Museo Gigi Guadagnucci

ORARI:
1 gennaio – 12 giugno 2022
da mar a ven 9.00 – 13.00
sab e dom 15.00 – 19.00

Chiuso il lunedì, Natale, Santo Stefano, Capodanno e Ferragosto
BIGLIETTI D'INDRESSO:
ingresso intero euro 5; ridotto euro 3

Indirizzo: Villa Rinchiostra Via dell’Acqua, 175 - 54100 Massa

Tel: +39 0585 490204

E-mail: museoguadagnucci@comune.massa.ms.it

Il Museo Guadagnucci ha aperto le porte al pubblico nel 2015, in occasione del centesimo anniversario dalla nascita di Gigi Guadagnucci (Massa, 1915-2013). Grande scultore nato a Massa ma formatosi in Francia e vissuto a lungo a Parigi, Guadagnucci è stato uno dei principali maestri del marmo del XX secolo: il museo trae origine dalla donazione di un consistente nucleo di sue opere, ceduto dall’artista stesso e dalla moglie al Comune di Massa nel 2012 con l’obiettivo specifico di aprire un museo che contenesse una selezione significativa della sua produzione. La sede, il piano terra e l’interrato della seicentesca Villa La Rinchiostra, immersa in uno splendido parco, era stata identificata quando Gigi Guadagnucci era ancora in vita: lo scultore riteneva che l’apertura di un museo potesse costituire la base per trasformare la villa in un polo dedicato alle arti contemporanee. Il Museo – allestito dagli architetti Giuseppe Cannilla e Alberto Giuliani – ospita quarantasei opere di Gigi Guadagnucci eseguite tra il 1957 e il 2005, che documentano l’intero percorso creativo dell’artista.