The peacock and the snake. Caroline Halleck / Alessandro Roma

  • 25/06/2022
  • evento concluso

Musica Performance

The peacock and the snake. Caroline Halleck / Alessandro Roma

Sabato 25 giugno ore 21 presso Villa Roberti, Brugine (Padova), la rassegna Mutevoli Forme presenta The peacock and the snake di Caroline Halleck e Alessandro Roma.

La collaborazione tra la musicista Caroline Halleck e l’artista visivo Alessandro Roma darà vita a una performance in cui il suono si insinuerà nelle immagini, aprendo uno spazio in cui lo spettatore verrà lentamente trasportato.
Il sassofono di Caroline Halleck costruirà un programma che inizierà gradualmente con brani che rimandano ai suoni della natura, in particolare al canto degli uccelli, arrivando a composizioni di musica sacra e popolare accompagnati da suoni elettronici per chiudersi con forti influenze jazz e musica Afroamericana.
Lo spettatore sarà invitato ad accomodarsi sulle immagini di Alessandro Roma, teli e cuscini dipinti dall’artista: sedute in cui si potrà fruire la performance diventando così parte integrante del lavoro.
La preziosa sala principale di Villa Roberti, con i suoi affreschi cinquecenteschi, farà da cornice a The peacocks and the snake, accogliendo lo spettatore in un’ambientazione unica, dove musica e immagini lo condurranno in una dimensione imaginifica per dar vita a nuove allegorie.

Caroline Leigh Halleck nata negli Stati Uniti e ora di base in Italia Caroline Halleck è una musicista free-lance/insegnante. Ha suonato a numerosi concerti negli Stati Uniti, Italia, Francia, Croazia, Cipro e San Marino; a festival come Spoleto Festival dei Due Mondi, Spinacorona Festival, LeAltreNote, Lago Maggiore Musica, Festival Novecento e Paesaggi Musicali Toscani, nonché con associazioni musicali come Amici della Musica, Associazione Musicale Etnea e Fondazione Gioventù Musicale d'Italia. Ha vinto premi in numerosi concorsi come solista tra cui il Concorso Concerto dell'University of Georgia e in musica da camera tra cui il Premio delle Arti Italiano, Divisione Musica da Camera. Si e’ laureata all'University of Georgia (USA, 2017) e al Conservatorio di Musica “F.A. Bonporti'' di Trento (Italia, 2020) e sta terminando un Master in Musica da Camera alla Fondazione Accademia Internazionale di Imola “Incontri col Maestro” con Marco Albonetti e Marco Zuccarini.

Alessandro Roma (www.alessandroromartist.com) nato a Milano dopo essersi laureato all’accademia di Belle arti Brera trascorre un lungo periodo a Londra e in seguito a Bruxelles. Il suo lavoro si caratterizzata da un approccio multidisciplinare che lo ha condotto a esprimersi attraverso la pittura (su tela, carta, tessuto e muro), la ceramica e il libro d’artista. Nelle sue opere elementi visivi naturali e vegetali si combinano a sezioni più libere in cui si percepiscono gli echi figurativi del paesaggio e del mondo animale, dotati di un’inattesa mistica vitalità. L’artista ha esposto presso la Foundation Thalie, Bruxelles (B), il Museo Internazionale delle Ceramiche, Faenza (Ra), il Mart, Rovereto (Tn), la Triennale, Milano,il Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Genova, il Museo Arte Contemporanea, Lissone (Mb), La Casa Museo Asger Jorn, Albisola (Sv), Keiko Yamamoto Gallery, Londra, Alexandra Saheb, Berlino, Scaramusce, NY.

Titolo: The peacock and the snake. Caroline Halleck / Alessandro Roma

Apertura: 25/06/2022

Conclusione: 25/06/2022

Organizzazione: Mutevoli Forme

Luogo: Brugine (PD), Villa Roberti

Indirizzo: Via Roma, 96 - 35020 Brugine (PD)

Orario: sabato 25 giugno ore 21