Federico Fauli. Coscienza Intuitiva

  • Quando:   16/09/2023 - 23/09/2023
  • evento concluso

Arti digitaliEventi e spettacoli a Reggio Emilia


Federico Fauli. Coscienza Intuitiva

Federico Fauli (Reggio Emilia, 1993) è un artista digitale con una formazione da architetto.
Il suo lavoro travalica i confini di arte, architettura e design, si sviluppa tra spazi virtuali e fisici e dialoga con l'effimero digitale e la materia solida; la sua poetica integra codici pop ed estetica classica, è contemporanea ed è influenzata dal linguaggio dei social media. Indugia su linguaggi e iconografie globali e sperimenta con materiali, tecnologie e tecniche di produzione di frontiera; usa il design come un mezzo per svelare un linguaggio contestuale che arricchisce di senso critico personale. La sua più recente produzione è costituita da sculture virtuali realizzate in formato NFT e dalla loro variante fisica, in metallo o in resine elettrolitiche.

Federico Fauli si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano e presso l!Architectural Association di Londra. Ha lavorato presso il Renzo Piano Building Workshop a Genova, con Zaha Hadid Architects e Bjarke Ingels (BIG) a Londra.
Ha partecipato e vinto numerosi concorsi, mentre i suoi lavori sono stati esposti a livello internazionale, più recentemente presso la Biennale di Seoul e il Decentral Art Pavilion durante l'ultima edizione della Biennale di Venezia.
Federico insegna a Londra, presso l'AA, dove tiene un corso volto a dissolvere i confini tra arte e architettura, il cui risultato è la produzione di un'opera in formato NFT.
Curatore presso la piattaforma Nifty Gateway dove ha pubblicato la sua prima collezione NFT, è presente inoltre su diversi Marketplaces tra i quali SuperRare, Ninfa ed OpenSea.

Coscienza Intuitiva

Viviamo in un tempo nel quale un'informazione superficiale va progressivamente semplificando le dinamiche del pensiero e dell'interazione umana nell'ambito sociale. L'impoverimento del pensiero critico sospinge l'omologazione, il conformismo ed un certo atteggiamento acritico nei confronti della complessità che ci circonda.
Coscienza Intuitiva sottolinea e critica la povertà di contenuto, di linguaggio e di significato in questa società sempre più improntata al sovraaccumulo e alla ricondivisione di immagini.
"Retweet, Share, Like".
Potenti social media connettono miliardi di individui, dominano e omologano il pianeta. Media che costruiscono illusioni e comunicano verità universa- li che occultano le falsità e gli abusi del tempo.
La società dell'immagine elegge idoli, costruisce icone e beffa i suoi abitanti inducendo comportamenti selezionati da una gamma di opzioni possibili: suggerisce cosa fare, cosa scegliere, cosa dire e cosa pensare, promettendo libertà, successo e felicità.
Prodotti ed icone del consumo di massa, "artefatti della banalità", si fondono con le rovine ed i frammenti di un'architettura decadente ma ancora ricca di valori simbolici, storici e culturali.
Un visual clash barocco, avulso dai canoni dell'armonia e delle proporzioni, fondato su un'iconografia carica di soluzioni formali ardite che integra ele- menti classici, iconici, e prodotti della società di massa, giocattoli, memes e figure popolari.
Il linguaggio estetico di Coscienza Intuitiva si oppone alla secolare dicotomia tra bellezza e cultura; il barocco contaminato ne diventa quasi simposio e principale riferimento.
Spinto da un'audace critica verso una società tediata da immagini e iconografie Pop, il progetto Coscienza Intuitiva genera nuove forme di bellezza, integrando antichità e modernità, riflettendo sul presente e sul patri- monio culturale che la contemporaneità trasmetterà alle generazioni future.

In mostra sono esposte sculture virtuali realizzate in formato NFT e la corrispondente variante fisica: "The Fragmented", "Coscienza Intuitiva 75", "Coscienza Intuitiva 100" e la serie di monete "David ETH" e "Venus BTC". Federico Fauli ha inoltre realizzato, in collaborazione con TRIA, l'ologramma di una delle sue opere, "Zecchino", che verrà mostrato per la prima volta in occasione della mostra COSCIENZA INTUITIVA.
TRIA è una Piattaforma Olografica di Arte Digitale, nata con l'obiettivo di mettere a disposizione di artisti, appassionati del mondo dell'arte digitale e collezionisti una tecnologia brevettata di visualizzazione olografica, unica nel suo genere, che permette di convertire collezioni di opere digitali in ologrammi e di divulgare questa nuova forma d'arte in Italia e nel mondo.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Mostra: Federico Fauli. Coscienza Intuitiva

Reggio Emilia - Palazzo Brami, SpazioC21

Apertura: 16/09/2023

Conclusione: 23/09/2023

Organizzazione: SpazioC21

Indirizzo: Via Emilia San Pietro 21 - 42121 Reggio Emilia

Vernissage: sabato 16 settembre dalle ore 18 alle ore 21

Orario al pubblico: mar-sab 10-13 e 15-19

Per info e appuntamento: Sandra Varisco +39 3474613074 | info@spazioc21.com

Sito web per approfondire: https://www.spazioc21.com/



Altre mostre a Reggio Emilia e provincia

Fotografiamostre Reggio Emilia

Contaminazioni. I sette finalisti GF#11

Dal 26 aprile a Palazzo dei Musei, durante il festival Fotografia Europea di Reggio Emilia, sono in mostra i 7 talenti della nuova scena fotografica italiana finalisti per il Premio Luigi Ghirri 2024. leggi»

26/04/2024 - 09/06/2024

Emilia Romagna

Reggio Emilia

ingresso libero

Fotografiamostre Reggio Emilia

Luigi Ghirri. Zone di passaggio. Discrete semioscurità

La mostra "Luigi Ghirri. Zone di passaggio. Discrete semioscurità" è una riflessione sulla zona di passaggio tra la luce e il buio, a Reggio Emilia, dal 26 aprile 2024 al 2 marzo 2025. leggi»

26/04/2024 - 02/03/2025

Emilia Romagna

Reggio Emilia

Ingresso libero

Fotografiamostre Reggio Emilia

Anna Caterina Masotti. A Single Moment

Per Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia, Anna Caterina Masotti presenta la mostra fotografica "A Single Moment", l'Immortalità dell'attimo nella natura e nell’umanità, dal 27 aprile all'11 giugno 2024. leggi»

27/04/2024 - 11/06/2024

Emilia Romagna

Reggio Emilia

Ingresso gratuito