita "A Beautiful World", il nuovo progetto ideato da Mario Testino, uno dei più celebri fotografi contemporanei a livello internazionale. leggi»

25/05/2024 - 25/08/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Botero

Dal 17 settembre 2024 al 19 gennaio 2025 Palazzo Bonaparte a Roma accoglie una retrospettiva dedicata all'amatissimo artista colombiano Fernando Botero, recentemente scomparso. leggi»

17/09/2024 - 19/01/2025

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Davide Cocozza. Like a Zoo

Galleria Pavart a partire dal 3 luglio presenta la mostra personale "Like a Zoo" di Davide Cocozza a cura di Velia Littera. leggi»

03/07/2024 - 16/07/2024

Lazio

Roma

Arte contemporaneamostre Roma

Marco Appicciafuoco. Materia Live

Torna nella Capitale l'artista teramano Marco Appicciafuoco con la sua personale "Materia Live" allo Spazio Mecenate, a Via Mecenate 8/d a Roma. leggi»

30/05/2024 - 31/07/2024

Lazio

Roma