Vincenzo Cecchini. In Forma di Pittura

  • Quando:   05/10/2022 - 16/12/2022

Arte contemporanea‎

Vincenzo Cecchini. In Forma di Pittura
Vincenzo Cecchini, La Polvere Del Colore, 2019, Tecnica mista su tela, cm 80 x 90, Pezzo unico, ©Michele de Filippis / Courtesy Glenda Cinquegrana Art Consulting.

La pittura è un’aria che mi gira intorno. Quell’aria che da ragazzo mi aveva trascinato a dipingere sui muri delle balere della Riviera e a riempire pagine di favole a fumetti, si era poi infilata dentro colorate lastre di laminato plastico, entrava nella tela attraverso i liquidi dello sviluppo fotografico o accarezzava leggera trittici di grossa tela di juta”. (Vincenzo Cecchini, 2018)

Glenda Cinquegrana Art Consulting è lieta di presentare la mostra personale dedicata al maestro della Pittura Analitica Vincenzo Cecchini, che raccoglie uno spaccato della sua produzione dagli anni Settanta fino ad oggi. Intitolata In forma di pittura, la mostra si propone di fornire una prospettiva a volo d’uccello sull’arte del maestro di Cattolica (1934) a partire dalle opere storiche che usano il medium fotografico come base per innescare un discorso di riflessione sulla pittura, come le Fototracce, sino alle serie più recenti come Le Affinità elettive, La Polvere del Colore e Aurea Mediocritas. L’esposizione presenta anche un nucleo importante di opere del periodo storico compreso fra gli anni Settanta ed Ottanta.

L’opera di Cecchini a partire dagli anni Settanta si propone di mettere a fuoco il dialogo fra pittura e fotografia, dove entrambi linguaggi della visione vivono le loro ragioni d’essere in parallelo. Con il procedere degli anni l’evoluzione naturale del discorso pittorico di Cecchini trova un suo centro formale nell’astrazione materica: la pittura del maestro di Cattolica, lungi dalla scelta di un oggetto specifico, acquisisce una dimensione di emanazione cromatica che si affida più all’intuizione che alla riflessione. Il gesto deciso di circoscrivere lo spazio pittorico in uno schermo mai uguale a sé stesso è consapevolezza ferma dell’imperfezione umana: è una ricerca la sua, che più che trovare riposte, vuole porre interrogativi. Il gesto di costruzione di uno schermo si accompagna all’osservazione della sedimentazione della materia pittorica che, racchiuso nello strato di acetato, produce giochi imprevedibili di profondità e parvenze. Come dice Claudio Cerritelli, autore di uno dei testi in mostra, “per Cecchini la pittura non ha certezze dimostrabili, è un azzardo che sfida la dimensione dell’ignoto, muta parvenza che interroga lo spazio senza referenti, avventura della materia tra strati densi e aloni evanescenti.” L’opera di Cecchini si muove nella costante sperimentazione fra questi termini: la materia del colore, la colla, lo strato di acetato, in una sinfonia di variazioni infinte.

Titolo: Vincenzo Cecchini. In Forma di Pittura

Apertura: 05/10/2022

Conclusione: 16/12/2022

Organizzazione: Glenda Cinquegrana Art Consulting

Curatore: Glenda Cinquegrana con testi di Claudio Cerretelli e Massimo Donà

Luogo: Milano, Glenda Cinquegrana Art Consulting

Indirizzo: Via Luigi Settembrini 17 - 20124 Milano

Inaugurazione: 4 ottobre 2022, ore 19.00

Orari: dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00

Sito web per approfondire: https://www.glendacinquegrana.com/

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso