Arte contemporanea‎Mostre a Bologna

Xelah. Pánta rheî

  • Quando:   16/02/2023 - 26/02/2023
  • evento concluso
Xelah. Pánta rheî
19.04 Venice - Xelah, cm.125x72

Domenica 19 febbraio 2023 presso la Sala Espositiva del Comune di Castel San Pietro Terme, via Matteotti 79 in pieno centro storico, sarà inaugurata la mostra di arte informale “Pánta rheî” dell’artista fiorentina Xelah. Saranno 11 le opere composte di specchi protagoniste dell’esposizione patrocinata dal Comune di Castel San Pietro Terme e curata dal Dott. Simone Fappanni, critico e storico dell'arte, autore di numerosi libri. Una mostra peculiare che sarà aperta dal 16 al 26 febbraio e presentata dal curatore domenica 19 febbraio alle ore 17.30.

La tematica è ispirata al celebre aforisma “Pánta rheî”, attribuito ad Eraclito, ad indicare l’impossibilità di fare la stessa identica esperienza più volte poiché ogni cosa è sottoposta alla legge inesorabile del mutamento continuo, compresa la nostra espressione. Il fine è intrecciare un percorso ragionevole e sequenziale tra opere d’arte che esprimano creazione, distruzione e trasformazione continua e irrisolta perché in continuo alternarsi di opposti, in continuo divenire; ma in particolare, attraverso un itinerario definito nei dettagli, di penetrare le dimensioni dell’arte informale materica nelle fasi di costruzione e decostruzione in cui l’osservatore percepirà, entrando, un’esperienza nettamente differente rispetto a quando percorrerà il cammino verso l’uscita.

Alessandra, in arte “Xelah”, nasce in Toscana, terra alla quale resta ancora oggi profondamente legata, e si forma con Italo Bolano. Attualmente vive e lavora sulle colline del bolognese dove il suo atelier è anche residenza d’arte. Da sempre attiva nel promuovere il movimento antispecista, è forte sostenitrice di un’arte orientata al futuro del pianeta .

In occasione della presentazione a cura del Dott. Fappanni domenica 19 febbraio, sarà disponibile la brochure della mostra con un prezioso omaggio.

La mostra sarà visitabile dal 16 al 19 febbraio e dal 24 al 26 febbraio dalle ore 16 alle ore 20, o su appuntamento.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Xelah. Pánta rheî

Apertura: 16/02/2023

Conclusione: 26/02/2023

Curatore: Dott. Simone Fappanni

Luogo: Castel San Pietro Terme, Sala Espositiva del Comune

Indirizzo: via Matteotti 7 - Castel San Pietro Terme (BO)

Inaugurazione: Domenica 19 febbraio

Orari: dalle ore 16 alle ore 20, o su appuntamento

Per info: whtp al 3932161259, e-mail: info@xelahartstudio.com



Altre mostre a Bologna e provincia

Altre arti

Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

La mostra "Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia" arriva a Bologna, dal 17 febbraio al 16 giugno 2024, nelle splendide sale del quattrocentesco Palazzo Pallavicini. leggi»

17/02/2024 - 17/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte moderna Arte contemporanea‎ Fotografia

I preferiti di Marino. Capitolo I

"I Preferiti di Marino. Capitolo I" è la nuova mostra di Fondazione Golinelli, visitabile al Centro Arti e Scienze Golinelli di Bologna, dal 2 febbraio al 2 giugno 2024. leggi»

02/02/2024 - 02/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Arte moderna

Mario De Maria. Ombra Cara

Dal 21 marzo al 30 giugno 2024, a cent'anni dalla morte il Museo Ottocento Bologna celebra la figura del pittore simbolista Mario De Maria, noto anche come "Marius Pictor". leggi»

21/03/2024 - 30/06/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa

Nel 50esimo anniversario di Arte Fiera l'artista di fama internazionale Mimmo Paladino torna a Bologna con "Mimmo Paladino. Nel Palazzo del Papa", dal 1 febbraio al 7 aprile 2024. leggi»

01/02/2024 - 07/04/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Sergio Lombardo 1960–1970

Villa delle Rose a Bologna accoglie la retrospettiva "Sergio Lombardo 1960-1970" che si concentra su un decennio decisivo nell'attività dell'artista, protagonista dell'avanguardia Pop. leggi»

28/01/2024 - 24/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso gratuito

Arte contemporanea‎

Greta Schödl. Il tempo non esiste

Greta Schödl, grande artista e performer austriaca, è la protagonista dell'evento espositivo Il tempo non esiste, promosso dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. leggi»

26/01/2024 - 17/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero

Fotografia

Mary Ellen Bartley: Morandi's Books

Il Museo Morandi del Settore Musei Civici Bologna è lieto di presentare la mostra Mary Ellen Bartley: MORANDI'S BOOKS, a cura di Alessia Masi, prima personale in Italia della fotografa statunitense. leggi»

31/01/2024 - 07/07/2024

Emilia Romagna

Bologna

Arte contemporanea‎

Gianni Emilio Simonetti. Windows on Analogy, Finestre sull'Analogia

AF Gallery di Bologna presenta Gianni Emilio Simonetti cone "Windows in Analogy, Finestre sull'Analogia" dal 25 gennaio al 23 marzo 2024. leggi»

25/01/2024 - 23/03/2024

Emilia Romagna

Bologna

Ingresso libero in orario di apertura

Arte contemporanea‎

Sostanziale-Super-Sostanziale. Mattia Barbieri / Monica Mazzone

Dal 1 febbraio al 9 marzo 2024 Studio la Linea Verticale a Bologna presenta la mostra bi-personale "Sostanziale-Super-Sostanziale", di Mattia Barbieri e Monica Mazzone. leggi»

02/02/2024 - 09/03/2024

Emilia Romagna

Bologna