Vincenzo Pagliuca. Mónos

  • Quando:   06/05/2023 - 16/06/2023
  • evento concluso

FotografiaMostre a Gorizia


Vincenzo Pagliuca. Mónos

Mónos è il progetto di Vincenzo Pagliuca in mostra presso la galleria studiofaganel dal 6 maggio. Il lavoro prende il titolo dalla parola greca antica mónos che significa solo, singolo, solitario, ed è una raccolta di "ritratti" di case isolate che si stagliano come monoliti nel paesaggio naturale.

Mónos, sviluppato nel periodo 2015-17 ha preso le mosse nell'entroterra campano per poi proseguire in sei regioni italiane, coinvolgendo tutto l’Appennino meridionale. L’autore ha realizzato gli scatti in determinate condizioni di luce: prima del sorgere del sole e durante i mesi invernali.
Le immagini vedono sempre al centro dell'inquadratura una casa isolata, con intorno il contesto naturale e alcuni elementi riconoscibili ma non rilevanti. La casa che, spesso non ha alcuna specifica attrattiva architettonica, esito di una costruzione casuale e informale, marginale rispetto al centro abitato, è qui protagonista.
Le fotografie di Pagliuca nascono da un lavoro di ricerca sistematico e seriale. In un primo momento egli va alla ricerca e seleziona queste case nel territorio; in una seconda fase cerca una restituzione di significato, di legame e di equilibrio tra queste case e il contesto. Egli inoltre determina una serie omogenea ma aperta, e definisce una mappa nel territorio italiano appenninico per questa tipologia edilizia.
Nonostante l’estetica di Mónos sia pulita, essenziale, eloquente, questo lavoro possiede anche una forte componente immaginativa e fantastica che lo rende estremamente attrattivo per l’osservatore.
Pagliuca definisce le sue fotografie dei "ritratti", usando un termine che solitamente ci rimanda alle persone. Queste case ci spingono ad amplificare la nostra immaginazione e dalle forme edilizie emergono tratti antropomorfi: finestre che sembrano occhi, pilastri come nasi, tetti che assomigliano a chiome. Si "muovono" quasi nello spazio, lo toccano ora con una pensilina ora con una scala. Esse, ad una seconda lettura, non ci appaiono più isolate, ma integrate nel paesaggio. Le case di Mónos sono, insomma, “vive”.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Vincenzo Pagliuca. Mónos

Gorizia - studiofaganel

Apertura: 06/05/2023

Conclusione: 16/06/2023

Organizzazione: studiofaganel

Curatore: Sara Occhipinti, Marco Faganel

Indirizzo: viale XXIV Maggio 15/c - 34170 Gorizia

Inaugurazione: sabato 6 maggio ore 11:30

Per info: Telefono: 0481 81186 Email: studiofaganel@gmail.com

Sito web per approfondire: https://www.studiofaganel.com



Altre mostre a Gorizia e provincia

Arte modernamostre Gorizia

Tullio Crali. Una vita per il Futurismo

Fino al 29 Settembre 2024 si svolge, presso il monastero di Santa Chiara di Gorizia, la mostra dal titolo "Tullio Crali. Una vita per il Futurismo", interamente dedicata a Tullio Crali. leggi»

12/04/2024 - 29/09/2024

Friuli Venezia Giulia

Gorizia

Arte contemporanea Poesiamostre Gorizia

Ungaretti poeta e soldato. Il Carso e l'anima del mondo. Poesia pittura storia

Gorizia capitale della cultura 2025 dedica, dal 26 ottobre 2024, un'importante mostra a Giuseppe Ungaretti e al suo doppio "ruolo" di soldato e poeta sul Carso durante la Prima guerra mondiale. leggi»

26/10/2024 - 04/05/2025

Friuli Venezia Giulia

Gorizia

Arte modernamostre Gorizia

Da Boccioni a Martini. Arte nelle Venezie al tempo di Ungaretti sul Carso

Dal 26 ottobre 2024 al 4 maggio 2025 la mostra a Monfalcone "Da Boccioni a Martini. Arte nelle Venezie al tempo di Ungaretti sul Carso" racconta l'arte delle Venezie e dei Maestri di Ca' Pesaro. leggi»

26/10/2024 - 04/05/2025

Friuli Venezia Giulia

Gorizia