TeatroEventi e spettacoli a Brescia

Voci Umane. Musei e teatro di narrazione

  • Quando:   24/08/2023 - 10/09/2023
  • evento concluso
Voci Umane. Musei e teatro di narrazione
Paola Roscioli © Luigi Burroni Versoterra

Domenica 27 agosto, con inizio alle 20.30, nel prezioso contesto della Villa Romana di Desenzano del Garda, quarta serata della edizione 2023 del Festival "Voci Umane. Musei e teatro di narrazione" promosso e organizzato dalla Direzione Regionale Musei della Lombardia (Ministero della Cultura), con la direzione artistica di Maria Grazia Panigada. Il progetto, che coinvolge sette dei Musei statali della Lombardia, è stato ideato dalla direttrice Emanuala Daffra.

Protagonista della serata sarà Paola Roscioli, artista attenta alle potenzialità della cultura per creare relazioni e occasioni di riscatto. Con "Lireta - a chi viene dal mare", Paola Roscioli dà voce ad un testo fondato sul diario di Lireta Katiaj e su quelli - mai scritti - dalle donne che su un gommone hanno inseguito il sogno di libertà e di una vita migliore al di là di un mare. "Lireta - a chi viene dal mare" è uno spettacolo di Mario Perrotta con Paola Roscioli, produzione La Piccionaia: per questo spettacolo Paola Roscioli è risultata finalista del Premio Ubu 2017 quale migliore attrice.

Paola Roscioli, attrice, speaker, cantante e doppiatrice, nel 1993 si diploma alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler. Appena diplomata vince il Premio Hystrio – Montegrotto alla vocazione e inizia la sua carriera lavorando in alcuni dei più noti spettacoli diretti da Giorgio Strehler: accanto ad attori quali Massimo Ranieri, Philippe Leroy, Pamela Villoresi, Tino Carraro, Franco Graziosi e Gianrico Tedeschi. Dal 1994 è anche protagonista di diversi radiodrammi per la R.S.I. (Radio Svizzera Italiana). Cantante e attrice con Sandro Massimini, prosegue il suo percorso da protagonista con Carla Fracci e Virginio Gazzolo nello spettacolo Cavaliere di ventura al Festival di S. Miniato. Con un testo contemporaneo, T4 – Un giardino per Ofelia di Pietro Floridia, arriva all'attenzione della critica nazionale e colleziona oltre 150 repliche in tre anni. Nel 1998 inizia il sodalizio artistico con Mario Perrotta, affiancandolo alla regia dei suoi spettacoli, delle trasmissioni radiofoniche e televisive e divenendo protagonista femminile di tutte le loro creazioni. La loro collaborazione porta a numerosi successi di pubblico e critica che valgono alla compagnia 9 candidature ai Premi Ubu con 3 vittorie, 3 Premi Hystrio e un Premio della Critica. Nel 2016 interpreta Lireta – a chi viene dal mare, che la vede finalista ai Premi Ubu 2017 come Miglior attrice protagonista. A gennaio 2020 debutta come protagonista al Piccolo Teatro di Milano con Della Madre, secondo spettacolo della trilogia di Mario Perrotta In nome del padre, della madre, dei figli, con la consulenza alla drammaturgia di Massimo Recalcati.

Il biglietto dei singoli spettacoli è incluso nel titolo di ingresso al museo, qualora previsto.

La prenotazione è obbligatoria sul portale Eventbrite al link:... leggi il resto dell'articolo»

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Voci Umane. Musei e teatro di narrazione

Apertura: 24/08/2023

Conclusione: 10/09/2023

Organizzazione: Direzione regionale Musei Lombardia

Curatore: Maria Grazia Panigada

Luogo: Desenzano del Garda, Villa Romana

Indirizzo: Via Crocefisso, 22 - 25015 Desenzano del Garda (BS)

Sito web per approfondire: https://museilombardia.cultura.gov.it/