Musei d'Arte

Scopri i musei italiani

Sicilia

Gam - Galleria d'Arte Moderna di Palermo

Gam - Galleria d'Arte Moderna di Palermo

Nel museo sono esposte oltre duecento opere tra pitture e sculture, suddivise in quattordici sezioni tematiche e monografiche che illustrano il percorso delle arti figurative in Italia tra Otto e Novecento a testimonianza del ruolo che pittori e scultori di rilievo nazionale hanno assunto nelle vicende della Palermo modernista.

Umbria

Galleria Nazionale dell'Umbria

Galleria Nazionale dell'Umbria

La Galleria Nazionale dell'Umbria è una delle raccolte più ricche d'Italia con opere di interesse internazionale.

Calabria

Pinacoteca Civica di Reggio Calabria

Pinacoteca Civica di Reggio Calabria

Le opere più pregevoli provenienti dalle collezioni dell’ex Museo Civico sono senza dubbio le due tavolette lignee “San Girolamo penitente” e “Tre angeli in visita ad Abramo”.

Molise

Museo del Profumo di Isernia

Museo del Profumo di Isernia

Il Museo è ospitato nell'edificio già sede dell'antica casa della Scuola del paese. Locali semplici quindi, ma ristrutturati con cura, dove sono esposti ben 1055 fra pezzi unici, prime edizioni e flaconi speciali.

Valle d'Aosta

Il MAV- Museo dell’Artigianato Valdostano

Il MAV- Museo dell’Artigianato Valdostano

Il MAV- Museo dell’Artigianato Valdostano di tradizione è un museo che guida i visitatori alla scoperta dell’artigianato di tradizione, senza concedere nulla alla rievocazione nostalgica.

Emilia Romagna

Museo Morandi

A partire dal mese di novembre 2012 il Museo Morandi è ospitato nella sede del MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna a seguito agli eventi sismici che hanno colpito la regione Emilia-Romagna. Le collezioni del Museo Morandi - dipinti, opere grafiche e patrimonio librario - sono riorganizzate in un nuovo allestimento.

Emilia Romagna

Trentino Alto Adige

Liguria

GAM- Galleria Arte Moderna Genova

La Galleria nasce dal nucleo della raccolta del principe Odone di Savoia e da successivi lasciti e campagne d’acquisti, ha sede nella cinquecentesca Villa Saluzzo di Nervi e conserva più di 2.500 opere tra dipinti, sculture, disegni e incisioni, databili dagli inizi dell’Ottocento all’epoca attuale.