fiere

Compie 30 anni la più importante fiera antiquaria del mondo a Maastricht

E’ arrivata alla sua trentesima edizione l’European Fine Art Fair (o Tefaf), la fiera antiquaria più importante al mondo che si tiene nel centro del vecchio continente.

TEFAF Maastricht nei Paesi Bassi è la fiera di arti figurative e antiquariato che presenta il più ricco bouquet di opere oggi sul mercato, quest’anno per un ammontare complessivo di oltre 2 miliardi di euro e per questo rappresenta un punto d’incontro senza eguali per i migliori mercanti d’arte globali, oltre che una meta irrinunciabile per i principali collezionisti internazionali, sia privati sia istituzionali. Attraverso un’accurata selezione dei suoi espositori, TEFAF permette ai visitatori di creare nuove inaspettate connessioni all’interno delle varie discipline artistiche, dando vita – attraverso ciascuna delle sue Fiere – a un mercato dedicato al più alto livello di collezionismo. L’edizione 2017 di TEFAF Maastricht si terrà a partire da venerdì prossimo dal 10 al 19 marzo al polo fieristico MECC di Maastricht, nella parte sud dei Paesi Bassi.
TEFAF Maastricht si suddivide in nove sezioni (TEFAF Antiques/AntiquariatoTEFAF Classical Antiquities/Antichità ClassicheTEFAF CuratedTEFAF DesignTEFAF Haute Joaillerie/Gioielli PreziosiTEFAF Modern/Arte ModernaTEFAF Paintings/DipintiTEFAF Paper/Opere su Carta, and TEFAF Showcase) per un totale di oltre 7000 anni di storia presentati dagli espositori selezionati. Quest’anno la Fiera accoglierà 18 nuovi espositori che rafforzeranno e amplieranno la varietà di opere d’arte presentate. Gli espositori totale sono intorno ai 270. I partecipanti italiani sono 19, tra cui Vistamare invitata per un progetto di arte contemporanea.

La “mostra di prestiti”, ospitata quest’anno nella “paper section” è intitolata “Galleria Borghese. An Italian Legacy” e presenta una selezione di 13 dipinti e scluture provenienti dal museo romano e datate dal quattrocento al seicento.

Pubblicato il

Itinerarinellarte.it