Conferenze

"I linguaggi dell’arte". Ciclo di conferenze al MA*GA

Mercoledì 23 febbraio 2022 parte il progetto “I linguaggi dell’arte”, ciclo di incontri pensato per avvicinare il pubblico ai linguaggi base dell'arte contemporanea.

Mercoledì 23 febbraio 2022 parte il progetto “I linguaggi dell’arte”, ciclo di incontri pensato per avvicinare il pubblico ai linguaggi base dell'arte contemporanea.

A partire dal Secondo Dopoguerra in tutto il mondo si verificano cambiamenti epocali per quanto riguarda la nascita e l'utilizzo di nuovi materiali, meccanismi produttivi e innovazioni tecnologiche.

Le arti visive rendono visibili e tangibili questi cambiamenti, proponendo sguardi inediti e sempre aggiornati sulla contemporaneità.

Ciclo a cura dei docenti del MA*GA all’interno del progetto
Alla finestra. Da spettatori a protagonisti”, presentato da Auser Insieme, Gallarate, ASPI (Associazione Parkinson Insubria, Cassano Magnango) e Finanziato da Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS.

La partecipazione è libera e gratuita, alle 17.00 in Sala degli Arazzi al MA*GA o in diretta sulla pagina Facebook del Museo.

Primo incontro:

23 febbraio
COLORE
Orizzonti a colori: la pittura degli anni Cinquanta
Emma Zanella

... leggi il resto dell'articolo»

Programma dei prossimi incontri:

9 marzo
MATERIA
Leggerezza e complessità della scultura negli anni Sessanta
Emma Zanella

23 marzo
SEGNO
Nuove forme di astrazione nella pittura dagli anni Ottanta
Vittoria Broggini

6 aprile
LUCE
Luce come linguaggio
Francesca Chiara

20 aprile
CORPO
Nascita e sviluppo della performance
Alessandro Castiglioni

4 maggio
SPAZIO
L’opera d’arte nello spazio pubblico
Lorena Giuranna

Al ciclo di incontri è abbinato TRACCE, un programma di laboratori teatrali gratuiti sui linguaggi artistici affrontati in chiave performativa a cura di Chiara H. Savoia.
Per informazioni scrivere a progettoallafinestra@gmail.com o consultare il programma completo.


La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Pubblicato il

Itinerarinellarte.it